Come trainare la propria auto in panne

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come trainare la propria auto in panne. Senza volerlo può infatti succedere di trovarsi con il proprio mezzo in avaria. Prima di intervenire per dare soccorso è necessario tenere presente ciò che è stabilito tramite l'articolo 165 del Codice della Strada per evitare qualsiasi tipo di sanzione. Possono essere infatti trainate esclusivamente tutte le vetture che si trovino in panne o in situazioni di emergenza. Il traino della vettura è un'operazione da limitare a brevissimi tratti, per portarsi in una zona sicura, se la propria autovettura è andata in panne, tenendo conto che a motore spento non funziona il servosterzo e il servofreni. Si tratta di un'operazione che non richiede molta manualità ma delicatezza, per evitare di procurare ulteriori danni al proprio autoveicolo.

27

Occorrente

  • fune a norma
37

L'utilizzo di un solido e sicuro collegamento

Come prima cosa ci si dovrà assicurare che durante l'operazione di traino, da effettuare sempre e comunque con la massima attenzione, bisogna tenere inserite le quattro frecce di emergenza per comunicare ai conducenti delle altre autovetture l'imminente situazione di pericolo. Va detto poi che la vettura in avaria dovrà essere trainata utilizzando un collegamento solido ed al tempo stesso sicuro. Ne consegue che l'unione fra i due mezzi dovrà avvenire tramite una fune di acciaio, una catena, una barra metallica o collegamenti simili. Inoltre, al centro del collegamento, occorre apporre un giubbotto catarifrangente o, in alternativa, un drappo rosso, tenuto conto del fatto che in base alle normative vigenti è obbligatorio averne uno e custodirlo nella propria autovettura. Nel caso in cui l'automobile non sia provvista di gancio traino collaudato dalla motorizzazione civile non improvvisare altri ganci o attaccare la fune ad altre parti dell'autovettura. Ciò esporrebbe a gravi danni anche per i terzi che utilizzano quella strada.

47

L'apposizione del triangolo mobile di pericolo

Il collegamento andrà evidenziato per fare in modo di avvisare tutti gli altri automobilisti del pericolo. Inoltre, il mezzo trainato dovrà anche avere i segnali luminosi attivi e a luce di intermittenza. È poi fondamentale apporre nella parte posteriore del veicolo il triangolo mobile di pericolo o, in alternativa, il pannello per carichi sporgenti nel caso in cui le quattro frecce non dovessero funzionare per un qualsiasi motivo. Cercare sempre di non mettersi al centro della carreggiata, preferendo sempre spostarsi più sul lato destro e procedere ad una velocità ridotta per evitare di procurare ulteriori danni e di attutire nel miglior modo possibile i colpi che potrebbero derivare dall'assetto del manto stradale, provocando sbandamenti della vettura trainata.

Continua la lettura
57

Le strade cui può essere trainato un veicolo

Si deve tenere in considerazione il fatto che un veicolo può essere trainato esclusivamente su una strada cittadina o provinciale. Può comunque succedere che un'autovettura possa andare in panne in autostrada, sulla tangenziale oppure su una strada extraurbana. In tal caso è necessario chiamare immediatamente il soccorso stradale, non prima però di aver posizionato il veicolo sulla corsia di emergenza per motivi di sicurezza. Se l'auto non può essere spostata sulla corsia di emergenza, la stessa andrà segnalata ai conducenti che sopraggiungono, sistemando il triangolo a circa 100 metri di distanza oppure azionando le quattro frecce di emergenza.

67

Le regole per la guida dell'autovettura trainata

Qualora non si dovessero rispettare le regole nel trainare un'auto in avaria, si incorrerà in sanzioni amministrative, visto e considerato che il Codice della Strada non ammette nessun tipo di errore in tale procedura. In primo luogo va detto che l'autovettura trainata non può assolutamente superare i 30 chilometri orari, la guida dovrà essere sicura e si devono evitare sia le brusche frenate che i percorsi dissestati. Tutti coloro che non dovessero attenersi a queste regole, qualora fossero sottoposti a un controllo, incorreranno a sanzioni il cui importo può arrivare fino a 311 euro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come lavare la propria auto da soli

L'automobile è un mezzo di trasporto imprescindibile per la vita quotidiana. Anche l'auto, però, si sporca ed è necessario lavarla e manutenzionarla periodicamente per mantenerla sempre pulita e come nuova. Questa guida vi spiegherà come lavare la...
Manutenzione

Come eliminare le ammaccature dalla propria auto

Curare la carrozzeria della nostra auto è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo che la nostra auto sia sempre bella. Se notiamo che sulla nostra auto sono presenti delle ammaccature di piccole o medie dimensioni, sarà importante eliminare...
Manutenzione

Come montare l'autoradio sulla propria auto

Oggi la maggior parte delle auto, presanta l' autoradio già incorporata. Le vetture sono costruite con l'autoradio installata. Le auto di oggi sono più sofisticate e a volte è necessario l'intervento di un elettrauto. Per riuscire a montare con...
Manutenzione

Come sostiuire la batteria della propria auto

Se bisogna sostituire la batteria della propria auto perché è ormai diventata esausta, è necessario seguire alcune linee guida, in modo da non commettere errori tali da creare poi problemi all'impianto elettrico. A tale proposito ecco alcuni consigli...
Manutenzione

Come raddrizzare il volante della propria auto

Quando si percorre una strada pianeggiante e non appena si tolgono per qualche secondo le mani dal volante, e si nota che l'auto tendenzialmente tira a sinistra o a destra, è necessario far verificare l'assetto delle ruote e recarsi quindi in un'officina...
Manutenzione

Come consumare meno con la propria auto

L'automobile è il mezzo prediletto per spostarsi su piccoli o lunghi itinerari. Tuttavia, in tempi di crisi tutti cercano il modo più efficace per ottenere un risparmio maggiore sul carburante. Tale oculatezza può essere raggiunta attuando dei semplici...
Manutenzione

Come eliminare l'odore di muffa dalla propria auto

A volte non basta pulire l'auto per eliminare gli odori. Uno dei più fastidiosi e persistenti, è l'odore di muffa che può essere causato da vari fattori, come residui di cibo ormai marcio, bevande versate su tappetini o tappezzeria, ventilazione inadeguata,...
Manutenzione

Come rimuovere graffi dalla propria auto

Ci sarà capitato, probabilmente, di accorgerci che la nostra auto ha subito dei graffi, magari anche localizzati in più punti, provocati in modo doloso, oppure a causa di incidenti. In commercio esistono numerosi prodotti molto utili per eliminare i...