Come sostituire gli ammortizzatori all'automobile

Tramite: O2O 01/09/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nel caso in cui la tua automobile abbia percorso più di centomila chilometri, di sicuro dovrai provvedere a sostituirne gli ammortizzatori. Questi ultimi infatti, hanno la funzione di attutire i sobbalzi del veicolo ed aumentarne la sicurezza mentre affronti una curva. In questo articolo, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni utili su come sostituire gli ammortizzatori all'automobile. Si tratta di una procedura che potrai fare anche senza ricorrere al tuo meccanico di fiducia, risparmiando una notevole somma di denaro.

25

Occorrente

  • ammortizzatori
  • chiave a brucola
  • crick
  • pistola pneumatico
  • tendi molla
35

Prima di tutto, recati presso un negozio di autoricambi ed acquista degli ammortizzatori nuovi. Questi ultimi, li potrai reperire anche nella concessionaria dove hai preso la tua automobile, ma dovrai in questo caso esibire la carta di circolazione. Una volta tornato a casa, vai nel garage e procurati un compressore che sia dotato di pistola pneumatica, un crick ed un attrezzo tendi molla. Alza quindi il lato sinistro dell'automobile con il crick e quindi togli la ruota, avendo cura di rimuoverne tutti e quattro i bulloni che la tengono ferma.

45

A questo punto, dovrai aprire il cofano azionando l'apposita levetta e togliere tutte e quattro le viti che sono posizionate al di sopra dell'ammortizzatore. Successivamente, togli anche le due viti che si trovano sul semiasse ed in più quella posta sullo stabilizzatore che è parallelo all'ammortizzatore. Come potrai notare, l'ammortizzatore verrà via da solo. Prendi dunque il nuovo ammortizzatore e mettilo nella stessa posizione di quello che hai rimosso in precedenza.

Continua la lettura
55

Ora, non dovrai fare altro che fissare le quattro viti nel cofano, più le due che si trovano nel semiasse, infine quella sullo stabilizzatore. Per far sì che il tuo lavoro venga completato al meglio, dovrai procedere a rimontare la ruota, non prima però di aver rimesso al loro posto tutti e quattro i bulloni che la sostengono. Fatto il tutto, dovrai ripetere la stessa identica operazione anche sul lato destro dell'auto, smontando la relativa ruota e quindi tutte le viti che ti ho citato in precedenza. Quando avrai concluso anche da questo lato, potrai rimettere l'auto al suo posto e mettere da parte tutti gli attrezzi che ti sono stati utili per questo lavoro. Metti in moto l'auto e facci un giro di prova anche di pochi chilometri per poter verificare che gli ammortizzatori nuovi funzionino in modo regolare e senza problemi. Con questo ultimo passo chiudiamo questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Skoda Fabia

Ogni automobile dopo che sono stati percorsi un bel po' di chilometri necessita della sostituzione degli ammortizzatori. Normalmente ci affidiamo ad un'officina meccanica per effettuare questa operazione di manutenzione senza sapere che si tratta di un'operazione...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Toyota Yaris

La Toyota Yaris è un'auto commercializzata sin dal 1999. Nel corso degli anni, sono state apportate varie modifiche e messi sul mercato svariati modelli e serie, tra cui una tipologia di vettura sportiva, eletta auto nell'anno nel 2000. Dobbiamo mantenere...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori della Alfa 156

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire gli ammortizzatori della Alfa 156. Gli ammortizzatori rappresentano infatti una parte a dir poco essenziale per un veicolo, consentendone di conseguenza una guida tranquilla...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una BMW Serie 1

Gli ammortizzatori sono componenti molto importanti dell'auto, essi infatti, influiscono in maniera decisiva sia sulla stabilità sia sulla sicurezza del veicolo in strada. Quando parliamo di ammortizzatori parliamo sempre di dispositivi in grado di attutire...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Mercedes Classe C

In questo tutorial, vi indicheremo come eseguire la sostituzione degli ammortizzatori.Gli ammortizzatori sono un indispensabile elemento per la stabilità corretta della macchina. Essi assicurano una ottima tenuta su strada ed anche una guida sicura,...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Tiguan

Gli ammortizzatori, si sa, costuitiscono per qualsiasi veicolo a motore una componente essenziale. Obbligatorio è mantenerli costantemente in "buona salute" e, qualora non siano più efficienti, sostituirli tempestivamente. Come sostituire gli ammortizzatori...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori della Fiat Grande Punto

In questa guida vedremo come cambiare gli ammortizzatori della "Fiat Grande Punto" in modo semplice e pratico così da consentire anche ai principianti di farlo senza ricorrere all'aiuto del vostro meccanico. Di norma gli ammortizzatori devono essere...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori della Fiat Stilo

Come sostituire gli ammortizzatori della nostra auto? Solitamente per questa operazione ci rivolgiamo ad un meccanico e lo facciamo quando ci accorgiamo che questo tipo di intervento si è reso necessario, perché il tempo e l'usura ne causano il mal...