Come rifare l'interno di un camper

Tramite: O2O 18/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non tutti possono permettersi un camper dagli interni lussuosi ma, fortunatamente, esistono occasioni di camper usati in vendita a prezzi convenienti. In questi casi, o nel caso in cui siamo già in possesso di un camper dagli interni ?datati? possiamo ricorrere al fai da te per ricreare un ambiente sfizioso e confortevole seguendo il nostro gusto personale e le indicazioni fornite in questa guida. Vediamo quindi come rifare l'interno di un camper! Oggi, all'interno di questa guida vedremo come rifare l'interno di un camper. Ovviamente è molto importante che si ha un minimo di esperienza all'interno del campo. Vediamo di seguito come fare e tutti quei dettagli per rimodernare un interno di un camper.

26

Occorrente

  • Compensato di luan
  • Viti e chiodi
  • Colla per legno
  • Cacciaviti e martello
  • Eventuali pezzi di ricambio
36

La rimozione del materiale

Il primo passo da compiere è la rimozione del materiale deteriorato, qualora fosse presente. Soffitto, pareti, zona lavello e piano cottura, servizi igenici e pavimento vanno ispezionati attentamente perché sono le prime parti di cui dovremo occuparci. Una stima iniziale del lavoro da svolgere per rifare l'interno del camper è essenziale per stilare una lista del materiale di cui necessiteremo e che dovremo acquistare, per lo più, in ferramenta. Viti, pannelli in legno, chiodi, colla e altro materiale multiuso deve essere acquistato in abbondanza. I pannelli di luan, ad esempio, rappresentano una scelta molto indicata per il soffitto e le pareti dei camper ed è proprio il materiale che dobbiamo utilizzare per riparare o rinforzare un soffitto usurato o una vecchia parete. La prima parte della guida è proprio quella di eliminare o meglio rimuovere tutti quei materiali deteoriati o danneggiati all'interno del camper. Ovviamente quando tendiamo a rimuovere ad esempio anche la tappezzeria dobbiamo prestare moltissima attenzione proprio per non danneggiare anche gli altri materiali presenti di buona condizione.

46

Le porte e le finestre

Porte e finestre del camper vanno controllate con attenzione, anche se il meccanismo di apertura e chiusura funziona bene. In particolare, va controllata la guarnizione, poiché questa impedisce all'acqua e all'umidità di infiltrarsi all'interno del camper e qualora fosse danneggiata dovremmo ripristinarla per evitare la creazione di muffe e il deterioramento delle superfici interne. La maggior parte dei camper utilizza un impianto elettrico con una combinazione da 110 V e 12 V. La combinazione da 12 V viene utilizzata per alcune luci, per l'aria condizionata e per i frigoriferi ad assorbimento. Il restante di 110 V viene impiegato per tutto il resto. Il pannello dell'impianto elettrico è molto diverso da quello che possediamo in casa, ma funziona allo stesso modo! Assicuriamoci che entrambi gli switch del pannello interruttore non presentino difetti, se l'impianto elettrico ha problemi a causa del pannello, la sostituzione è semplice e va fatta il prima possibile. Oltre all'interno della tappezzeria è molto importante controllare con molta attenzione le cose elettriche come ad esempio il buon funzionamento dell'aria condizionata se è presente all'interno del camper o ad esempio le porte e le finestre che sono essenziali visto che sono i materiali primari per la sicurezza all'interno di una vettura mobile o meglio di una casa mobile soprattutto di notte.

