Come sostituire l'alternatore dell'Audi R8

Tramite: O2O 19/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi l'alternatore dell'Audi R8. L'alternatore rappresenta senza dubbio una delle componenti fondamentali di un'automobile, in quanto quest'ultimo è particolarmente utile per alimentare nel miglior modo possibile la batteria. Così facendo, è possibile trasformare l'energia meccanica in energia elettrica. Nella maggior parte dei casi, quando non si riesce ad avviare l'automobile e sul cruscotto viene segnalato un problema inerente alla batteria, può capitare che in realtà il guasto riguardi invece l'alternatore. Molte volte, il componente che si può rompere è la cinghia, la quale andrà sostituita al più presto. Nel caso in cui sia proprio l'alternatore ad essere danneggiato, sarà assolutamente necessario cambiarlo. Di solito si tende a rivolgersi al proprio meccanico di fiducia, ma è anche possibile provvedere alla sostituzione dell'alternatore anche in modo autonomo, a condizione di possedere un po' di manualità, risparmiando così un po' di soldi, cosa che in tempi di crisi non guasta mai.

28

Occorrente

  • Alternatore nuovo
  • Chiavi inglesi di varie misure
  • Chiavi a tubo
  • Guanti, indumenti vecchi
38

L'acquisto del nuovo alternatore

La prima cosa da fare sarà quella di acquistare il nuovo alternatore. Normalmente si può reperire presso un qualsiasi negozio di autoricambi, ma se si intendesse risparmiare una buona percentuale sul prezzo, è possibile ordinarlo direttamente online e lo stesso verrà consegnato in massimo due o tre giorni dalla data dell'ordine. Bisogna comunque accertarsi che il nuovo alternatore sia perfettamente compatibile con il modello di auto di riferimento, vale a dire l'Audi R8. A tal proposito si consiglia di consultare con molta attenzione il manuale di uso dell'Audi R8 per poter individuare l'alternatore giusto da poter ordinare, oppure di chiedere all'addetto del negozio di autoricambi esibendo in tal caso il relativo libretto.

48

L'individuazione della posizione dell'alternatore

Trovare un luogo adeguato in cui operare, ad esempio il garage di casa propria. Prima di procedere alla rimozione dell'alternatore, lasciare il motore acceso e con l'aiuto di un voltmetro controllare la tensione della batteria per avere la certezza di operare soltanto sull'alternatore. Per farlo si dovranno collegare i cavi del voltmetro a quelli della batteria. Fatto il tutto, attendere il tempo necessario affinché il motore dell'Audi R8 possa raffreddarsi del tutto, di modo che non si corra il rischio di eventuali ustioni. Aprire il cofano con l'apposita leva e individuare la posizione dell'alternatore da sostituire. Quest'ultimo è situato al di sotto del radiatore e della cinghia a serpentina, i quali andranno rimossi ancor prima di toglierlo. La cinghia a serpentina andrà sfilata delicatamente e quindi senza forzare troppo. Munendosi successivamente di appositi strumenti, si dovranno togliere tutti quanti i bulloni che hanno la funzione di fissare l'alternatore al motore, scollegando poi i vari dadi dai collegamenti elettrici. Porre molta attenzione ai cablaggi elettrici, non dimenticare la disposizione e i vari collegamenti, in quanto andranno assolutamente risistemati nella stessa posizione a lavoro ultimato, altrimenti il veicolo non ripartirà.

Continua la lettura
58

La rimozione dell'alternatore

A questo punto sarà possibile procedere alla rimozione dell'alternatore. Nel fare il tutto, bisogna prestare particolare attenzione, in quanto si tratta di un componente piuttosto pesante. Una volta rimosso, andrà messo da una parte, in quanto dovrà essere assolutamente conferito presso un centro di raccolta autorizzato.

