Come sostituire il lunotto posteriore dell'auto

Tramite: O2O 07/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

In alcune circostanze, la presenza di detriti sulle strade o di piccoli incidenti, possono inavvertitamente provocare dei danni alle nostre auto, come la rottura del lunotto posteriore. Già sappiamo che andare dal carrozziere, è una spesa che spesso possiamo evitare. Se si ha tempo e pazienza, è infatti possibile provvedere da soli alla sostituzione del lunotto. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo dunque come sostituire il lunotto dell'auto senza ricorrere all'aiuto di specialisti, risparmiando così qualche euro. Ecco cosa fare.

25

Rimuovere il lunotto rotto

Innanzitutto dobbiamo comprare il nuovo lunotto presso un autoricambi. Una volta acquistato possiamo procedere con lo smontaggio del vecchio lunotto. Per prima cosa togliamo le spazzole tergicristallo con una chiave inglese. Ora possiamo procedere smontando il cristallo rotto tirando verso l'esterno la guarnizione. Questo è un procedimento molto delicato, quindi facciamolo con molta calma per evitare che si rompi la guarnizione. Quando la guarnizione è fuori, togliamola tutta delicatamente. Facciamoci aiutare da un amico che da dentro l'auto ci aiuterà a mantenere il cristallo. Prendiamo il lunotto rotto e mettiamolo da parte.

35

Montare il nuovo

Se prima c'era del sigillante mettiamolo di nuovo sulla guarnizione e poggiamola sul cristallo. Fatto questo, prendiamo una cordicella con un diametro di 3 o 4 millimetri e mettiamolo dentro la cavità vuota della guarnizione facendo incontrare le due estremità nella parte bassa del lunotto. Prendiamo il cristallo e mettiamolo sulla parte posteriore dell'auto. Facciamo attenzione che i capi della cordicella siano tesi e incrociati. Portiamo la cordicella all'interno dell'abitacolo dove ci sarà un nostro amico ad aiutarci. Tiriamo lentamente legando il filo ad un cacciavite. Una volta posizionato il vetro, sistemiamolo dall'esterno. Ora rimontiamo le spazzole tergicristallo.

Continua la lettura
45

Assestare il lunotto e la guarnizione

Per far assestare il lunotto e la guarnizione mettiamo in moto l'auto e facciamo qualche giro a bassa velocità. Sentiremo qualche scricchiolio ma non preoccupateci. Per essere ancora più sicuri, proviamo a gettare dell'acqua sul lunotto. Assicuriamoci che non ci siano infiltrazioni all'interno dell'abitacolo: avremo la prova che il nostro lavoro è stato fatto effettivamente bene.
Ricordiamoci di usare molta pazienza e di non avere fretta per evitare di rompere il nuovo lunotto. Si consiglia inoltre di farsi aiutare da un amico durante l'intera operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il vetro posteriore laterale dell'auto

Chi possiede un'automobile sa bene quanto sia fondamentale effettuare una corretta manutenzione per avere sempre il massimo comfort e le massime performance. Saper effettuare alcuni piccoli lavoretti sulla nostra automobile è quindi molto importante,...
Manutenzione

Come sostituire il paraurti posteriore di una Nissan Micra

All'interno di questa guida, andremo parlare di automobili. Nello specifico, parleremo della procedura di sostituzione del paraurti. Andremo a rispondere a questa domanda: come bisogna sostituire il paraurti posteriore di una Nissan Micra? Buona lettura.Gli...
Manutenzione

Come sostituire una lampada fanale posteriore della c4

Per chi non è appassionato di bricolage, fai da te e manutenzioni, cambiare i fanali della propria auto non è un'impresa facile. Se vi state chiedendo come fare per cambiare i fanali della Citroen C4 ecco una breve guida che vi aiuterà nello smontaggio...
Manutenzione

Come montare la spazzola lunotto alla nuova Panda

Per mantenere un'auto oltre a pagare l'assicurazione bisogna far fronte anche alle spese di qualche improvviso guasto. Un rimedio per non sostenere troppi costi può essere quello di imparare a riparare ciò che si danneggia utilizzando il metodo fai...
Manutenzione

Come cambiare lo Spoiler Posteriore dell'auto

Uno spoiler posteriore scelto bene consente di ottenere una migliore aerodinamicità della propria automobile e anche una maggiore stabilità e tenuta di strada quando si viaggia ad alta velocità. Acquistare lo spoiler più adatto è spesso una questione...
Manutenzione

Come sostituire i pistoni del cofano posteriore

I mezzi di traposto più adoperati dagli italiani sono l'autobus, il treno e l'automobile personale. In quest'ultimo caso, è necessario fare una manutenzione periodica del veicolo. Qualora esso non venga controllato ogni tanto, le spese di riparazione...
Manutenzione

Come Montare Un Portatarga posteriore all'auto

C'è da dire che con il trascorrere del tempo, un qualsiasi oggetto va incontro inesorabilmente ad usura. Anche i componenti dell'automobile non fanno eccezione, visto e considerato che, complice anche la continua esposizione alle intemperie, si consumano...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare lo Spoiler Posteriore dell'auto

Per rendere le macchine più sicure, veloci e nello stesso tempo più economiche dal punto di vista dei consumi, i progettisti le corredano di una vasta serie di accessori. Può capitare che uno di questi accessori si rompa per cui è opportuno essere...