Come spurgare il radiatore della Fiat Croma

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La Fiat Croma, come d'altronde tutte le altre autovetture, ha necessità di essere mantenuta nel miglior modo possibile. In modo particolare, è importante effettuare una manutenzione per quello che riguarda il radiatore, ovvero uno dei componenti principali dell'autovettura che ha la funzione di evitare che si surriscaldi eccessivamente il motore, grazie alla presenza del liquido di raffreddamento che permette di mantenere la temperatura a un livello ottimale. Nei passi successivi di questa guida ci occuperemo di capire come possiamo spurgare al meglio il radiatore della Fiat Croma. La procedura che andrà effettuata richiede abbastanza tempo, e anche una buona dose di manualità, ma non è particolarmente complicata, di conseguenza la si potrà effettuare senza necessariamente dover ricorrere al proprio meccanico di fiducia, risparmiando così una somma rilevante di denaro.

28

Occorrente

  • Liquido di raffreddamento
  • Bacinella
38

Innanzitutto sarà opportuno utilizzare un garage adeguato per poter operare agevolmente, quindi bisognerà, come prima cosa, aprire il cofano della Fiat Croma per poi andare a identificare l'area nella quale si trova il radiatore stesso. A questo punto sarà necessario scollegare il tubo che parte dal radiatore e quindi girare le chiavi nel quadro in maniera tale da accendere il motore della Croma, subito dopo aver acceso l'aria calda.

48

A questo punto, sarà indispensabile procurarsi una bacinella adeguata in maniera tale da poter raccogliere tutto quanto il liquido che si trova all'interno, onde evitare che il liquido stesso possa fuoriuscire e sporcare l'area in cui state lavorando. Una volta che sarà stato raccolto, il motore della Fiat Croma andrà assolutamente spento ed andrà nuovamente ricollegato il tubo al radiatore. Successivamente, dovrete aprire la valvola che si trova sulla sommità del radiatore per fare in modo che l'aria possa fuoriuscire.

Continua la lettura
58

Adesso è arrivato il momento di accendere per la seconda volta il motore e procedere quindi all'operazione di rabbocco del liquido di raffreddamento. È molto importante tenere in considerazione il fatto che ci si dovrà fermare non appena il liquido avrà raggiunto quello che è il livello massimo e, inoltre, bisognerà mettere da una parte l'eventuale liquido che sarà rimasto.

68

Quello che dobbiamo fare ora è procedere con un accurato controllo della valvola prima di richiuderla definitivamente. Quindi, dovrete spegnere di nuovo il motore e andare a chiudere il tappo del liquido all'interno del vano motore e, infine, richiudere il cofano della Fiat Croma. L'operazione di spurgo del radiatore si può considerare finalmente conclusa. È vivamente consigliabile fare un giro di prova con l'auto per poter così verificare che la temperatura del liquido di raffreddamento si mantenga a un livello normale e, al tempo stesso, accettabile. A questo proposito, sarà sufficiente percorrere soltanto pochi chilometri per rendersi conto se si è effettuato o meno un buon lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Svolgere l'operazione in un garage adeguato
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Stilo

Il radiatore della "Fiat Stilo" ha bisogno periodicamente di essere controllato accuratamente: infatti, esso costituisce uno dei principali componenti dell'automobile, perché internamente circola del liquido avente il ruolo di far sì che vengano evitati...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Panda

Di sicuro la Fiat Panda è un'auto di qualità, in particolar modo per ciò che riguarda il nuovo modello uscito ormai da diverso tempo, anche se come tutti i restanti veicoli necessita di una manutenzione costante e regolare nel tempo. Ad esempio, il...
Auto

Come montare i sensori parcheggio alla Fiat Croma

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come montare i sensori di parcheggio alla Fiat Croma. In questi ultimi anni, l'aumento esponenziale degli autoveicoli presenti sulle strade, ha contribuito non poco a rendere più...
Auto

Come spurgare il radiatore della Citroen C3

Una delle componenti più utili per non far surriscaldare il motore della vostra auto è il radiatore. Questo infatti viene riempito da un liquido che circolando mantiene su livelli non preoccupanti la temperatura del motore della vostra auto, ma è tuttavia...
Auto

Come spurgare il radiatore della Audi A1

Il radiatore riveste un'importanza fondamentale in ogni autovettura, in quanto serve per mantenere costante la temperatura all'interno del motore; senza la sua presenza, infatti, l'uso del mezzo per alcune ore porterebbe il motore a raggiungere altissime...
Auto

Come pulire il radiatore della Fiat Uno

Il radiatore è uno dei componenti più importanti di ogni automobile. Infatti, la sua funzione è quella di mantenere il liquido di raffreddamento ad una temperatura accettabile. Come ogni altra parte di una vettura, necessita di alcune fondamentali...
Auto

Come sostituire il radiatore della Fiat Panda

Ogni automobile ha la necessità di effettuare una costante opera di manutenzione nel corso del tempo, in modo da mantenerla sempre al meglio delle sue prestazioni e per garantire la giusta sicurezza di chi è a bordo del veicolo stesso. In questa guida...
Auto

Come cambiare il radiatore della Fiat Panda

Il radiatore è un componente fondamentale delle nostre automobili, evita infatti il surriscaldamento dell'acqua e del motore. È necessario pertanto svolgere periodicamente operazioni di manutenzione in modo tale che il radiatore non subisca danni. In...