Come riparare gli urti

Tramite: O2O 28/12/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita spesso, purtroppo, soprattutto quando si circola per le strade delle grandi metropoli, di incappare in degli incidenti stradali e di subire dei danni alla propria autovettura. Quando si veificano queste situazioni, nel migliore dei casi, ovvero quando si ha ragione, ci pensa la compagnia assicuratrice a coprire eventuali spese di riparazione dell'auto; nel caso contrario, invece, è necessario provvedere di tasca propria a rimuovere graffi ed ammaccature dalla lamiera. Come ben sappiamo, purtroppo, i lavori di carrozzeria potrebbero essere molto costosi, specie se il danno ha coinvolto più parti di lamiera o parti meccaniche. Fortunatamente, però, riparare le ammaccature della carrozzeria dell'auto è possibile anche con il fai da te. Per ripristinare la forma di un particolare in lamiera stampata di un auto, occorre non più di un'ora; tutto dipende dal tipo di ammaccature e dalle dimensioni. Le parti metalliche della carrozzeria sono in acciaio, lo spessore ed il rivestimento protettivo dipende dal costruttore; parafanghi, paraurti e tettuccio sono realizzati con questo materiale, che serve per proteggere il conducente durante la guida. Vediamo allora come riparare gli urti.

26

Occorrente

  • martello a testa bombata
  • blocchetto di legno
  • stucco metallico
  • spatola
  • carta abrasiva
  • vernice spray
36

Come prima cosa assicuratevi che la vostra auto sia ben salda a terra e soprattutto, per evitare problemi, usate un paio di guanti, e lavorate in un ambiente luminoso. Individuate l'ammaccatura, e con un martello cercate di rendere la superficie più omogenea possibile. Per questa operazione, adoperate il martello di legno, e sulla parte opposta, dove voi state battendo, posizionate un blocchetto di legno duro.

46

Quando avrete reso la superficie "uniforme", quello che vi resta da fare, è stendere lo stucco metallico con la spatola, riempendo così la parte ammaccata e creando una superficie continua. Ovviamente questa parte, avrà delle imperfezioni, ed è qui che entra in gioco la carta abrasiva. Procedendo a bagnarla ogni tanto, eliminate eventuali residui o rilievi.

Continua la lettura
56

Quando avrete terminata questa procedura, basterà ripassare il tutto con la vernice spray. Come vi sarete resi conto, i passaggi non sono molto complicati, ma se non volete rischiare, meglio recarsi da un carrozziere. Inoltre, potete sempre provare il vecchio trucco dell'asciugacapelli. Procedendo in questo modo. Riscaldate la parte urtata (in questo il metallo si espande) e raffreddate rapidamente la superficie. L'urto dovrebbe sparire. Ma questo metodo fai da te si può applicare soltanto per danni davvero irrisori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come riparare la marmitta di una moto da bozze

Nella seguente guida andremo a spiegare come riparare la marmitta della propria moto da bozze. Spesso può capitare che, utilizzando la propria moto, questa subisca delle ammaccature all'altezza dello scarico, in particolare modo se si fa fuoristrada,...
Manutenzione

Come riparare il fanale della bicicletta

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di biciclette. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come riparare il fanale della bicicletta. Tutti coloro i quali amano passeggiare...
Manutenzione

Come riparare un piccolo ammacco di carrozzeria con lo stucco

Quando si trova la carrozzeria della macchina ammaccata e non è possibile sporgere denuncia per mancanza del responsabile non potendo così essere risarciti dall'assicurazione, l'unica soluzione è quella di rimboccarci le maniche, aguzzare l'ingegno...
Manutenzione

Come riparare i cerchi in lega

Riparare un cerchio in lega in autonomia è un'operazione che può presentare diverse complicazioni, in alcuni casi, mentre in altri può essere eseguita senza troppi problemi. Naturalmente, il tutto dipende dall'entità del danno in questione. Generalmente,...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il braccio di sospensione dell'auto

Il braccio di sospensione dell'auto lavora con altri componenti della vettura per assicurarci il massimo confort durante gli spostamenti. Per poter trovare e risolvere un problema sul braccio dovrai obbligatoriamente revisionare la tua auto. Fatto ciò...
Manutenzione

Come riparare ammaccature con una ventosa

Chi ama davvero la propria auto, la tiene quotidianamente come un perfetto gioiellina, lavandolola, curandola e tenendola lontana dai rischi di danneggiarla, non potrebbe certamente convivere serenamente con una imperfezione, un graffio o peggio, con...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il portabagagli

Quando si parte per una vacanza, soprattutto se molto lunga, abbiamo la tendenza a riempire fino all'inverosimile il portabagagli della nostra cara vecchia auto. Forse non ce ne accorgiamo, ma ci portiamo davvero di tutto: borse, zaini, contenitori termici,...
Manutenzione

Come riparare un taglio su un sedile di pelle di un'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come riparare nel migliore dei modi un taglio su un sedile di pelle di un'auto. Va detto che le numerose ditte di automobili, danno la possibilità agli acquirenti di potere scegliere...