Come stringere i freni a una moto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La manutenzione dei mezzi di trasporto che utilizziamo è fondamentale per garantire la nostra sicurezza e quella altrui. L'impianto frenante gioca poi un ruolo fondamentale quando si parla di sicurezza su strada. Infatti avere sui propri veicoli un impianto frenante in efficienza significa avere la certezza di poter evitare (o mitigare) le conseguenze di un sinistro. È quindi molto importante controllare periodicamente l'efficienza dell'impianto frenante. In questa guida vediamo come stringere i freni ad una moto.

27

Occorrente

  • guanti da lavoro, cacciaviti e pinze a punta sottile, chiave a brugola
37

Il freno anteriore

Istruzione per stringere il freno anteriore e relativo comando. Utilizzate il regolatore girevole sul perno che serve come regolatore della escursione della leva. Spingete la leva del freno leggermente in avanti, girare il regolatore sino a che non si è raggiunta la posizione desiderata per la leva stessa. Per regolare il pedale del freno posteriore, utilizzate una chiave inglese per allentare il dado sull'asta di regolazione filettata del pedale posteriore. Torcere l'asta di regolazione in senso orario per far si che il freno si attivi con maggiore solerzia, o girate in senso antiorario se preferite che la sensibilità della leva del freno sia sensibilmente minore.

47

I freni a tamburo

Istruzioni per sistemare i freni a tamburo. Utilizzando una chiave, ruotare il regolatore del cavo del freno a tamburo in senso antiorario per stringere il cavo stesso nella nuova posizione. Girare la ruota anteriore leggermente per testare la pressione del freno anteriore. Tirare il cavo fino a quando il freno anteriore risulti applicare forza frenante alla ruota. Regolate il braccio dell' asta del freno con una chiave inglese, girando in senso antiorario per stringere il braccio stesso.

Continua la lettura
57

Il freno posteriore

Istruzioni per regolare il freno posteriore. Utilizzando una chiave per allentare controdado dell'asta del freno, a questo punto ruotare il dado ad alette all'estremità dell'asta del freno per determinare il punto di azione del freno stesso. Per far azionare il freno posteriore con maggiore reattività, girare il dado in senso orario. Ruotare il galletto in senso antiorario per richiedere maggiore sforzo alla leva per frenare posteriormente. Stringere il dado dell'asta del freno con una chiave inglese una volta raggiunti i parametri desiderati. Spero che questa guida su come regolare i freni su una moto vi sia tornata utile. Si raccomanda ancora una volta di avere particolare cura per la manutenzione degli organi meccanici dei veicoli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • assicurarsi dopo il lavoro che l'impianto frenante sia correttamente in pressione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come montare la vaschetta olio freni della moto

Se abbiamo una moto e spesso ci crea dei problemi quando dobbiamo rallentare, la causa sta sicuramente nella vaschetta dell'olio, e quindi se siamo abili nel fai da te, possiamo cimentarci nell'effettuare la suddetta riparazione. Nei passi successivi...
Moto

Moto: come fare lo spurgo dei freni

Se siamo degli appassionati di moto e ne possediamo una, sicuramente sapremo che periodicamente questi mezzi hanno bisogno di piccoli interventi di manutenzione per fare in modo che tutto funzioni sempre alla perfezione. Generalmente per far eseguire...
Moto

Come cambiare le pastiglie freni della moto

L'amore per le due ruote è sempre più diffuso, esiste un legame speciale tra il centauro e la sua moto, una voglia di prendersene cura e accudirla in tutto, autonomamente. Far lavorare qualcun altro sul proprio gioiellino, per piccoli lavori di manutenzione...
Moto

Come sostituire i freni posteriori della Kawasaki Kx

Una moto particolarmente scattante può risultare molto difficile da pilotare, un esempio concreto è la Kawasaki Kx; proprio per questo motivo c' è bisogno di freni efficienti, che rappresentano una pietra miliare per la sicurezza in moto: ad esempio,...
Moto

Come guidare sullo sterrato in moto

La moto è, a mio avviso, uno dei mezzi più affascinanti che l'uomo abbia mai costruito: questo mezzo di trasporto a due ruote coniuga la possibilità di eseguire percorrenze veloci, superando in maniera semplice gli ingorghi della città, con la possibilità...
Moto

Gli elementi della moto da controllare con costanza

La moto è una fedele compagna, con la quale intraprendere dei viaggi emozionanti. Cosa c'è di meglio di un viaggio in moto, godendosi il panorama collinare, montuoso o marino. Le emozioni che è possibile provare in sella ad una due ruote sono uniche,...
Moto

Acquisto moto usata: 5 consigli per non sbagliare

Sei alla ricerca di una moto usata? Sii attento, perché acquistare una moto potrebbe sembrare semplice, ma si potrebbe incorrere in brutte sorprese, che sono sempre in agguato. In queste situazioni, incorre la fretta del nuovo acquisto, che però bisogna...
Moto

5 consigli per prolungare la durata della moto

La moto fa parte di quei mezzi di locomozione che l'uomo utilizza per spostarsi e viaggiare quotidianamente. Come tutti i prodotti di ingegneria meccanica sono soggetti ad usura al tempo e soffrono della mancata manutenzione. Generalmente di una moto...