Come riparare i fari anteriori ingialliti rimuovendo l'opacità

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I segni del tempo di una vettura si vedono immediatamente dallo stato di salute dei fari. Tranne che in alcuni casi di opacizzazione precoce, le auto di una certa età tendono a perdere la trasparenza dei proiettori anteriori, mostrando una superficie ingiallita e poco cristallina, soprattutto se questa è in plastica. Il policarbonato è un ottimo materiale, ma nel tempo tende a opacizzarsi e ad ingiallirsi, soprattutto se irradiato dalla luce.
Eisstono diversi metodi per poter far tornare a brillare i fari delle auto, senza che venga richiesto un impegno particolare ed è possibile cavarsela con pochi euro, grazie anche a sistemi "fai da te" molto efficaci.
A tale proposito, nei passi successivi di questa guida, vediamo come riparare i fari anteriori ingialliti, rimuovendo l'opacità. Il problema si manifesta solo nel caso in cui i fari siano in plastica.

28

Occorrente

  • Prodotti specifici per i fanali
  • Spugnette abrasive e panni in microfibra
  • Eventualmente dentifricio
  • Ovatta
  • Guanti e cacciavite
38

Smontare il faro

Il primo passaggio necessario per effettuare al meglio l'operazione, consiste nello smontaggio dei proiettori. Questo primo passo va eseguito con attenzione badando a come il faro è fisssato. Ci sono sistemi a sgancio molto pratici, altri a vite (servirà dunque un cacciavite) e altri a incastro. Questi ultimi sono i più delicati, poiché è facile rompere gli agganci. Alcuni fari in alcuni veicoli si possono smontare dal davanti, ma nella maggior parte dei casi è necessario agire dall'interno cofano, ossia dal vano motore. Il manuale istruzioni dell'auto spiega solitamente come smontare il faro, anche se il meccanismo appare piuttosto intuitivo. Una volta alzato il cofano e messo in sicurezza con l'apposita astina (se presente ain luogo dell'apertura a pistoni), è possibile agire con calma e tranquillità. Procuratevo un paio di guanti fini e ben aderenti per avere una miglior sensazione di presa e svolgete tutto a motore spento e freddo.

48

Pulire e lucidare il faro

La parte ingiallita potrebbe essere presumibilmente quella interna, mentre l'opacizzazione interessa di solito la parte esterna.
Una volta smontato il proiettore e possibilmente tolta la lampadina (da maneggiare con guanti senza toccar il bulbo), è bene lavare la superficie e asciugarla al meglio con un panno assorbente. Così facendo si agisce su un faro pulito e privo di polvere, evitando di rigare la superficie. Per togliere l'ingiallimento è necessario agire con un prodotto specifico: passare un polish apposito con una spugnetta, quindi spruzzare un lubrificante (tipo olio siliconico o comunque un prodotto idoneo) e successivamente passare una nuova spugnetta lievemente abrasiva e infine ancora un polish lucidante e un sigillante per fari, da togliere poi con un morbido panno in microfibra. Il processo completo prevede, dopo il polish iniziale, un passaggio con spugnette a grana diversa, dalla più grande e abrasiva alla più fine. Lo stesso vale per il polish: all'inizio meglio usare quello a taglio maggiore, per poi arrivare gradatamente a quello a pasta più fine, maggiormente indicato per la lucidatura.
La stessa operazione è da ripetere sulla parte esterna per eliminare l'opacizzazione.
Per fari poco opacizzati è possibile agire solamente dall'esterno.

Continua la lettura
58

Rimontare il faro

Una volta che tutto è stato completato, è possibile procedere con il rimontaggio. Per farlo, bisogna mettere prima tutte le lampadine al loro posto e posizionare nuovamente ogni faro nel poroprio vano della carrozzeria. Se ci sono delle parti da avvitare, lubrificare leggermente la parte con uno spray lubrificante aiuta il rimontaggio ed evita la formazione di ruggine.
Una volta che tutto è stato rimesso a posto il consiglio è quello di accendere i fari e proiettarli su una parete per valutare se la luce è migliorata, ma soprattutto per vedere se entrambi i fasci luminosi hanno la giusta altezza. In caso contrario è possibile regolarla dall'interno dell'abitacolo oppure manualmente, solitamente don una vite che alza o abbassa l'intero proiettore. Attenersi alle specifiche espresse sul libretto istruzioni del veicolo.

