Come sostituire l'alternatore della Fiat Idea

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire l'alternatore della Fiat Idea. L'alternatore dell'auto rappresenta una componente fondamentale del sistema elettrico, poiché ne produce l'energia e alimenta la batteria; per questo motivo tutte le persone che guidano un' automobile dovrebbero avere le conoscenze base riguardo questo componente. Va detto che quando l'alternatore funziona in modo corretto, dovrebbe di regola fornire fra i 13 e i 18 volts per fare in modo di alimentare i sistemi elettronici e di avviamento mentre la batteria si ricarica. Se ci dovessero essere malfunzionamenti all'alternatore, si potrebbe avere una situazione di batteria scarica e l'auto non ripartirebbe, visto e considerato che l'alternatore stesso fornirebbe una quantità inferiore ai 13 volts, non riuscendo a mantenere carica la batteria. La procedura di sostituzione dell'alternatore della Fiat Idea sai può effettuare autonomamente, senza dover per forza rivolgersi al proprio meccanico di fiducia, risparmiando così un bel po' di soldi.

29

Occorrente

  • chiave
  • cricchetto
39

L'acquisto del nuovo alternatore

Prima di tutto sarà necessario provvedere all'acquisto del nuovo alternatore. Rivolgersi dunque ad un negozio specializzato nella vendita di ricambi per auto, oppure ordinare l'alternatore direttamente online, risparmiando in questo caso una percentuale consistente sul prezzo. Accertarsi in ambedue i casi che l'alternatore sia perfettamente compatibile con la Fiat Idea.

49

Lo scollegamento del polo positivo batteria

Trovare uno spazio adeguato in cui operare. Spegnere quindi il motore della Fiat Idea e attendere il tempo necessario affinché si raffreddi del tutto, onde evitare ustioni di qualsiasi tipo. Aprire il cofano con la leva apposita e quindi scollegare il polo positivo della batteria. Individuare successivamente la posizione dell'alternatore ed osservarla con particolare attenzione.

Continua la lettura
59

La rimozione della cinghia

Prendere dunque uno strumento a serpentina per fare in modo di allentare la cinghia dell'alternatore e rimuoverla dall'apposita puleggia. Questa operazione andrà effettuata senza forzare eccessivamente. In seguito, si dovranno anche rimuovere i dadi che tengono ben saldo l'alternatore. Si dovrà fare successivamente la stessa cosa anche con i bulloni.

69

La rimozione dell'alternatore

A questo punto sarà possibile procedere alla rimozione definitiva dell'alternatore, avendo cura di scollegare e rimuovere il dado da ciascun movimento elettrico. Per rimuoverlo del tutto, si dovrà in ogni caso provvedere a rimuovere ad una ad una le viti che lo sostengono e poi metterle da parte, facendo particolare attenzione a non perderle per nessun motivo. Scollegare successivamente i fili che lo collegano e ricordarsi la loro posizione per poi rimetterli con il nuovo alternatorePrima di procedere al montaggio del nuovo alternatore, si dovrà fare un rapido confronto fra quello vecchio e quello nuovo. Proprio sull'alternatore da montare, ci si dovrà inserire anche la vecchia puleggia, sempre che quest'ultima non sia usurata, altrimenti sarà anch'essa da sostituire.

79

Il montaggio del nuovo alternatore

Si deve tenere presente che l'alternatore appena rimosso andrà conferito al più presto presso un centro di raccolta specializzato nello smaltimento di componenti per auto. A questo punto sarà possibile procedere al montaggio del nuovo alternatore, il quale andrà messo nella stessa identica posizione di quello appena sostituito. Rimettere dunque nella loro esatta posizione tutti quanti i fili che sostengono l'alternatore e poi ricollocare tutte quante le varie viti che erano state messe da parte. Ripristinare anche tutti i vari collegamenti elettrici. Fissare anche i vari bulloni nelle loro rispettive posizioni. I bulloni dovranno essere sistemati assieme alla puleggia che va reinserita nella sua postazione. Assicurarsi anche di controllare l'allineamento con il pretensionatore della cinghia. Utilizzare quindi lo strumento a serpentina per avere il gioco di cui si ha bisogno per fare in modo che la cinghia in questione scivoli al di sopra della puleggia dell'alternatore. Rilasciare lo strumento e mettere in tensione la cinghia. Ricollegare successivamente il polo positivo della batteria e chiudere definitivamente della Fiat Idea.

89

L'avviamento della Fiat Idea

A questo punto girare le chiavi nel quadro e accendere il motore della Fiat Idea. Tenerlo acceso per alcuni minuti allo scopo di verificare che l'alternatore stia regolarmente caricando. Fare un giro anche di pochi chilometri con il veicolo per accertarsi definitivamente che tutto sia in regola e non ci siano problemi né al motore né alla batteria. Nel caso in cui la Fiat Idea non dovesse partire, è probabile che l'alternatore non sia stato collegato in maniera corretta, quindi consultare l'apposito manuale delle istruzioni e ricollocarlo in modo regolare.

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire il parabrezza della Fiat Idea

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter sostituire il parabrezza della Fiat Idea, nel migliore dei modi ed in maniera semplice e veloce. Se hai una Fiat Idea, può succedere con il tempo che il parabrezza di quest'ultima...
Auto

Come sostituire il liquido refrigerante della Fiat Idea

Curare la propria auto soprattutto nelle stagioni più problematiche è davvero molto importante. La manutenzione per un'automobile è infatti indispensabile per un corretto quanto sicuro funzionamento. Un esempio di tali mansioni per la cura dell'auto...
Auto

Come sostituire la serratura non automatica della Fiat Idea

Come può succedere anche per altri modelli d'automobile ci si può ritrovare nel caso in cui chi ha una Fiat Idea si ritrovi a dover sostituire la serratura non automatica. I motivi che rendono necessaria questa operazione sono svariati e tra questi...
Auto

Come sostituire le lampadine alla Fiat Idea

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire le lampadine alla Fiat Idea. Tutto ciò si rende necessario quando una o più lampadine del veicolo si bruciano completamente oppure abbassano la loro luminosità....
Auto

Come sostituire gli ammortizzatori della Fiat Idea

Gli ammortizzatori costituiscono un sistema che ha l'obiettivo di rallentare i movimenti delle sospensioni di un determinato macchinario. Nel caso in cui la propria auto avesse molti chilometri, è necessario sostituire gli ammortizzatori. Essi possono...
Auto

Come cambiare i fusibili alla Fiat Idea

In questa guida, passo dopo passo, vedremo come cambiare i fusibili alla Fiat Idea in modo autonomo e senza dover ricorrere per forza ad un meccanico. I fusibili vanno a rappresentare dei componenti a dir poco fondamentali per l'auto stessa, visto e considerato...
Auto

Come sostituire l'alternatore alla Peugeot 206

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire l'alternatore alla Peugeot 206. Di tanto in tanto l'alternatore va controllato e, se necessario, sostituito, in quanto la sua funzione è quella di far sì che la batteria...
Auto

Come sostituire l'alternatore dell'Alfa 147

Nelle automobili per potere funzionare in modo corretto, va fatta spesso la manutenzione ordinariae straordinaria. Ma, nonostante le attenzioni e uso spesso succede che i componenti più importanti con il passare del tempo si guastano. Quindi la soluzione...