Come riparare i cerchi in lega

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riparare un cerchio in lega in autonomia è un'operazione che può presentare diverse complicazioni, in alcuni casi, mentre in altri può essere eseguita senza troppi problemi. Naturalmente, il tutto dipende dall'entità del danno in questione. Generalmente, i danni che un cerchio in lega può presentare sono per lo più graffi. Essi possono essere superficiali, e su questi è possibile intervenire anche da soli, ma se invece il cerchio è completamente danneggiato, rassegnatevi a dovervi recare dal carrozziere. Se avete una o più abrasioni riconducibili al primo caso, leggete questa guida, vi spiegheremo al meglio come riparare i cerchi in lega.

26

Occorrente

  • vernice spray argentata per metalli
  • carta abrasiva
  • vernice spray trasparente per carrozzeria
  • stucco rapido per carrozzeria
36

Carteggiare

La prima cosa da fare è quella di smontare la ruota, in modo da poter lavorare comodamente, e lavarla, per evitare di sporcarvi troppo. Lavatela con un prodotto sgrassante e poi asciugatela bene, se avete tempo potete lasciarla anche all'aria aperta. A questo punto, con pazienza, carteggiate la zona interessata per smussare o eliminare i graffi. In base alla gravità del danno, potrebbe volerci molto tempo, non siate superficiali. Al termine, ripulite con lo sgrassatore e fate asciugare bene.

46

Stuccare

Una volta che il cerchio sarà ben asciutto, dovrete coprire il danno con la miscela di stucco e catalizzatore, quindi stendetene una mano con cura, aiutandovi magari con un utensile come una spatola. Cercate di non stendere una quantità di stucco eccessiva, o si noterà alla fine del lavoro. Stendete quindi delle mani sottili, senza esagerare. Fate asciugare il tutto e carteggiate nuovamente, finché sul cerchione non sarà più apprezzabile la presenza dello stucco. Ripulite con dello sgrassatore e asciugate.

Continua la lettura
56

Passare lo spray

Coprite la gomma con del giornale e prendete la bomboletta spray, che naturalmente dovrebbe essere di un colore quanto più prossimo a quello del cerchione, vale a dire di smalto argentato, e usatela sulla zona sulla quale siete precedentemente intervenuti. Lasciate asciugare per almeno ventiquattr'ore, spolverate con uno strofinaccio asciutto e ripassate lo sgrassatore. Passate una nuova mano di vernice (oppure due se occorre) e, infine, date una passata di spray trasparente coprendo tutta l'area precedentemente verniciata. Ancora una volta, fate asciugare bene, anche un'intera giornata. Osservate il lavoro fatto: se siete stati accurati, le abrasioni dovrebbero essere divenute praticamente invisibili. Non vi resta quindi che rimontare la ruota. Se, invece, i graffi sono ancora visibili o se sono più profondi di quello che sembrava, è bene che andiate da un carrozziere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di usare la bomboletta spray, fate delle prove per vedere se funziona
  • Usate due tipi di carta vetrata, una media e una più sottile per la rifinitura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come omologare cerchi maggiorati

Può capitare spesso, a chi ama macchina o chiunque ha una passione fortissima per il mondo delle quattro ruote di fare delle modifiche sia estetiche che tecniche alla propria macchina. Sono tante le modifiche inerente l'estetica. Questo modifiche daranno...
Manutenzione

Come riparare e verniciare i cerchioni

Nei parcheggi toccando i marciapiedi, spesso e volentieri, può capitare di graffiare i propri cerchioni. Portarli a riparare dal carrozziere è molto spesso estremamente costoso. Per fortuna, a questo problema esiste un rimedio. Infatti, è possibile...
Manutenzione

Come riparare un'ammaccatura della macchina

Una delle cause che provoca le ammaccature delle macchine sono i parcheggi. Nonostante si cerchi di stare attenti, capita spesso di sbagliare qualche manovra, di non valutare bene le distanze, di intaccare la carrozzeria della propria auto. Non tutte...
Manutenzione

Come riparare il fanale della bicicletta

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di biciclette. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come riparare il fanale della bicicletta. Tutti coloro i quali amano passeggiare...
Manutenzione

Come riparare un piccolo ammacco di carrozzeria con lo stucco

Quando si trova la carrozzeria della macchina ammaccata e non è possibile sporgere denuncia per mancanza del responsabile non potendo così essere risarciti dall'assicurazione, l'unica soluzione è quella di rimboccarci le maniche, aguzzare l'ingegno...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il braccio di sospensione dell'auto

Il braccio di sospensione dell'auto lavora con altri componenti della vettura per assicurarci il massimo confort durante gli spostamenti. Per poter trovare e risolvere un problema sul braccio dovrai obbligatoriamente revisionare la tua auto. Fatto ciò...
Manutenzione

Come riparare un taglio su un sedile di pelle di un'auto

Le numerose ditte di automobili, danno la possibilità agli acquirenti di potere scegliere degli accessori aggiuntivi al fine di rendere più lussuosa la propria auto. Uno tra questi è l'interno in pelle, che oltre a garantire un maggiore confort, rende...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il parafango dell'auto

La manutenzione ordinaria e straordinaria del parafango dell'auto è importante poiché si tratta di un componente che per legge deve essere integro in caso di fermo da parte delle autorità preposte al controllo stradale. In riferimento a ciò, nei...