Come sbloccare il piantone dello sterzo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete cambiare il piantone dello sterzo, non è una cosa molto semplice, ma se seguite queste semplici istruzioni potrete riuscirci senza passare dal meccanico e risparmiando la spesa di sostituzione. Innanzitutto il piantone dello stesso è un dispositivo, che possiamo classificare sia come antifurto che come dispositivo di sicurezza, ed è oggigiorno presente su ogni automobile. Attenzione però, perché non tutti lo usano e la maggior parte degli automobilisti non presta attenzione alla sua importanza. Purtroppo in alcuni casi si può bloccare o non sempre è facile riuscire a sbloccarlo. Mantenete la calma in quanto in questa guida andremo a scoprire come sbloccare il piantone dell?auto qualora si blocchi.

25

Partiamo dal presupposto che se il piantone si blocca e non riuscite a sbloccarlo la prima cosa da fare e non agitarsi e mantenere la calma, soprattutto se avete fretta o se dovete per forza ccendere e condurre la vostra auto. Non fatevi prendere dal panico forzando lo sterzo poiché l?operazione potrebbe comportare la rottura della chiave di accensione e quindi problemi ben più seri. Quindi scuotete il volante in maniera delicata e contemporaneamente, con dei piccoli movimenti, girate la chiave inserita nel blocchetto di accensione. In questo momento l?unica operazione da forzare in più è quella di fare maggiore pressione rispetto al solito verso l?interno del blocchetto di accensione. Ma attenzione non dovete eccedere. Questa operazione, fatta di movimenti delicati e maggiore pressione verso l?interno del blocchetto, vi consentirà quasi sicuramente di sbloccare il piantone.

35

Se questo non accade però, dovete fare qualcosa di più. Allora continuate ancora nella vostra operazione e procedere con il ruotare la chiave avanti ed indietro, sempre con movimenti leggeri. In più però provate spostando la chiave dentro e fuori e ruotando mentre si questa operazione. Allo stesso momento, eseguiamo dei leggeri movimenti con il volante verso destro e verso sinistra, senza usare forza eccessiva, ma aumentando leggermente la pressione. Dopo un paio di giri il piantone si sbloccherà e potrete cosi ripartire senza problemi.

Continua la lettura
45

In conclusione, il blocco del piantone è un fenomeno che capita spesso e induce molti a utilizzarlo di frequente. In ogni caso, con i consigli sopra riportati, saranno necessari veramente pochi minuti per sbloccarlo e qualora capiti il fastidioso inconveniente sopra descritto. Quindi è altamente consigliato inserire sempre il blocco del piantone, sia per avere una protezione maggiore ed evitare al minimo i furti sia per fronteggiare eventuali problemi al sistema frenante l?auto o parcheggi in salita. Ricordatevi sempre questi preziosi consigli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il Piantone Dello Sterzo

In questo tutorial forniremo delle dritte in merito alla manutenzione del piantone, così da riparare autonomamente il guasto in caso di ostacolo nella guida. Il piantone è collegato attraverso il giunto cardanico all'albero dello sterzo e all'apposita...
Manutenzione

Come cambiare la scatola dello sterzo

L'impianto sterzante, conosciuto anche come "scatola dello sterzo", altro non è che un insieme di componenti meccanici che assicurano la direzione del veicolo attraverso il volante. La scatola dello sterzo è posizionata nel vano motore, imbullonata...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare lo sterzo

Se si presentano problemi allo sterzo della propria auto è opportuno non trascurarli. La corretta manutenzione di questo componente consente di compiere il percorso che si vuole senza problemi. I componenti dello sterzo sono: il piantone, la scatola...
Manutenzione

Come sostituire lo sterzo dell'Alfa 147

Quando si acquista un'automobile bisogna eseguire una costante ed accurata manutenzione, per assicurarne sempre un corretto funzionamento. Di certo, la soluzione più veloce e semplice risulta essere esattamente quella di recarsi da un professionista...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare i braccetti dello sterzo

Eseguire la manutenzione all'auto costantemente, consente di non avere problemi e una maggiore longenvità della stessa vettura. Cambiare i braccetti dello sterzo è un compito delicato, dovete avere un pizzico di dimestichezza nel campo della meccanica...
Manutenzione

Come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo

La manutenzione dell'automobile è un'operazione fondamentale per assicurare innanzitutto sicurezza per l'automobilista ed in secondo luogo per mantenerla longeva. Nel caso sello sterzo, soprattutto dopo aver effettuato un certo numero di controlli, l'usura...
Manutenzione

Come revisionare una scatola sterzo

Come tutti sappiamo, una vettura necessità di interventi di manutenzione periodici, ma quello che in molti sottovalutano, sono i controlli e le revisioni periodiche dei vari componenti, componenti che spesso sono di primaria importanza e che conviene...
Manutenzione

Come pulire la scatola dello sterzo

La scatola sterzo è situata nel motore ed in base al tipo di autovettura può trovare diverse collocazioni. In alcuni modelli è situata al di sotto del motore, quasi in corrispondenza dell’asse anteriore dell’automobile, in altri invece è posta...