Come sostituire gli ammortizzatori della Alfa 156

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi possiede un'automobile, in modo particolare l'Alfa Romeo 156, avrà senza dubbio fatto caso che se essa supera i 150.000 chilometri, la fluidità e il comfort della guida diminuiscono sensibilmente e causano scossoni e sobbalzi improvvisi. Probabilmente questi sono dei chiari indizi che avvisano il guidatore dell'eccessivo danneggiamento degli ammortizzatori. Dunque questi ultimi vanno sostituiti quanto prima, per evitare di incorrere in pericoli sulla strada ma anche per ritornare ad avere una guida più confortevole. Non tutti sanno che si tratta di un'operazione piuttosto semplice e pratico e non necessita obbligatoriamente di essere effettuata da una persona specializzata. In questa guida dunque vedremo come sostituire gli ammortizzatori dell'Alfa Romeo 156.

25

Il primo passaggio consiste naturalmente nell’acquisto degli ammortizzatori nuovi. Perciò è necessario recarvi presso un concessionario autorizzato e, con il libretto alla mano, acquistare gli ammortizzatori per la vostra automobile oppure potete navigare in Internet e trovare gli ammortizzatori che fanno al caso vostro. Questa seconda opzione permette di risparmiare molto denaro anche se richiede un po’ più di tempo nella ricerca del modello compatibile con la propria automobile.

35

Una volta acquistati gli ammortizzatori non vi resta che smontare quelli vecchi in modo da inserire così quelli appena comperati. Pertanto attrezzatevi di cric idraulico, due martinetti e naturalmente una chiave a croce. Collocate la vostra auto in un luogo tranquillo, che vi permetta di lavorare in serenità e senza interruzioni poiché l’operazione di sostituzione richiederà un po’ di tempo. Trovato il luogo ideale con il cric idraulico sollevate l’auto da terra fino ad un’altezza che permetta di smontare le ruote e con la chiave a croce procedete a rimuoverle. Fatto ciò collocate i martinetti sotto al mozzo.

Continua la lettura
45

A questo punto si noteranno, in prossimità dell’ammortizzatore, cinque viti che sarà necessario rimuovere, tre viti che sostengono l’ammortizzatore alla parte superiore del puntone e due viti che le tengono fisse al fusello della ruota. Rimosse queste si potrà sostituire l’ammortizzatore vecchio con il nuovo e riavvitare le viti. Dopo aver sostituito il primo ammortizzatore si potrà procedere con l’altro. A lavoro ultimato non resterà che montare le ruote e ritornare a guidare in serenità e senza più scossoni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Alfa 156

Bisogna aver cura della propria persona, ma anche degli oggetti che possediamo e che fanno parte della nostra vita. L'automobile, che ha un ruolo fondamentale nel nostro quotidiano, ha bisogno di revisione e manutenzione periodica. Cambiare l'olio dei...
Manutenzione

Come cambiare il filtro gasolio alla Alfa 156

In questa guida vi sarà spiegato in modo semplice come procedere per cambiare il filtro gasolio alla Alfa 156, in modo che la benzina che viene poi trasportata al motore si mantenga pulita e priva di residui nocivi che potrebbero causare problemi seri,...
Manutenzione

Come cambiare il liquido refrigerante della Alfa 156

La manutenzione ad un'automobile è importante per farla durare a lungo. Generalmente il liquido del circuito refrigerante di un'auto va cambiato ogni due, massimo tre anni. È un'operazione non troppo complicata, basta avere una discreta praticità ed...
Manutenzione

Come cambiare l'olio motore della Alfa 156

Se siamo proprietari di una automobile, sicuramente sapremo che dopo un certo periodo di tempo o dopo un certo numero di chilometri, dovremo necessariamente eseguire alcuni controlli e piccoli interventi di manutenzione che servono a mantenere la nostra...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una BMW Serie 1

Gli ammortizzatori sono componenti molto importanti dell'auto, essi infatti, influiscono in maniera decisiva sia sulla stabilità sia sulla sicurezza del veicolo in strada. Quando parliamo di ammortizzatori parliamo sempre di dispositivi in grado di attutire...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Mercedes Classe C

In questo tutorial, vi indicheremo come eseguire la sostituzione degli ammortizzatori.Gli ammortizzatori sono un indispensabile elemento per la stabilità corretta della macchina. Essi assicurano una ottima tenuta su strada ed anche una guida sicura,...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Toyota Yaris

La Toyota Yaris è un'auto commercializzata sin dal 1999. Nel corso degli anni, sono state apportate varie modifiche e messi sul mercato svariati modelli e serie, tra cui una tipologia di vettura sportiva, eletta auto nell'anno nel 2000. Dobbiamo mantenere...
Manutenzione

Come sostituire gli ammortizzatori a una Tiguan

Gli ammortizzatori, si sa, costuitiscono per qualsiasi veicolo a motore una componente essenziale. Obbligatorio è mantenerli costantemente in "buona salute" e, qualora non siano più efficienti, sostituirli tempestivamente. Come sostituire gli ammortizzatori...