68

Il montaggio del nuovo alternatore

A questo punto sarà possibile provvedere al montaggio del nuovo alternatore acquistato in precedenza. Non bisognerà fare altro che sistemarlo nello stesso identico posto di quello appena rimosso. Ricordarsi di rimettere nella loro sede i dadi di fermo e stringerli molto bene facendo particolare attenzione a non smussare per nessun motivo gli spigoli. Nello stringere i dadi, non bisogna porre eccessiva forza, ma fare il tutto con molta delicatezza. Collegare anche i vari fili, quindi riporre la cinghia nella sua sede e quindi stringere nel miglior modo possibile il bullone tendicinghia centrale. Successivamente, collegare la batteria ai morsetti ricordando che il polo positivo e rosso e quello negativo è il nero. Sempre servendosi del voltmetro, procedere esattamente come fatto prima dello smontaggio del vecchio alternatore, verificando che la tensione risulti al di sopra dei 13,5 Volt. In caso di esito positivo, l'alternatore sta funzionando regolarmente. Inserire infine il copri batteria e quindi richiudere il cofano dell'Audi R8.

78

L'effettuazione di un test di prova con l'Audi R8

È sempre consigliato a questo punto effettuare un test di prova con l'Audi R8 allo scopo di verificare che durante la marcia l'alternatore funzioni in modo regolare. Questo test può essere anche di pochi chilometri, l'importante è che il veicolo funzioni regolarmente. In caso di anomalie, ciò può essere dovuto ai collegamenti elettrici, quindi ci si dovrà fermare e correggere eventualmente la posizione dei relativi fili, in quanto eventuali malfunzionamenti possono essere dovuti proprio a questi ultimi e non a difetti inerenti al nuovo alternatore.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fotografare eventuali cablaggi per ricordare il corretto rimontaggio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire l'alternatore dell'Audi A6

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire l'alternatore dell'Audi A6. L'alternatore è un componente fondamentale per una qualsiasi automobile, visto e considerato che quando quest'ultimo funziona correttamente,...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore dell'Audi A5

Se mentre siete in macchina sentite un rumore intermittente provenire nelle vicinanze della bocchetta dell'aria condizionata, avete difficoltà a mettere in moto la vostra Audi A5 o si è accesa la spia rossa della batteria, allora il problema principale...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore dell'Audi Q3

Forse può sembrare complicato sostituire l'alternatore dell’Audi Q3, ma chi dispone di una buona dose di pazienza e di una certa praticità in questo genere di lavori, può riuscire a farlo senza l'intervento del meccanico. Se nel vostro efficiente...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore dell'Audi A4

Nonostante possa apparire difficile, cambiare l’alternatore dell’Audi A4 è in realtà un lavoro che richiede solo del tempo, pazienza e praticità. La manutenzione della vettura è molto importante se non si vuole rischiare di rimanere a piedi all'improvviso,...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore della Fiat 500

Le automobili hanno bisogno di una costante manutenzione, al fine di averle sempre al massimo della loro potenzialità e non incorrere in problematiche tecniche di alcun tipo. In alcuni casi, con il passare del tempo, si potrebbe rendere necessaria la...
Manutenzione

Come sostituire la guarnizione della testata dell'Audi A4

La guarnizione della testata del motore di un'Audi A4 svolge una funzione di sicurezza davvero importante. Essa è posta tra gli organi di cilindro e testata e svolge la delicata funzione di impedire la fuoriuscita di liquidi potenzialmente pericolosi...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore alla Opel Astra

Ogni automobile oltre alle varie componenti base principali che tutti conoscono, è dotata di un alternatore. L'alternatore, ha la funzione di fornire circa 18 volts alimentando poco per volta non solo i sistemi elettronici della macchina, ma anche alimentando...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore della Fiat Panda

L'alternatore è quel dispositivo che ha il compito di caricare costantemente la batteria quando l'auto è in movimento. Senza di esso, la batteria andrebbe ad esaurirsi perché non riuscirebbe a sostenere da sola tutti i consumi richiesti. La batteria...