Come sostituire il filtro olio ad immersione alla Citroen C2

Tramite: O2O 23/06/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il filtro olio ad immersione è di vitale importanza per un veicolo, in quanto ne va della durata di quest'ultimo e della sua efficienza. Periodicamente va cambiato, in quanto è soggetto ad usura con il passare del tempo. Di regola questa operazione va fatta ogni 15 mila o venti mila chilometri percorsi, in ogni caso in base anche al tempo che ha l'auto, in quanto i motori vecchi tendono a consumare molto più olio rispetto a quelli nuovi. Effettuare il tutto non è particolarmente complicato, si tratta solo di avere un po' di manualità. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire il filtro olio ad immersione alla Citroen C2. Il filtro dell'olio nuovo si può reperire senza particolari difficoltà in tutti i negozi di accessori per auto. Le prime volte, questa sostituzione viene fatta dalla casa costruttrice, nell'ambito del tagliando, ma in seguito si può effettuare autonomamente e senza dover per forza ricorrere ad un meccanico.

25

Trovare un luogo sicuro in cui operare. Mettere dei guanti per evitare le ustioni, quindi aprire il cofano della Citroen C2. Individuare l'area in cui è ubicato il filtro olio ad immersione. Non è difficile trovarlo, in quanto è sotto una calotta nera, vicino al filtro dell'aria. Detta calotta andrà svitata con una chiave a tubo. Tale chiave deve compiere un giro in senso antiorario. Tirarla via delicatamente e raccogliere tutto quanto l'olio che fuoriuscirà, utilizzando un contenitore.

35

Mettere da una parte il vecchio filtro dell'olio e poi prendere quello nuovo che andrà inserito ad incastro servendosi della chiave a tubo. Stavolta il giro dovrà essere in senso orario. Accertarsi che il filtro sia ben saldo, così come la calotta, allo scopo di evitare qualsiasi perdita d'olio durante la marcia della Citroen C2. Richiudere il cofano del veicolo ed effettuare un giro di prova.

Continua la lettura
45

Ora resta un ultimo passo da fare, vale a dire il conferimento di tutto l'olio usato presso un centro di raccolta. Tutto ciò è fondamentale, in quanto l'olio è altamente nocivo sia per l'ambiente circostante che per le persone. Il conferimento presso il centro di raccolta non comporta alcun tipo di costo per l'utente, in particolar modo se ci fossero elevate quantità da smaltire. In questo caso, è sempre bene contattare l'azienda incaricata dal comune di residenza che verrà presso il domicilio a ritirarlo, senza dover pagare nulla. L'olio usato si può lavorare di nuovo per essere riutilizzato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire il filtro olio ad immersione alla Fiat Punto Evo

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come sostituire il filtro olio ad immersione alla Fiat Punto Evo. È una procedura fondamentale, in quanto ne va della durata del veicolo, nonché della sicurezza dello stesso. Inoltre, così facendo, si eviterebbero...
Auto

Come sostituire il filtro olio ad immersione alla Ka

In questa guida, passo dopo passo, dirò come sostituire il filtro olio ad immersione alla Ka. È un'operazione fondamentale per far sì che il periodo sia sempre efficiente, in particolar modo il motore, che così facendo durerebbe molto di più e non...
Auto

Come sostituire il filtro olio ad immersione alla Toyota Aygo

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi il filtro olio ad immersione alla Toyota Aygo. Il filtro in questione è a dir poco fondamentale per un corretto funzionamento del veicolo, in...
Auto

Come montare l'autoradio sulla Citroen C2

Se avete appena acquistato un autoradio ed intendete montarlo sulla vostra auto Citroen C2, vi basta seguire lo schema allegato all'apparecchio e in contemporanea visualizzare il libretto d'istruzioni della vettura alla voce parti elettriche. L'insieme...
Auto

Come cambiare i fanali della Citroen C2

Chi possiede un automobile oltre a dover affrontare le spese per l'acquisto del carburante, nonchè quelle che la legge gli impone, come il bollo e l' RCA, si trova a dover sborsare ulteriori somme di denaro per l'ordinaria manutenzione, come cambio dell'olio,...
Auto

Navigatore: come montarlo sulla Citroen C2

Il navigatore satellitare è un ottimo strumento che ci aiuta a trovare il percorso migliore secondo parametri preimpostati. Inoltre, è utile ad indicarci con esattezza il tempo di percorrenza, oltre che punti di interesse, come ad esempio benzinai,...
Auto

Come cambiare il filtro gasolio alla Citroen Saxo

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, andremo a occuparci di meccanica. Come avrete potuto notare tramite la lettura del titolo di questa guida, ora ci concentreremo su Come cambiare il filtro gasolio alla Citroen...
Auto

Come cambiare le casse della Citroen C2

Al giorno d'oggi, ormai, tutte le automobile sono dotate di un impianto stereo, che permette al guidatore e ai suoi passeggeri di ascoltare durante l'uso della vettura della buona musica oppure le notizie del giorno. Tuttavia con l'utilizzo, potrebbe...