Come si misura la pressione delle gomme

Tramite: O2O 29/06/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Parecchi automobilisti percorrono spesso veramente centinaia di chilometri, ed a volte non controllando mai la salute degli pneumatici delle loro automobili. Vi consigliamo ed è una cosa corretta, almeno una volta al mese, di misurare la pressione delle gomme. Essa è un lavoro facile che potrete fare, però che porta benefici enormi. Avere degli pneumatici ben pressurizzati determina benefici anche al portafogli, visto che diminuisce l'attrito con il fondo stradale, conseguentemente i consumi del carburante. La pressione andrebbe prima di tutto misurata o prima di un viaggio parecchio lungo, o durante i cambi di stagione, soprattutto se andate in autostrada spesso, siccome col cambio della temperatura esterna cambia anche la pressione interna alla camera d'aria. Continuate in seguito e vi spiegheremo come si misura la pressione delle gomme. Buona lettura e buon lavoro!

25

Procedura iniziale per la misurazione della pressione degli pneumatici

Se volete misurare la pressione dopo aver utilizzato la macchina, dovrete attendere circa dieci minuti, in modo da permettere agli pneumatici di raffreddarsi, in quanto il calore falserebbe infatti il risultato. Procedete perciò mettendo un paio di guanti. Svitate i tappini delle gomme, ed inserite internamente il tubo del manometro. Quest'ultimo è uno strumento pratico che indica la pressione in Bar. Sullo schermo del manometro andrete a leggere quindi, il valore esatto della pressione. A questo punto vi dovrete assicurare che le gomme si siano raffreddate, perché è fondamentale, siccome il calore comprometterebbe il valore giusto della pressione.

35

Azionate la levetta per gonfiare una gomma sgonfia

Per gonfiare una gomma sgonfia, ora dovrete azionare subito una levetta, che è la stessa che andrete ad impugnare per tenere il manometro. Se la pressione è troppo alta invece, dovrete praticamente spingere un pulsante, poi sentirete che esce l'aria come se lo pneumatico si stesse effettivamente sgonfiando.

Continua la lettura
45

Azzerate i sensori quando le gomme funzioneranno di nuovo

Non vi dovrete dimenticare di azzerare i sensori della pressione una volta che le gomme funzionano nuovamente regolari. Il segnale che si registrerà, monitora la velocità delle ruote. È chiaro che una ruota sgonfia gira molto più velocemente delle altre, siccome il suo diametro è più piccolo. In tal modo, potrete segnalare l'abbassamento di pressione dello pneumatico, correndo immediatamente ai ripari. Ecco certi moniti infine: tenete ben presente il libretto d'uso e di manutenzione della vostra macchina. Lì potrete vedere i valori che sono consigliati relativamente la pressione. Se avete fretta di guidare, e gli pneumatici sono roventi, dovrete aggiungere un valore di 0,3 Bar alla pressione consigliata nel libretto d'uso e di manutenzione. Questo metodo è un modo per ovviare alle modificazioni che il calore apporterebbe alla pressione delle gomme. Tenete ben presente che il caldo aumenta i valori, mentre il freddo agisce nel senso contrario: per questo motivo, quando cambia il clima sarebbe bene fare certi controlli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come controllare la pressione degli pneumatici

Controllare la pressione degli pneumatici è un'operazione semplice, economica e che richiede pochissimo tempo, ma i cui risvolti possono essere incredibilmente positivi. Innanzitutto per la sicurezza del conducente e degli occupanti del veicolo. Infatti...
Manutenzione

Come cambiare le gomme della moto

Con l'usura o perché si bucano, arriva sempre il momento in cui siamo costretti o intenzionati a sostituire le gomme della nostra fidata moto. Generalmente è pratica abbastanza comune farlo al cambio di stagione, per sostituire (o applicare) le gomme...
Manutenzione

Come fare il liquido nero gomme

Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi, in maniera molto semplice e rapida, come è possibile creare del nero gomme fatto in casa. Questo perché la maggior parte delle volte il nero gomme che si compra è di scarsa qualità...
Manutenzione

Come conservare le gomme invernali

Come stabilisce la legge, di norma dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno vige l'obbligo di montare sulle nostre automobili pneumatici invernali. Questi vengono imposti perché in grado di aumentare la sicurezza stradale in condizioni di pioggia, freddo,...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare le gomme dell'auto

Una guida sicura non si può affrontare con una gomma forata. Procedendo, in tali condizioni, si contribuisce a danneggiare maggiormente lo pneumatico e addirittura il cerchio. Anche il volante diventa difficile da controllare. Periodicamente occorre...
Manutenzione

I vantaggi delle gomme 4 stagioni

Le gomme 4 stagioni sono anche conosciute come pneumatici All Season. Questo tipo di gomma è adatto per tutte le condizioni climatiche in quanto si trovano in esso le caratteristiche dei pneumatici invernali ed estivi. Le gomme 4 stagioni hanno una mescola...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare le gomme della moto

Chi ama viaggiare è consapevole dell'importanza della manutenzione generale della moto, come il cambio dell'olio, il corretto funzionamento degli indicatori di direzione dei fari e dello stop dei freni e soprattutto le gomme che fanno da intermezzo tra...
Manutenzione

Come fare un lucida gomme auto

In commercio esistono una marea di prodotti che hanno come funzione quella di lucidare le gomme delle automobili. Ogni prodotto ha costi e caratteristiche diversi, dai più economici con un effetto meno duraturo a trattamenti professionali ma al tempo...