Continua la lettura
56

Il modernamento

Ed ora la parte più divertente: dopo aver garantito la sicurezza e la funzionalità all'interno del nostro camper, potremo occuparci dell'aspetto più leggero ma al tempo stesso importante, perché è ciò con cui saremo a contatto costantemente durante i nostri viaggi, ovvero l'arredamento. Per rendere l'interno di un camper grazioso e confortevole, possiamo optare per uno stile minimalista o naturale, in perfetto accordo con il tipo di attività che solitamente si svolge a bordo di un camper: campeggio e avventura. Il legno è il materiale più adatto per gli interni, dalle tonalità neutrali a quelle dipinte, possiamo seguire il nostro gusto per creare l'ambiente che ci fa sentire meglio. Sicuramente delle tonalità chiare contribuiranno a far apparire più spazioso il nostro camper, possiamo comunque aggiungere colori vivaci grazie all'uso di cuscini colorati e oggetti decorativi. Una volta che abbiamo controllato le cose principali all'interno del nostro camper e una volta che abbiamo rimosso la tappezzeria e tutti quei mobili deteoriati ed ormai vecchi possiamo passare alla fase più divertente e più bella ovvero la rimodernizzazione del nostro camper. Cambiando totalmente aspetto soprattutto per un tocco in più quando si tratta di colori. Se non siete abbastanza pratici nel settore e quindi nel campo oppure non avete idee per come modernizzare il camper potete sempre affidarvi ad una delle tante aziende o compagnie che si sono sulla piattaforma online che si mettono a disposizione ovviamente sempre a pagamento per rifarmi completamente l'intero camper. Ovviamente queste associazioni lavorano sotto vostre indicazioni e consigli quindi tendono sempre ad applicare cose che piacciono al proprietario del camper e non abbelliscono in generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Come acquistare un camper

Chi ama i viaggi itineranti per scoprire, attraverso numerose tappe sempre nuove e diverse, le città dei paesi stranieri, di certo amerà viaggiare in autonomia, magari con la propria automobile. Viaggiare autonomamente con il proprio mezzo permette,...
Altri Veicoli

Come montare il portapacchi sul camper

Intraprendere un viaggio in camper rappresenta un'esperienza davvero carica di fascino e di praticità. Un'emozione bellissima che tuttavia deve essere vissuta nel migliore dei modi, avendo sempre a disposizione il massimo della funzionalità e del comfort....
Altri Veicoli

Come funziona il camper sharing

I viaggi in camper sono da sempre una tipologia di vacanza molto gettonata: tra i vantaggi che offrono queste tipologie di vacanze, vi è la possibilità di spostarsi in modo semplice da un luogo di villeggiatura ad un altro, avendo a disposizione un...
Altri Veicoli

Come montare il portabici sul camper

Montare il portabici su un'auto non è difficile, in quanto si vendono degli attacchi speciali molto simili ai portabagagli e che vanno agganciati ai quattro lati del tetto. Se però si tratta di eseguire la medesima operazione su un camper il discorso...
Altri Veicoli

Come montare una striscia led su un camper

Se abbiamo un camper e desideriamo evidenziarne la sagoma, e nel contempo decorarlo ed illuminare gli interni, possiamo utilizzare le strisce led. Con queste ultime è possibile infatti ottimizzare i suddetti risultati, con pochi attrezzi e un minimo...
Altri Veicoli

Come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper

In questo articolo vedremo come evitare i cattivi odori nei lavandini di un camper. Usare il camper sembra molto comodo specialmente per tutti quelli che fanno delle gite in luoghi diversi, senza spendere soldi per hotel e ristoranti. Tale mezzo richiede...
Altri Veicoli

Come dipingere una roulotte

Laroulotte è un mezzo di trasporto che viene utilizzato principalmente per la sosta estiva all'interno di campeggi o di aree appositamente dedicate. Si tratta di un autoveicolo abbastanza vivibile poiché al suo interno ci sono i letti, gli armadi, i...
Altri Veicoli

Come riciclare pezzi del motore di un autobus

Autobus vecchi o ormai in disuso, fermi nei garage o all'interno di capannoni ormai abbandonati, possono oggi rappresentare una vera e propria "fortuna". Attraverso il riciclo di alcune componenti meccaniche del motore dei bus, infatti, è possibile realizzare...