Come spurgare un impianto frenante

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I freni sono un dispositivo che si utilizza per rallentare oppure bloccare il movimento dell'auto. Esistono due tipi di freni: a mano ed a pedale. Per quanto riguarda il secondo tipo può succedere che il livello del liquido all'interno del cilindro principale scende troppo. Questo determina la formazione di bolle d'aria e si riduce l'efficacia dei freni. Bisogna quindi spurgare i freni dell'automobile; l'operazione atta a rimuovere le fastidiose bolle d'aria non è molto complicata. Il procedimento di spurgo è sempre lo stesso, sia che si tratti di un’automobile, di una moto oppure di altre tipologie di veicoli a motore. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come spurgare correttamente un impianto frenante. Ecco allora cosa bisogna fare.

27

Occorrente

  • chiave a stella
  • tubo
  • liquido freni
37

Rimozione del liquido

La prima cosa è quella di ruotare le ruote anteriori a destra ed accedere al raccordo del freno anteriore. Generalmente il serbatoio è di colore chiaro ed è rappresentato da un tubo sottile che compie una curva di circa 90 gradi verso l'interno. Poi, si ha un tappo di gomma che copre tale raccordo. A questo punto bisogna rimuoverlo utilizzando una chiave a stella (la misura oscilla dall’8 al 10); in questo modo si può aprire il raccordo. Durante questa fase del lavoro è opportuno cercare di non sporcare troppo l'ambiente in cui si lavora. È consigliabile l'utilizzo di un tubo da raccordare allo sfiato; questa precauzione dà la possibilità di facilitare la raccolta del liquido che fuoriesce. Dopo aver tolto il liquido bisogna eliminare ogni residuo all'interno del serbatoio. Per questa operazione si deve utilizzare un panno pulito.

47

Controllo del nuovo liquido

È preferibile mettere un pezzo di legno sotto il pedale del freno per non correre il rischio che il pedale vada tutto giù mentre si spurgano i freni. Durante questo intervento è fondamentale essere in due in quanto uno deve premere con forza sul freno per almeno una decina di volte. Al termine di questa manovra si deve mantenere premuto il pedale. La persona che sta in corrispondenza delle ruote deve chiudere il raccordo serrando perfettamente la vite. Non bisogna assolutamente alzare il pedale del freno fino a quando il raccordo non viene chiuso completamente. Durante questo intervento bisogna tenere sott'occhio anche la vaschetta del liquido freni. Infatti, sia con un impianto frenante ad olio che con un altro liquido, il livello cala.

Continua la lettura
57

Eliminazione bolle d'aria

Ora è arrivato il momento di rabboccare il liquido nuovo e metterlo a livello. L’eventuale eliminazione di bolle d’aria causa naturalmente una discesa del livello nella vaschetta. Bisogna quindi procurarsi del liquido di ricambio da aggiungere. Per l’altra ruota (nel caso si tratti di un’automobile, naturalmente) bisogna sterzare a sinistra. Così facendo è possibile accedere al tappo ed al raccordo in corrispondenza della ruota di destra. Il procedimento è sempre lo stesso; bisogna eseguirlo in due. Si deve “pompare” con il pedale per eliminare eventuali bolle d’aria fuori dal circuito frenante. Successivamente si deve controllare il liquido della vaschetta, eventualmente bisogna aggiungerlo. È preferibile iniziare sempre dalla ruota posteriore destra; poi, si continua con quella posteriore sinistra, anteriore destra e sinistra. Se vengono seguite attentamente tutte le indicazioni di questa breve guida diventa abbastanza semplice spurgare un impianto frenante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Volksvagen Golf

Quando si parla di "spurgo" del radiatore, si parla di come sostituire il liquido di raffreddamento e, più in generale, dell'impianto di raffreddamento. Conosciamo tutti le funzioni di tale impianto? Quest'impianto si occupa dello smaltimento del calore...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Volksvagen Passat

Molti possessori di auto vogliono spesso dedicarsi personalmente agli interventi di manutenzione sia ordinaria sia straordinaria. Alcune operazioni risultano essere piuttosto semplici, altre possono richiedere particolari accorgimenti o competenze che...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Volvo 850

Quando possiedi una Volvo 850 da molto tempo, prima o poi avrai la necessità di doverne ripulire il radiatore dai residui che vi si accumulano. Infatti sarebbe opportuno fare queste piccole manutenzioni almeno una volta ogni 5 anni. Questa procedura...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Smart

Una delle auto maggiormente vendute è la Smart. Questa macchina presenta tanti pregi: consumi ridotti, basse emissioni, silenziosità e piccole dimensioni, perfetta insomma per muoversi all'interno delle città. Come ogni altra auto, ha però anche delle...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Nissan Micra LX

Nel testo sottostante vi spiegherò come spurgare il radiatore della Nissan Micra LX: Quando si acquista un auto si sa che in una determinata data andrà effettuato il cosidetto tagliando e successivamente la revisione. Entrambi sono dei controlli che...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Audi S3

La manutenzione periodica delle auto è un’operazione importantissima per non andare incontro a problemi e brutte sorprese durante la guida. Una delle parti che però molto spesso viene “tralasciata” o addirittura dimenticata, è il radiatore. Questo...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Fiat 600

Di sicuro la Fiat 600 è un'auto di ottima qualità e dal design unico, ma come per qualsiasi altro veicolo, vale il discorso della manutenzione costante ed al tempo stesso regolare nel tempo. Il radiatore non fa eccezione e periodicamente quest'ultimo...
Manutenzione

Come pulire l'impianto di raffreddamento della macchina

L'impianto di raffreddamento della macchina va pulito almeno una volta ogni tre anni, affinché possa funzionare al meglio. È di fondamentale importanza curare la pulizia di questo impianto in quanto i componenti del motore potrebbero essere danneggiati...