Come sostituire il motore dell'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Come lettori ben saprete, sostituire il motore di un'automobile non è certamente un lavoro semplice. Innanzitutto dovrete necessariamente provvedere a rimuovere, prima di tutto, la vecchia testata dell'automobile. Il primo passo che dovete effettuare consiste nel rimuovere la batteria dall'auto, senza danneggiarla. Poi sarà necessario che provvediate ad eliminare il liquido dell'impianto di raffreddamento dell'automobile e, infine, che eliminiate il tubo di raccordo del manicotto che si collega al radiatore e al termostato. Essendo questo un argomento interessante e che può essere utile ho deciso che, in questa semplice e breve articolo di guida vi illustrerò, passo dopo passo, come sostituire nel migliore dei modi il motore dell'auto di vostra proprietà o di qualche vostro amico. Dunque, mettiamoci all'opera!

29

Occorrente

  • chiavi varie
  • testata nuova
  • guarnizione nuova
39

Allentare i dadi che uniscono collettore e tubo di scarico

Innanzitutto è importante che voi sappiate che, se il motore è un motore dell'auto della serie A British Leyland è importante e necessario usare un cacciavite per riuscire a staccare il raccordo che collega la testata alla pompa dell'acqua. Procedete successivamente allentando i dadi che tengono uniti collettore e tubo di scarico. Se il collettore dell'auto è saldato, dopo aver svitato i dadi o le viti presenti, fate leva delicatamente per cercare di staccarlo, senza però rischiare romperlo o danneggiarlo (potrebbe essere difficile trovare pezzi di ricambio).

49

Rimuovere il coperchio della testata

Una volta fatto questo, potete togliere il coperchio della testata. Togliete prima di tutto il filtro dell'aria, se questo è posizionato sopra al coperchio. Ora il lavoro molto delicato è quello di prendere nota in maniera precisa e accurata di come sono posizionati e collegati i vari fili e leveraggi collegati alla testata. Questo perché poi doverete provare a ricollocarli nella loro esatta e precisa posizione nel motore. Man mano staccateli insieme a tutti tubi che riforniscono di carburante il carburatore facendo attenzione a tappare in qualche modo l'estremità del tubo, poi staccate viti e bulloni che tengono chiusa la testata e togliete, infine, il coperchio.

Continua la lettura
59

Togliere lo spinterogeno

Se lo spinterogeno vi crea qualche tipo di problema, allora dovete toglierlo. In questo caso procedete staccando prima di tutto i collegamenti dei cavi ad alta tensione che vanno alle candele e alla bobina del motore. Dopo che avete provveduto a fare ciò, potete allentare la staffa che blocca lo spinterogeno e alla fine staccarlo. A questo punto potete tranquillamente togliere l'asse porta-bilancieri, svitando tutti i dadi di un quarto di giro, partendo dal centro e andando verso l'esterno, fino a quando non sarete correttamente riusciti a staccarli con le dita, sollevandoli.

69

Rimuovere e conservare le aste girandole

Procedete a questo punto con il togliere le aste girandole su se stesse. Conservatele nel loro ordine giusto in modo da non avere difficoltà nel momento in cui dovrete rimontarle al loro esatto posto. Fatto questo, la testata rimane fissata solo con i dadi. Procedete dunque allentando i dadi in quella che dev'essere una sequenza ben precisa che troverete indicata nel manuale d'istruzioni dell'auto. Se non vi attenete scrupolosamente a questa sequenza il rischio è quello di danneggiare il motore in maniera irreversibile. Per fare questa operazione usate quindi una chiave a bussola a T e svitate i dadi di mezzo giro alla volta. Man mano che togliete i dadi appunta il loro ordine per rimontarli nella posizione esatta. Sollevate poi la testata con decisione (possibilmente facendovi aiutare da qualcuno).

