Come rigenerare tergicristalli ormai inutilizzabili

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I tergicristalli sono quei componenti la cui funzione è ripulire il parabrezza ed il lunotto posteriore dall' acqua piovana, garantendo una buona visibilità anche durante la guida con pioggia. Sono composti da un telaio in ferro (detto appunto telaio dei tergicristalli), ed una spazzola in gomma fissata al telaio, ed è proprio questa spazzola che ha il compito di ripulire il vetro dall' acqua.
Come è facile intuire, questo componente è sottoposto ad usura, quindi va sostituito ogni qual volta non assolve a dovere il suo compito.
Quello che in pochi sanno, è che i tergicristalli, oltre a rovinarsi per l' utilizzo, si possono rovinare anche a causa del sole che li indurisce, rendendoli praticamente inutilizzabili; in quest' ultimo caso i tergicristalli possono essere rigenerati, facendoli diventare come nuovi; ovviamente per la buona riuscita dell' operazione, i tergicristalli non devono essere rotti o danneggiati.
A tal proposito, eccovi una guida che spiega passo passo come rigenerare tergicristalli ormai inutilizzabili.

28

Occorrente

  • Alcol etilico
  • Acqua
  • Spay sbloccante
  • Aceto
  • Sapone per le mani
  • Detergente per vetri
38

Smontare e pulire i tergicristalli

Prima di qualsiasi lavoro, bisogna smontare i tergicristalli, ed immergerli in un recipiente con acqua ed alcol etilico, lasciandoli qualche ora; dopodiché li mettiamo ad asciugare al sole. Questa operazione serve a lavare i tergicristalli, e solamente dopo averli lavati sarà possibile rigenerarli.

48

Rigenerare i tergicristalli con aceto o detergente per vetri

Il primo metodo per rigenerare i tergicristalli, se non sono molto induriti, è quello di usare del comune aceto.
Imbeviamo un panno con l' aceto e passiamolo su tutte le gommine, permettendo alle stesse di assorbire l' aceto, che le renderà morbide.
In alternativa all' aceto, possiamo utilizzare del detergente per vetri, che ha un effetto simile.
Se questa operazione non dà il risultato sperato, vuol dire che i tergicristalli sono molto induriti, pertanto sarà necessario immergerli per qualche ora in un recipiente pieno di aceto o detergente per vetri. In questo modo si riuscirà sicuramente a rigenerarli.

Continua la lettura
58

Rigenerare i tergicristalli con lo spray sbloccante

Altro metodo più drastico, consigliato per tergicristalli particolarmente duri, e quello di usare dello spray sbloccante, reperibile in qualsiasi ferramenta o meccanico.
Con lo spray imbeviamo uno straccio, e puliamo per bene la gomma dei nostri tergicristalli, facciamo questa operazione energicamente, fate più ripassate facendo prima asciugare il prodotto e poi ricominciare.
Bisogna dire che lo spray sbloccante, lascerà dei residui oleosi sul vetro, oltre ad emanare uno sgradevole odore, pertanto è consigliato di non abusare con questo prodotto.

68

Rigenerare i tergicristalli con il sapone per le mani

Una tecnica poco conosciuta, ma altrettanto valida è quella di utilizzare del sapone solido per le mani, preferibilmente neutro.
Strofiniamo tutti i tergicristalli con il sapone, lasciamo agire qualche istante, e, una volta seccatsi, puliamo delicatamente la spazzola, avendo cura di non rovinare la gomma.
Possiamo anche usare il sapone liquido, applicandolo su tutte le spazzole e lasciandolo asciugare da solo.

78

Rigenerare i tergicristalli con prodotti specifici

Se tutti questi metodi non sono efficaci, c'è un ultima soluzione: quella di usare prodotti specifici.
In commercio ne esistono diversi, e per utilizzarli non bisogna fare altro che seguire le indicazioni riportate sul retro della confezione.
Durante la scelta del prodotto più adatto a noi, bisogna dare particolare importanza al rapporto qualità-prezzo, infatti un prodotto economico potrebbe non dare i risultati sperati.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come rigenerare le plastiche dei paraurti

Le plastiche dei paraurti rappresentano forse le parti dell'auto che maggiormente sono sottoposte a danni ed usura. Ecco perché, periodicamente, occorre ripristinare il loro perfetto stato con interventi mirati. Come rigenerare le plastiche del paraurti...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Polo

I tergicristalli sono molto importanti per la sicurezza di un'autovettura. Le lame di gomma si seccano nel tempo e possono graffiare il parabrezza oppure il vetro posteriore. Con l'inverno si intensificano le piogge ed il freddo e tra le componenti dell'auto...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Renault Clio

Per non rischiare di andare incontro a problemi di vario genere è indispensabile, almeno una volta l'anno, cambiare le spazzole dei tergicristalli della propria automobile. Con il passare del tempo, infatti, le spazzole e le gomme dei tergicristalli...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Ford C-Max

I tergicristalli sono un elemento molto importante dell'automobile in quanto permettono di ottenere una buona visibilità della strada, grazie alle loro spazzole tergivetro. I tergicristalli devono essere cambiati almeno due volte all'anno, a causa dell'usura...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Skoda Octavia

Avere dei tergicristalli puliti e funzionanti è molto importante nella guida. Infatti, dei tergicristalli inefficienti aumentano pericolosamente il rischio di incidenti o rischi in cui si incorre ogni volta che si usa l'auto. La revisione dell'auto si...
Manutenzione

Come rabboccare il liquido dei tergicristalli

Abbastanza spesso, capita di utilizzare il liquido del tergicristalli sia durante la stagione invernale che nel corso dell'estate, allo scopo di detergere bene il vetro della propria automobile.Siccome il liquido dei tergicristalli che è collocato nella...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Opel Corsa

La sostituzione della spazzole tergicristallo dell'auto è tra i lavori di manutenzione ordinaria che è possibile effettuare facilmente da soli, senza ricorrere ad un meccanico. Per una guida in tutta sicurezza occorre, infatti, monitorare lo stato di...
Manutenzione

Come cambiare i tergicristalli della Citroen C2

Per garantire efficienza ed affidabilità, tutte le automobili necessitano di manutenzione periodica. I tergicristalli svolgono una funzione molto importante. Eliminano dal parabrezza pioggia, neve e polvere. Con il tempo, le spazzole (lama e telaio)...