Come sostituire i freni a disco su una moto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per qualsiasi ragione, può succedere che si abbia l'esigenza di sostituire i freni a disco della moto, in quanto usurati con il passare del tempo. In ogni caso, tenete presente che potrete effettuare questa operazione da soli, senza dover per forza di cose ricorrere al vostro meccanico di fiducia e non vi ci vorrà molto tempo per fare il tutto. In questo modo, potrete risparmiare una somma rilevante di denaro, con grande soddisfazione. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi saranno fornite tutte le indicazioni utili su come sostituire al meglio i freni a disco su una moto. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • pastiglie freni nuove (adeguate)
  • chiavi per smontare la pinza dei freni (da definire in base al modello)
  • una pinza a pappagallo grossa o un giratubo
  • bicchierino di plastica
36

Per prima cosa trovate uno spazio adeguato per poter effettuare il tutto, ad esempio un garage che sia capiente di dimensioni. Dopo aver messo il cavalletto alla moto, dovrete provvedere allo smontaggio della pinza dei freni, rimuovendone le viti. Per l'occasione, è consigliabile vivamente di indossare dei guanti, onde evitare di sporcarvi. Tenete presente che i guanti in questione devono essere in lattice. Rimuovete quindi le viti che sostengono la pinza dei freni. A questo punto, con la pinza a pappagallo di grandi dimensioni o, in alternativa, tramite il giratubo, spingete indietro i pistoni che spingono le pinze.

46

Tutto ciò vi sarà utile per poter registrare automaticamente i freni una volta che avrete rimontato il tutto. Successivamente procedete montando le pinze nuove ricordandovi di collocare nuovamente la vite o molletta che avete tolto in precedenza. Adesso rimontate la pinza sul disco e rimettete le viti. Adesso potrete tirare ripetutamente la leva del freno fino a che quest'ultima non sarà diventata dura da tirare. A questo punto i freni saranno registrati. Aprite quindi lo spurgo del liquido dei freni e mettete al di sotto di esso un bicchierino di plastica, tirate di poco la leva e richiudete. Controllate il livello del liquido dei freni e avrete dunque i freni nuovi sulla moto.

Continua la lettura
56

Una volta messi i nuovi freni sulla moto, il suggerimento è di farvi un giro per verificare che i freni funzionino regolarmente. Togliete quindi il cavalletto alla moto e accendetela, prima di uscire dal garage. Tenete a mente che il giro di prova deve essere comunque di pochi chilometri, per verificare che i freni funzionino. Dovete in ogni caso evitare di fare brusche frenate, in quanto i freni nuovi non devono essere sollecitati in nessun modo. Facendo delle frenate progressive, noterete sicuramente che i freni che avete messo da poco, funzioneranno regolarmente. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione quando fate lo spurgo del liquido dei freni che l'olio dei freni è altamente corrosivo per la carrozzeria, quindi evitate qualsiasi contatto con la carrozzeria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come stringere i freni a una moto

La manutenzione dei mezzi di trasporto che utilizziamo è fondamentale per garantire la nostra sicurezza e quella altrui. L'impianto frenante gioca poi un ruolo fondamentale quando si parla di sicurezza su strada. Infatti avere sui propri veicoli un impianto...
Moto

Moto: come fare lo spurgo dei freni

Se siamo degli appassionati di moto e ne possediamo una, sicuramente sapremo che periodicamente questi mezzi hanno bisogno di piccoli interventi di manutenzione per fare in modo che tutto funzioni sempre alla perfezione. Generalmente per far eseguire...
Moto

Come sostituire i freni posteriori della Kawasaki Kx

Una moto particolarmente scattante può risultare molto difficile da pilotare, un esempio concreto è la Kawasaki Kx; proprio per questo motivo c' è bisogno di freni efficienti, che rappresentano una pietra miliare per la sicurezza in moto: ad esempio,...
Moto

Come cambiare le pastiglie freni della moto

L'amore per le due ruote è sempre più diffuso, esiste un legame speciale tra il centauro e la sua moto, una voglia di prendersene cura e accudirla in tutto, autonomamente. Far lavorare qualcun altro sul proprio gioiellino, per piccoli lavori di manutenzione...
Moto

Come sostituire la corona della moto

Per corona della moto si definisce quella ruota dentata montata sul cerchio posteriore alla quale è accoppiata la catena di trasmissione. Se dopo un controllo visivo notiamo che la corona ha i denti consumati possiamo dedurre che è giunto il momento...
Moto

Come sostituire le pastiglie dei freni dello scooter

Lo scooter è un motoveicolo caratterizzato e costituito da un telaio centrale, aperto nella parte superiore e possedente una pedana inferiore; entrambi consentono al conduttore la tenuta di una posizione di guida eretta, con le gambe parallele. Questo...
Moto

Come sostituire gli pneumatici della moto

"Quando si va in modo, la strada diventa molto di più di una semplice striscia di asfalto, diventa terreno fertile per le emozioni, per la vita". Questo bellissimo aforisma sul mondo delle motociclette racchiude pienamente le magiche sensazioni di un...
Moto

Come sostituire il cavalletto della moto

Se il cavalletto della vostra moto è ormai particolarmente usurato oppure è rotto, o ancora desiderate e semplicemente quella di sostituirla? In questa guida ci occuperemo proprio di come sostituire il cavalletto della moto. Il cavalletto è una leva...