Come sostituire gli ammortizzatori alla Opel Meriva

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli ammortizzatori sono un componente fondamentale per far sì che un veicolo sia efficiente e dia garanzie di sicurezza sia per il conducente che per i passeggeri, in particolar modo quando si percorrono strade sterrate o con curve strette. Di tanto in tanto vanno cambiati, in questa guida passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire gli ammortizzatori alla Opel Meriva. La procedura richiede un po' di tempo, ma è possibile effettuarla senza dover ricorrere ad un meccanico.

26

Procurarsi prima di tutto gli ammortizzatori nuovi, che devono essere compatibili con il modello di auto in questione, ossia la Opel Meriva. Gli stessi si possono reperire presso un qualsiasi negozio di autoricambi. Trovare un luogo sicuro in cui operare e procurarsi tutta l'attrezzatura necessaria per la sostituzione degli ammortizzatori, vale a dire il compressore con la pistola pneumatica, il cric e l'attrezzo tendimolla. Attraverso il cric, sollevare da terra il lato sinistro della Opel Meriva. Togliere quindi la ruota svitandone i quattro bulloni.

36

Con l'apposita leva, aprire il cofano della Opel Meriva e togliere momentaneamente le quattro viti che sono ubicate al di sopra del supporto ammortizzatore. Successivamente, togliere anche le due viti situate sul fusello più quella inerente allo stabilizzatore, situato in posizione parallela rispetto all'ammortizzatore. Così facendo, l'ammortizzatore verrà via da solo senza particolari problemi. Tirare via anche la molla.

Continua la lettura
46

A questo punto, prendere l'ammortizzatore nuovo ed inserire la molla del vecchio ammortizzatore. Il nuovo, andrà messo nella stessa identica posizione del precedente. Successivamente, fissare le quattro viti sul supporto ammortizzatore, più quelle site sul fusello e quella dello stabilizzatore. Ora, sarà possibile rimontare la ruota, fissando le relative viti. Tirare giù la Opel Meriva, quindi, sempre tramite il cric, sollevarla dall'altro lato per ripetere con le stesse modalità l'operazione di sostituzione dell'ammortizzatore. Fare la stessa cosa se ci dovesse essere necessità di sostituire anche gli ammortizzatori anteriori.

56

Richiudere ora il cofano della Opel Meriva. Fare dunque un giro di prova per verificare l'efficienza dei nuovi ammortizzatori. Tenere presente il fatto che gli ammortizzatori di regola vanno sostituiti ogni cento mila chilometri percorsi dal veicolo o comunque ogni quattro anni circa.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire il cambio alla Opel Corsa

Con il passare del tempo, il cambio di una qualsiasi auto può deteriorarsi e necessita di una sostituzione. Si tratta di un'operazione piuttosto complessa, che richiede le abilità tipiche di un meccanico. Se si ritiene di averle, è possibile fare il...
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori alla Citroen Saxo

Gli ammortizzatori sono di fondamentale importanza per far sì che un veicolo sia sempre efficiente. Con il trascorrere del tempo, questi ultimi si usurano e necessitano quindi di essere cambiati. In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come sostituire...
Auto

Come sostituire il filtro aria alla Opel Corsa

La manutenzione dell'auto di solito viene affidata a personale qualificato ma a volte ci sono operazioni che si possono eseguire anche da soli. Un problema che potrebbe presentarci è quello della sostituzione del filtro dell'aria. Questi lavori apparentemente...
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori alla Ford Ka

La macchina richiede molta manutenzione e il suo uso prolungato comporta l’usura delle sue componenti più a contatto con la strada, che vanno dunque frequentemente verificate e sostituite qualora troppo vecchie. Tra le componenti che sono soggette...
Auto

Le migliori auto della Opel

La casa costruttrice di automobili denominata Opel nacque nell'ottocento come fabbrica che produceva macchine da cucire. Fu soltanto nel novecento grazie ai suoi successori, che si trasformò in una delle case automobilistiche tra le più famose al mondo....
Auto

Come cambiare gli ammortizzatori della Golf 4

Gli ammortizzatori fanno parte del sistema di sospensione e, consentono di mantenere il controllo dell'automobile, allo scopo di garantire una guida armoniosa ma anche confortevole. Tali dispositivi possono essere cambiati anche senza l'aiuto di un meccanico...
Auto

Come cambiare gli ammortizzatori della Passat

Gli ammortizzatori sono componenti fondamentali delle automobili e con il passare del tempo, potrebbe succedere che si usurino, specie se l'autovettura ha già molti anni di vita e diversi migliaia di chilometri percorsi. Per cambiare gli ammortizzatori...
Auto

Le migliori city car dell'Opel

Nel mercato delle automobili, le city car hanno acquisito una fetta di mercato non indifferente, tanto da spingere sempre più case produttrici a sviluppare delle soluzioni innovative su questo settore. La Opel, una delle più grandi case produttrici...