Come sostituire il liquido per l'impianto di raffreddamento

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L' impianto di raffreddamento ha il compito di proteggere e mantenere il motore ad una temperatura pressochè costante, per evitarne il surriscaldamento e l'inevitabile "fusione". Il liquido refrigerante è contenuto nella vaschetta di espansione (un piccolo serbatoio posto nella parte alta del vano) e viene trasmesso alle apposite cavità dalla pompa idraulica. Con il tempo, perde le sue proprietà di antigelo ed antiruggine e per tale motivo è importante sostituire il prodotto. È possibile reperirlo nei negozi di autoricambi, nei centri commerciali o anche nelle stazioni di servizio, distribuito in confezioni da un litro. L'operazione è molto semplice, ma richiede parecchia cautela ed accorgimenti, per evitare spiacevoli inconvenienti legati alle alte temperature. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • liquido di raffreddamento
37

La sostituzione del liquido refrigerante dovrà avvenire con la frequenza riportata dal "manuale d'uso e manutenzione" in dotazione con l'auto. In esso, inoltre, è indicato il quantitativo necessario per il riempimento della vaschetta (posta in alto nel vano motore). L'operazione va effettuata in un'area pianeggiante, a motore spento e preferibilmente freddo.

47

Rimuovete il tappo della vaschetta di espansione e quello eventualmente posto sotto il radiatore (solitamente nelle auto di vecchia generazione), per favorire lo scarico completo del liquido ormai esausto. In una bacinella, fate svuotare completamente il circuito. Nelle macchine più nuove si procederà scollegando dal radiatore il manicotto che porta il fluido al motore.

Continua la lettura
57

Riavvitate le parti del passo precedente e aprendo la valvola di sfiato versate nel serbatoio di espansione la quantità di liquido indicata nel manuale d'uso e manutenzione. Nelle auto più nuove, per impedire l'eventuale formazione di bolle d'aria, sarà sufficiente premere e rilasciare il manicotto di gomma. Andiamo ora all'ultima spiegazione!

67

Quando il liquido avrà raggiunto il livello compreso tra il valore minimo e quello massimo indicato, riavvitate il tappo della vaschetta e chiudete la valvola di sfiato. Verificate la correttezza dell'operazione avviando il motore, attendete che la temperatura raggiunga i 90°C ed accertatevi che la ventola di raffreddamento entri in funzione. In caso di errore, lo stato termico dovrebbe tendere a salire anzichè scendere normalmente. In questo caso, ripetete l'operazione e se il danno dovesse persistere fate controllare da un tecnico specializzato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il liquido di raffreddamento della Smart

In questo articolo ci occuperemo di motori e, nello specifico vedremo come effettuare la manutenzione dell'auto. In questa sede vedremo come sostituire il liquido di raffreddamento della Smart. In realtà si tratta di un procedimento semplice e piuttosto...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il Liquido Di Raffreddamento della moto

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di spiegarvi come si deve procedere per sostituire il liquido di raffreddamento di una moto. Quest’ultimo, insieme all'impianto per il raffreddamento, ha il compito di smaltire il calore che viene prodotto...
Manutenzione

Come pulire l'impianto di raffreddamento della macchina

L'impianto di raffreddamento della macchina va pulito almeno una volta ogni tre anni, affinché possa funzionare al meglio. È di fondamentale importanza curare la pulizia di questo impianto in quanto i componenti del motore potrebbero essere danneggiati...
Manutenzione

Come cambiare il liquido di raffreddamento della moto

Se avete una moto può capitare prima o poi la necessità di sostituirne il liquido di raffreddamento. Si tratta di un'operazione di manutenzione che potete benissimo effettuare da soli e senza dover portare la moto dal meccanico. In questa guida, passo...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il liquido di raffreddamento dell'auto

Il raffreddamento del motore delle auto avviene tramite delle serpentine contenenti un liquidi di raffreddamento, che passando tra i vari settori evitano il surriscaldamento del motore. Col passare del tempo si può creare del calcare o, in generale,...
Manutenzione

Come cambiare il Liquido Di Raffreddamento dell'auto

I motori sono una passione e le passioni, si sa, costano. Eppure quanti trascurano la propria quattro ruote pensando in questo modo di aver guadagnato qualcosa, si ritrovano spesso a pagare cara la scelta, compromettendo, a volte irrimediabilmente il...
Manutenzione

Come controllare e sostituire il termostato del circuito di raffreddamento dell'auto

Il termostato serve per il veloce riscaldamento del motore dell'auto quando è freddo e anche per mantenere costante la giusta temperatura di funzionamento. Se noti che il tuo motore si scalda molto lentamente, oppure non sale alla giusta temperatura,...
Manutenzione

Come controllare il liquido di raffreddamento del motore

Nel caso in cui avete l'intenzione di intraprendere un lungo viaggio in automobile, percorrendo nientemeno che tutta l'intera Europa, e volete essere completamente sicuri che la vostra autovettura non vi lasci in mezzo ad una strada, ci sono alcuni aspetti...