Come sostiuire la batteria della propria auto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se bisogna sostituire la batteria della propria auto perché è ormai diventata esausta, è necessario seguire alcune linee guida, in modo da non commettere errori tali da creare poi problemi all'impianto elettrico. A tale proposito ecco alcuni consigli utili su come procedere per eseguire la suddetta sostituzione.

26

Occorrente

  • chiave inglese
  • batteria nuova
  • tester per il voltaggio
36

Se non vuoi spendere tempo e denaro per installare una nuova batteria, controlla che quella vecchia sia davvero da cambiare. Prendi in considerazione questi tre aspetti: controlla le incrostazioni di solfato, che si manifestano nella forma di un residuo bianchiccio o blu attorno ai terminali (rimuoverlo può risolvere i problemi di una batteria mal funzionante).

46

A questo punto per iniziare il lavoro di sostituzione della batteria, allenta la pinza del cavo negativo con una chiave inglese (da 8 o 10mm) e staccala dal terminale. Se i cavi non sono segnati, fallo ora, per essere sicuro di non confonderli (rischieresti di guastare il sistema elettrico dell'auto altrimenti). È molto importante scollegare per primo il cavo negativo, altrimenti, rischieresti di provocare un corto circuito tra il polo positivo e una parte dell'auto messa a terra. Rimuovi poi e viti, le sbarre o le pinze che tengono la batteria al suo posto. A questo punto alzala con cautela e allontanala dall'auto. Ricorda che una batteria può pesare tra i 13 e i 30 chili, perciò se hai problemi di schiena, fatti aiutare. Inserisci adesso la nuova batteria al posto della vecchia, assicurandoti che i poli siano inseriti nella giusta posizione. Riposiziona poi le viti, le pinze oppure le sbarre che avevi smontato nel passaggio precedente. Adesso fai partire la vettura dopo aver chiuso con decisione il cofano e controlla che tutti i dispositivi elettronici funzionino correttamente, dando per l'occasione anche un controllo a tutti i fusibili.

Continua la lettura
56

A questo punto possiamo concludere la guida, non prima di aver suggerito un importante accorgimento che si rivela prezioso per tenere sempre in buona efficienza la batteria appena installata o comunque farla durare il giusto periodo di tempo. Nello specifico si tratta di staccare i cavi quando l'auto non si usa per molti mesi, in modo da isolarla del tutto e tenerla poi pronta alla ripresa. Quando ciò accade basta soltanto caricarla per pochi minuti con un apposito caricabatteria, ricollegare i cavi di alimentazione e poi percorrere pochi chilometri, quanto bastano per ricaricarla totalmente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • munitevi del tester di voltaggio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare la batteria alla propria automobile

Vedremo in questo tutorial di oggi come cambiare la batteria alla propria automobile. Sicuramente saprete tutti che la batteria della macchina si deve cambiare mediamente, ogni tre anni. Senza dubbio farla cambiare dal meccanico ci costerebbe un occhio...
Manutenzione

Come controllare i morsetti della batteria auto

La batteria è uno degli elementi fondamentali dell'auto. È indispensabile effettuare di tanto in tanto la manutenzione. Infatti la manutezione della batteria garantisce un buon funzionamento e una lunga durata. I morsetti sono degli elementi della batteria....
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la batteria dell'auto

Uno degli incubi peggiori di ogni guidatore è di rimanere bloccati con la macchina che non si accende. Spesso il problema è dovuto alla batteria che per logorìo o per una luce rimasta accesa sull'auto, si scarica. Ci sono alcuni metodi che potete intraprendere...
Manutenzione

Come testare la batteria dell'auto con un multimetro digitale

Controllare lo stato della batteria della propria autovettura è una delle azioni di manutenzione da compiere di tanto in tanto per assicurarsi che non ci siano perdite di tensione all'interno e che lo stato sia ottimale, esso permetterà di poter evitare...
Manutenzione

Come collegare la batteria dell'auto con i cavi

Accade spesso che avviando il motore dell'auto non riusciamo a far partire la macchina o che, mentre si guida, la batteria si scarica. In questo caso significa che l'alternatore non produce più energia elettrica per caricare la batteria e che magari...
Manutenzione

Come fare partire la nostra auto se la batteria è scarica

La batteria è uno degli elementi dell'auto a cui è necessario prestare particolare attenzione anche perché non è molto facile comprendere in quale stato di usura si trovi e, in alcuni casi, potrebbe dare problemi inaspettatamente. Nel caso in cui...
Manutenzione

Come verificare la batteria auto

L'unico modo per sapere se la batteria della vostra auto è completamente carica oppure no, è quello di misurare lo stato della carica con un voltmetro. È possibile utilizzare un voltmetro analogico o digitale, ma un tester digitale è più facile da...
Manutenzione

Come cambiare il cavo bella batteria dell'auto

Per avere un'auto sempre efficiente e al massimo delle prestazioni bisogna compiere delle piccole operazioni di manutenzione. Una di queste è la sostituzione dei cavi elettrici dell'auto e in particolare di quello della batteria. Col passare del tempo...