Come spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo

Tramite: O2O 18/07/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La guida che andremo a scrivere nei passi che seguiranno, si occuperà di meccanica, in quanto andremo a spiegarvi i passaggi per comprendere come riuscire a spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo. Possiamo incominciare a valutare la risoluzione di questa problematica tramite le argomentazioni che seguiranno.
È una procedura che va fatta di tanto in tanto, in quanto il radiatore è fondamentale per far sì che ci sia un regolare smaltimento del calore, il quale viene di solito prodotto dalla combustione e da vari tipi di attriti. Il regolare funzionamento del radiatore inoltre, consente di mantenere efficiente il motore ed evitare quindi che si surriscaldi. Questo tipo di procedura è semplice, sarà sufficiente avere solo un po' di manualità.

25

L'inizio della procedura

Il primo appunto che va assolutamente preso in considerazione è il fatto che questa specifica procedura va portata avanti esclusivamente a motore freddo, in quanto, se così non fosse, il rischio di ustionarsi sarebbe davvero dietro l'angolo. Utilizzate, dunque, il buon senso.
Attendere dunque che il motore si raffreddi e, dopo aver aperto il cofano, aprire anche il tappo della vasca di espansione. Identificare l'area dove è il tubo che è collegato direttamente al termostato. Aprire quindi la valvola di spurgo del radiatore, la quale è ben riconoscibile per il fatto che risulta essere di piccole dimensioni. Così facendo, entrerà aria all'interno e l'impianto si svuoterà senza problemi.

35

L'inserimento dell'acqua nell'impianto

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della procedura, dovrete cercare la seconda valvola di spurgo lungo il tubo collegato al riscaldatore. Solitamente, esso si trova nella parte inferiore rispetto alla centralina. Andate a svitarla utilizzando un cacciavite a taglio. Procurarsi nel contempo un'apposita bacinella per raccogliere tutto il liquido che inevitabilmente fuoriuscirà. Come si potrà notare, l'impianto del radiatore si spurgherà a poco a poco. Non dimenticare di inserire l'acqua all'interno dell'impianto stesso per far sì che l'operazione di spurgo possa compiersi senza particolari problemi.

Continua la lettura
45

La verifica di eventuali perdite

Ora, dovrete chiudere i due tubi, andando a verificare che non ci siano delle perdite di alcun tipo. Qualora queste perdite dovessero realmente verificarsi, allora dovrete andare a sostituire i tubi in questione. Successivamente, procedere al riempimento del circuito servendosi del nuovo liquido di raffreddamento. Questo tipo di liquido, andrà diluito per almeno il 50 per cento di acqua. Per versare il nuovo liquido, servirsi di un imbuto. Fare il tutto sino a quando non si noterà che l'acqua uscirà da ambedue le valvole, segnalando che la vasca di espansione è satura. Prima di richiudere definitivamente il cofano, accendere la Fiat Punto Evo, per far sì che le bolle d'aria possano girare nell'impianto. Dare anche qualche accelerata di tanto in tanto allo scopo di spurgare in modo più efficace il radiatore.
Concludiamo questa guida attraverso l'aggiunta di un link di supporto alle argomentazioni che abbiamo sviluppato in questi tre passi, a proposito della procedura relativa allo spurgamento del radiatore della Fiat Punto Evo: http://www.sicurauto.it/forum/fiat-punto-1-2-8v-ii-serie-spurgo-circuito-raffreddamento-10770.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Panda

Di sicuro la Fiat Panda è un'auto di qualità, in particolar modo per ciò che riguarda il nuovo modello uscito ormai da diverso tempo, anche se come tutti i restanti veicoli necessita di una manutenzione costante e regolare nel tempo. Ad esempio, il...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Croma

La Fiat Croma, come d'altronde tutte le altre autovetture, ha necessità di essere mantenuta nel miglior modo possibile. In modo particolare, è importante effettuare una manutenzione per quello che riguarda il radiatore, ovvero uno dei componenti principali...
Auto

Come spurgare il radiatore della Citroen C3

Una delle componenti più utili per non far surriscaldare il motore della vostra auto è il radiatore. Questo infatti viene riempito da un liquido che circolando mantiene su livelli non preoccupanti la temperatura del motore della vostra auto, ma è tuttavia...
Auto

Come montare i sensori di parcheggio alla Fiat Punto Evo

All'interno di questa guida, andremo a parlare di automobili. Nello specifico, ci dedicheremo ad un tema davvero interessante, che sono i sensori di parcheggio dell'automobile. Proveremo a dare una risposta esaustiva a questo comune interrogativo: come...
Auto

Come spurgare il radiatore della Audi A1

Il radiatore riveste un'importanza fondamentale in ogni autovettura, in quanto serve per mantenere costante la temperatura all'interno del motore; senza la sua presenza, infatti, l'uso del mezzo per alcune ore porterebbe il motore a raggiungere altissime...
Auto

Come sostituire il filtro olio ad immersione alla Fiat Punto Evo

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come sostituire il filtro olio ad immersione alla Fiat Punto Evo. È una procedura fondamentale, in quanto ne va della durata del veicolo, nonché della sicurezza dello stesso. Inoltre, così facendo, si eviterebbero...
Auto

Come installare l'assetto alla Fiat Punto Evo

Chi possiede un'automobile sa bene che essa necessita di numerose cure ed attenzioni per poter funzionare bene e garantire la massima sicurezza in strada. Per questo è necessario svolgere delle operazioni di manutenzione frequenti. Alcune di esse richiedono...
Auto

Come sostituire il filtro antipolline alla Fiat Punto Evo

Il filtro antipolline è fondamentale per un'automobile, in quanto preserva non poco il conducente e i passeggeri da tutti gli agenti esterni che entrano all'interno del veicolo. Detto filtro, va cambiato ad intervalli di tempo regolari, tenuto conto...