79

Accertarsi che la nuova testata sia pulita e asciutta

Prima di montare la nuova testata, accertatevi che le sue superfici, insieme a quelle del blocco cilindri, siano perfettamente pulite e asciutte. Prestate moltissima attenzione perché anche un piccolo granello di polvere potrebbe creare problemi alla guarnizione del motore. Questo pezzo, cioè la guarnizione, è importantissimo perché serve a garantire una tenuta ermetica dei gas che circolano tra la testata e i cilindri a varie temperature. Inoltre, deve avere una tenuta perfetta per il liquido refrigerante e l'olio che circola nei cilindri e nella testata. Ogni volta che rimuovete la guarnizione per lavorare sulla testata la devi poi sostituire con una nuova.

89

Rimontare e ricollegare tutti i pezzi

Se siete arrivati correttamente sino a questo punto, allora posizionate la guarnizione nella giusta posizione con la scritta ALTO, TOP, OBEN rivolta verso l'alto. Premete quindi la testata sulla guarnizione e avvitate i vari dadi; possibilmente accertatevi che tutti i pezzi siano nella loro esatta posizione precedente. Stringete anche gli organi di fissaggio seguendo la giusta sequenza. Installate poi le aste e il porta-bilancieri e regola il gioco delle valvole. Applicate una guarnizione nuova per il coperchio e poi il coperchio stesso. Rimontate infine lo spinterogeno e ricollegate il tubo di scarico e il filtro dell'aria. Non vi resta che collegare il tubo del carburante al carburatore ed i comandi di accelerazione allo starter. Potete ora avviare il motore e, in caso, regolare la carburazione. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il motore dalla Ford Fiesta

La sostituzione del motore di una Ford Fiesta è un processo che richiede abbastanza tempo, ma soprattutto esige la conoscenza di tutti i componenti del motore stesso e degli strumenti che serviranno per smontarlo e rimontarlo. Quello della Ford Fiesta...
Manutenzione

Come eliminare le perdite d'olio dal motore dell'auto, dal differenziale e dalla scatola dello sterzo

Le perdite di olio sono un problema molto comune per i possessori di auto. Questa guida è per tutti coloro i quali desiderano capire l'origine delle fastidiose perdite di olio nella propria auto ed eliminarle nel modo più adeguato. Grazie a questa guida...
Manutenzione

Come proteggere il motore dell'auto dal gelo invernale

Durante il periodo invernale noi non siamo gli unici a risentire delle temperature fredde. Purtroppo anche la nostra autovettura ne risente: pur essendo progettate per resistere al freddo, temperature troppo basse possono compromettere la funzionalità...
Manutenzione

Come equilibrare l'albero motore dell'auto

Se ti accorgi che il motore non è più potente come dovrebbe essere, è arrivato il momento di equilibrare l'albero motore della tua automobile. È una cosa abbastanza semplice da fare che puoi effettuare anche tu senza bisogno di andare in un'officina...
Manutenzione

Come controllare il livello dell'olio motore della tua auto

Attraverso questa guida dai pochi e semplici passi sarai in grado di controllare il livello dell'olio della tua auto. Questa è un'operazione molto importante per la tua auto e va effettuata periodicamente, onde evitare spiacevoli e costosi danni al motore...
Manutenzione

Come controllare il motore auto che presenta rumori

Ogni auto ha bisogno di una periodica manutenzione e, quando si avvertono dei strani rumori non andrebbero mai sottovalutati, specie se questi provengono dal motore. Attraverso i passi di questa guida ne analizziamo alcuni dei più comuni, per capire...
Manutenzione

Come controllare la compressione del motore auto

Le automobili moderne, così come quelle costruite in passato, sono soggette ad un'usura direttamente proporzionale al numero di anni in servizio. Le componenti che possono risentire maggiormente del tempo sono molte, su tutte il motore. Sebbene i segnali...
Manutenzione

10 consigli per far durare di più il motore dell'auto

Con il passare del tempo, e degli anni, si sa che la macchina tende ad usurarsi, ed in modo particolare il motore. Esso inizierà a mostrare i primi segni di cedimento. È possibile comunque far durare più a lungo il motore della macchina. Vedremo in...