Come sostituire il pomello del cambio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nostra auto ha naturalmente bisogno di cure e attenzioni. Bisogna controllare e revisionare periodicamente ogni componente. Altre parti sono meno soggette all'usura e alle tensioni. Tuttavia potrebbe essere bello cambiare qualcosa. Magari qualche decorazione interna, il volante o, perché no, il pomello del cambio. Sostituire il pomello del cambio di un'auto non è un lavoro complesso. È una cosa che potete fare in autonomia, anche se sarebbe più sicuro se lo facesse un esperto. Il pomello di un cambio può essere a incastro o avvitato all'asta. In ogni caso vediamo come procedere per sostituire questa parte degli interni.

26

Occorrente

  • Pomello nuovo.
  • Cacciavite.
  • Grasso lubrificante.
36

Montare il pomello nuovo

A questo punto potete montare il pomello nuovo di zecca. Infilate sull'asta e incastrate con decisione. Se necessario stringete le viti di fissaggio. Normalmente nella confezione di un nuovo pomello è presente anche la clip per fissare la cuffia. Prendetela e fissate dunque la cuffia al pomello con l'apposita clip. Se avete eseguito bene ogni passaggio avete concluso il lavoro. Per gli amanti del tuning estetico queste piccole modifiche sono essenziali. Sono anche un punto di partenza per future modifiche più importanti.

46

Avvitare

Prendete un cacciavite e fate leva verso la parte superiore del pomello. Se questo è a incastro, dovrebbe staccarsi dall'asta del cambio. In caso contrario potrebbero esserci delle viti di fissaggio, che andranno rimosse. In ogni caso eseguite ogni operazione con delicatezza ma con decisione. Altrimenti il rischio di rovinare l'asta o altri componenti è alto. Altri tipi di pomello si avvitano semplicemente all'asta. In questo caso dovrete solo svitarlo con un movimento antiorario. Non forzate eccessivamente queste manovre. Dopo aver rimosso il vecchio pomello, stendete un po' di grasso bianco sull'asta del cambio.

Continua la lettura
56

Procedere con la sostituzione

Come ultima cosa dovrete acquistare un nuovo pomello. Scegliete tranquillamente tra i prodotti di terze parti, se desiderate averne uno esclusivo. Le proposte online si sprecano e troverete senza dubbio ciò che fa per voi. Se invece volete sostituire il pomello con un pezzo originale, procuratevi la carta di circolazione della vostra automobile. Recatevi con la carta presso il vostro concessionario di fiducia. Tramite i dati registrati potrà fornirvi un pezzo dell'auto originale, compreso il pomello che avete intenzione di sostituire. Dopo aver sbrigato ogni pratica e acquistato il pomello, potete procedere con la sostituzione vera e propria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usate metodi troppo duri e "invasivi" per rimuovere il vecchio pomello. Rischiate di romperlo o di danneggiare l'estremità dell'asta del cambio. Chiedete consiglio ad un esperto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il cambio della Ford Fiesta

Con il tempo molte cose tendono a logorarsi e lo stesso discorso vale anche per alcuni componenti delle auto, come ad esempio la trasmissione frizione-cambio, che va a diminuire la sua efficienza. Onde evitare dei danni pericolosi è preferibile provvedere...
Manutenzione

Come sostituire il cambio di un trattore

Se siamo degli agricoltori e possediamo un trattore per eseguire alcuni particolari tipi di lavori di manutenzione generalmente preferiamo affidarci alle mani di tecnici esperti per essere sicuri che il lavoro sia sempre eseguito alla perfezione, ma spendendo...
Manutenzione

Come sostituire il cambio della Mercedes GLA

La Mercedes GLA è un’auto robusta ideale per gli spostamenti giornalieri. La guida è ottima sia nei percorsi cittadini sia su strade dissestate. Parliamo della prima auto prodotta dalla Mercedes introdotta nell’ambito crossover di fascia alta. Secondo...
Manutenzione

Come sostituire l'olio del cambio dell'auto

Per mantenere l'auto efficiente il più a lungo possibile, è necessario effettuare un'accurata manutenzione, come ad esempio la sostituzione dell'olio nella scatola del cambio. Infatti, durante il percorso, molti ingranaggi metallici sono a contatto...
Manutenzione

Come sostituire l'olio del cambio nella Vespa PX

Purtroppo, non tutti sono a conoscenza del fatto che nella meravigliosa Vespa PX non è soltanto indispensabile l'olio miscelato situato accanto al serbatoio della benzina ma anche l'olio sostituito all'interno del cambio, in modo tale che la frizione...
Manutenzione

Come sostituire il cambio di un quad

Molto probabilmente, chiunque possieda un quad ha già dovuto fare i conti con la sostituzione del cambio almeno una volta. Spesso, infatti, questa parte del mezzo, molto delicata, subisce diversi danni ed è più soggetta a malfunzionamenti. Prima di...
Manutenzione

Come sostituire il cambio della Fiat Punto Evo

Guidare è spesso un piacere per moltissime persone. Essere alla guida della propria vettura è un'emozione grandissima, ma per far si che tutto proceda nel migliore dei modi e la propria auto continui a fare il proprio dovere, è necessario di tanto...
Manutenzione

Come sostituire il cambio della Suzuki Gran Vitara

Sin dal 1999 la Suzuki produce la Grand Vitara, uno Sport Utility Vehicle di dimensioni compatte, prodotto per integrare l'offerta dei piccoli fuoristrada proposta dal marchio nipponico, per affiancare la più piccola Suzuki Vitara. In realtà, viste...