68

Lucidare con un metodo fai da te

Oltre a prodotti specifici di varie marche che si trovano sul mercato, la lucidatura dei fari può essere effettuiata con un metodo fai da te molto efficace. Certamente non si ha una resa pari a quella che si avrebbe con prodotti professionali e preventivamente pensati per la fanaleria delle auto, ma si ottiene comunque un risultato buono.
Il "prodotto magico" è il dentifricio. Dopo aver pulito e lavato il faro e fatto asciugare, mettete della pasta dentifricia sulla superficie del proiettore e poi passare con movimenti circolari esercitando una certa pressione con l'ausilio di una spugna o con un po' di ovatta. Passare fino a che non rimangano depositi. Infine lucidare con un panno in microfibra o con un polish lucidante. Il sigillante finale ha lo scopo di mantenere nel tempo il risultato ottenuto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di smontare il faro, provare a lavorare solo sulla parte esterna e vedere se si ha un miglioramento
  • Se disponete di una lucidatrice automatica potete utilizzarla per ottenere un risultato migliore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come eliminare la condensa dei fari anteriori dell'automobile

I fari anteriori dell'automobile sono importantissimi per la guida notturna, ma nei periodi invernali di pioggia possono essere appannati dalla condensa che si forma sulla superficie del loro vetro, all'interno della copertura della lampadina. La guida...
Manutenzione

Come pulire internamente i fari anteriori dell'automobile

I fari con il passare del tempo, tendono ad oscurarsi, se abbiamo delle buone capacità sul fai da te, possiamo evitare di spendere soldi dal carrozziere, nello specifico dagli ottanta ai centocinquanta euro, che di questi tempi non sono pochi. Vediamo...
Manutenzione

Come Rimuovere L'Umidità Dai Fari Anteriori Dell'Auto

Capita a volte che nei fari anteriori di un'automobile possa formarsi della condensa e tutto ciò può portare ad una diminuzione marcata dell'efficienza luminosa. Un problema di questo tipo andrebbe risolto quanto prima, in quanto ne va della sicurezza...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare i fari auto

I fari dell'auto sono molto sensibili ed è davvero molto facile che avvenga un guasto. Ricordate che, non solo avere tutti i fari funzionanti è fondamentale per la sicurezza su strada ma che è anche contro il regolamento stradale guidare senza tutti...
Manutenzione

Come riparare i supporti dei fari dell'auto

I fari auto devono essere posizionati correttamente per permettere una visibilità adeguata. Se risultano troppo alti, per esempio, possono arrecare fastidio a chi guida nel senso opposto. La causa di un faro non regolato correttamente potrebbe essere...
Manutenzione

Come riparare i fari di una moto

L'efficienza e le buone condizioni del proprio motoveicolo sono essenziali quando si è alla guida. Oltre alla manutenzione ordinaria potrebbe risultare necessario qualche intervento di manutenzione straordinaria. Un chiaro esempio è la sostituzione...
Manutenzione

Come montare un fendinebbia tuning ad una peugeot 206

Appassionati di auto o meno, è indispensabile sapere come poter risolvere i problemi più semplici. Come ad esempio la sostituzione di un faro o piuttosto di un tergicristallo può risultare molto utile, proprio per questo, se volete evitare di spendere...
Manutenzione

Come pulire i fari con l'acqua ossigenata

I fari sono dispositivi che generano fasci di luce per l'illuminazione sui veicoli; essi sono anche conosciuti come fanali. I fari servono sia per segnalare la propria presenza sulla strada, sia per rendere visibile al conducente la sede stradale. Leggendo...