Come sostituire i dischi della frizione di una moto da cross o enduro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se la frizione della vostra moto cross o enduro sta chiedendo aiuto, in quanto è ormai usurata dai tanti chilometri percorsi ed è giunto il momento di procedere alla sostituzione oppure al controllo dei suoi dischi, è possibile comportarsi in due maniere differenti. Una è quella di rivolgersi ad un buon meccanico, spendendo del denaro che si potrebbe tranquillamente risparmiare. In altro sistema è quello che spiegheremo in questa semplice ed esauriente guida, in cui verrà esaminato passo dopo passo come sostituire i dischi della frizione di una moto da cross o da enduro, smontando e sostituendo i pezzi giusti. Oggi in questa guida come da titolo andremo a vedere come sostituire i dischi della frizione di una moto da cross o enduro. Ovviamente tendiamo a sottolineare che i passi che andrete a leggere successivamente valgono soltanto per questi due tipi di moto ovvero quella da cross o quella enduro. Vediamo di seguito maggiori informazioni e soprattutto come fare per la sostituzione.

26

Occorrente

  • chiavi di diverse misure
  • dischi frizione nuovi
36

L'abito

Come per qualsiasi lavoro di meccanica, è buona regola vestirsi in maniera adeguata con degli abiti che possano sporcarsi senza eccessivi problemi. Indossare, inoltre, dei guanti per proteggere le proprie mani dal grasso. Nel caso in cui si ha il timore di non ricordarsi, durante la fase del montaggio, tutti quanti i passaggi realizzati per smontare i singoli pezzi, è necessario prendere inizialmente carta e penna, per poi appuntarsi qualsiasi cosa. Al termine del montaggio non si deve fare altro che seguire a ritroso tutti quanti i passi. Per prima cosa, occorre svitare le viti del coperchio della frizione. Per questo motivo, servirà un'adeguata chiave della giusta misura. Naturalmente, alcune moto hanno la necessità della brugola. Si deve prestare la massima attenzione a non rovinare eccessivamente la guarnizione, e nel caso fosse logorata, è fondamentale sostituirla perché altrimenti non si avrà la giusta efficienza, nemmeno dopo il cambio dei dischi. La prima cosa da non trascurare che è anche molto importante è appunto l'abito. Infatti, quando si tende a fare un processo meccanico quindi montaggio o di smontaggio si ha a che fare in un certo senso con il grasso in questo caso della moto e proprio per questo consigliamo di vestirvi in maniera scadente visto che anche con tutte le attenzioni del mondo qualche goccia di grasso tende sempre a sporcare i vestiti indossati.

46

Le viti

È necessario effettuare la medesima operazione con le 5 viti che spingono il cosiddetto "spingi disco", utilizzando sempre una chiave della giusta misura. Nel caso in cui non si riesca a svitare, è necessario bloccare la frizione e per farlo sarà sufficiente innestare la prima marcia. Con molta attenzione, occorre sfilare le ranelle e le molle, osservando la loro esatta posizione. Fatto questo, sarà possibile sfilare il pacco e successivamente tutti quanti i dischi, sia quelli in metallo che quelli in materiale d'attrito. Per impedire di perdere qualche pezzo, è necessario mettere tutto quanto sopra un panno che non consentirà ai singoli elementi di scivolare via. È possibile sistemarli anche nell'ordine con il quale vengono smontati, in maniera tale da risparmiare del tempo utile quando si dovrà riassemblare tutto perché sarà più semplice trovarli. È molto importante inoltre lo svitamento delle viti che tendono a bloccare i dischi della frizione. Il posto all'interno di una moto dove risiedono i dischi è un posto abbastanza facile soprattutto per lo smontaggio rispetto ad un posto un po' più riparato all'interno di una macchina quindi non dovremmo avere problemi per quanto riguarda lo smontaggio e lo svitamento delle viti.

Continua la lettura
56

L'acquisto

Successivamente, è necessario prendere i nuovi pezzi, per poi montarli seguendo l'ordine corretto. Prima di procedere, è necessario immergere i dischi nell'olio, in modo da garantirne un'adeguata lubrificazione al primo utilizzo, qualora l'olio presente nel carter non li raggiungesse uniformemente con il rischio di "bruciarli" alla prima trazione della leva. Per concludere, occorre rimettere apposto il pacco della frizione, per poi posizionare correttamente le molle con le ranelle, avvitare le viti dello spingi disco e chiudere il coperchio frizione con le sue. A questo punto, non rimane altro da fare che provare la propria due ruote e si noterà che quei fastidiosi rumorini che faceva al momento in cui si metteva in folle, oppure le difficoltà nel cambio, saranno spariti. Per quanto riguarda l'acquisto tendiamo sempre a consigliare di portare con sé la sigla dei pezzi danneggiati o anche un piccolo campione di quei pezzi danneggiati visto che se tendete a comprare dischi completamente nuovi o usati ma con diversa sigla e quindi di diverso modello ma che comunque tendono ad andare bene nella nostra moto, dovremmo cambiare anche la frizione visto che è tutto collegato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sostituisci l'olio della frizione
  • prima di procedere posiziona la moto sdraiata a terra così non fuoriesce l 'olio quando apri il coperchio della frizione
  • sostituisci le guarnizioni se logorate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il materiale fonoassorbente del silenziatore di una moto da cross o enduro

È capitato alcune volte a svariati appassionati e praticanti di moto cross di accorgersi che la propria moto faccia più rumore del solito. In questi casi la scelta più sensata da compiere consiste nel sostituire il fonoassorbente del silenziatore;...
Manutenzione

Come cambiare i dischi della frizione della moto

Una delle operazioni tipiche di manutenzione della moto è quella di cambiare i dischi della frizione. Tale operazione è necessaria quando ci accorgiamo che il cambio di marce diventa difficoltoso e durante la marcia in folle si avverte un rumore metallico...
Manutenzione

Come sostituire i dischi della frizione nell'ape 501

Anche l'Ape 501 necessita delle operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria, tra esse oltre al cambio dell'olio e alla sostituzione delle pasticche dei freni, può rendersi necessario il rifacimento della frizione attraverso il cambio dei dischi....
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare i dischi della Frizione dell'auto

I dischi della frizione sono necessari per il normale funzionamento della trasmissione e per l’innesto della frizione. In questa guida vi spiego i passi da fare per riparare i dischi della frizione dell'auto. Se il guidatore preme leggermente il pedale...
Manutenzione

Come cambiare i dischi della Frizione dell'auto

Sostituire i dischi della frizione della propria auto, solitamente, non viene effettuato in totale autonomia, ma eseguito da personale altamente specializzato con determinate strumentazioni, dal momento che questo genere di operazione è abbastanza complicata...
Manutenzione

Come fare manutenzione a una moto yamaha 660 xtr enduro

Al giorno d'oggi ci sono ancora in circolazione delle moto di altre epoche, che possiamo vederle sulle strade anche se sono trascorsi diversi anni dal loro debutto. La moto Yamaha Enduro XTR 660, rappresenta una di queste. Generalmente, il motociclista...
Manutenzione

Come pulire i dischi dei freni della moto

La manutenzione della propria moto, così come quella di ogni altro mezzo, è di fondamentale importanza se si desidera che durino a lungo, ma soprattutto per fare in modo che sia sempre al massimo dell'efficienza. In questo modo, non solo si eviteranno...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la frizione della moto

È ormai risaputo che effettuare con le proprie mani degli interventi di manutenzione per il mezzo di trasporto che si possiede fa risparmiare delle ingenti somme di denaro. Come ogni altro componente meccanico, anche la frizione ha bisogno di una frequente...