Come trasportare un bambino in moto

Tramite: O2O 14/09/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come trasportare nel migliore dei modi un bambino in moto. Senza ombra di dubbio, portare un bambino in moto può essere molto comodo, in particolar modo se si vive in città, visto e considerato che spostarsi in auto proprio in città significa avere a che fare con i disagi del traffico e dei parcheggi. Il fatto di accompagnare i bambini a scuola in moto o in scooter, vuol dire dunque risparmiarsi questo tipo di scocciature. Circolare in moto poi è molto piacevole, specie nella bella stagione. Va detto comunque che molte volte si vedono genitori con bambini in moto senza le giuste protezioni, un comportamento a rischio e che può essere sanzionato in base alle normative vigenti.

28

Occorrente

  • seggiolino per moto
  • casco per bambini
  • responsabilità
38

La normativa di riferimento

In merito alla normativa di riferimento, c'è l'articolo 170 del Codice della Strada, in particolare in punto 2, il quale stabilisce che sui ciclomotori è vietato il trasporto di altre persone oltre al conducente, a meno che il posto del passeggero sia espressamente indicato sul certificato di circolazione e che il conducente abbia età superiore ai 16 anni. Ne consegue che, a meno che non sia espressamente previsto, tutti i bambini di età inferiore ai 16 anni non possono mai circolare in compagnia del conducente su un ciclomotore. Laddove sia previsto, è necessario che il bambino abbia almeno cinque anni e che arrivi a poggiare saldamente i piedi sulle pedane. Per essere ancora più sicuri, è possibile acquistare degli appositi seggiolini da moto che permetteranno al baby passeggero di posare fermamente i piedi su delle staffe. Questi sono praticamente delle poltroncine dotate di maniglie ai lati e cinture di sicurezza, che presentano due staffe per i piedi regolabili secondo l'altezza delle gambe del bambino. I seggiolini sono adattabili a qualsiasi tipo di moto e costano all'incirca 150 euro.

48

La posizione sicura per il bambino

Non inventatevi posizioni su come trasportare il bambino figlio. Va detto l'unica posizione più sicura, e legale, è quella che lo vede dietro al conducente, ovvero al posto del passeggero. Mettere un bambino in piedi davanti al guidatore, infatti, è molto pericoloso per due motivi principali: il primo è che ostacola la guida e i movimenti del motociclista, il secondo riguarda l'instabilità del piccolo, che non avrà appoggi ben fermi, e la sua maggiore vulnerabilità. Ricordarsi, inoltre, di mettergli sempre un casco che sia adeguato alle dimensioni della sua testa; un casco più grande gli farà soltanto male in caso di brusche frenate o strade accidentate.

Continua la lettura
58

La taglia del casco per il bambino

In merito alla taglia del casco per il bambino, va detto che esistono in commercio caschi per i più piccoli e per diverse misure, in modo da adeguarsi alle dimensioni della testa in maniera corretta. Le taglie dei caschi per moto per i bambini sono indicate sia a numeri che con la sigla, ad esempio 57-58 - M.

68

L'aggancio del casco tramite l'apposito cinturino

Il casco andrà agganciato tramite l'apposito cinturino, di modo che, attraverso la rotazione della testa, non si sposti. Bisognerà verificare al tempo stesso che il casco non sia troppo stretto, in quanto potrebbe soffocare il bambino o addirittura ferirlo.

78

La sicurezza del bambino in moto

Evitare assolutamente di caricare le spalle del piccolo con zaini o borse; qualsiasi peso ci sia da portare, riporlo nell'apposito bauletto. L'effetto in accelerazione sarebbe simile a una corda che tira all'indietro il baby-passeggero perché, ovviamente, la capacità di gestire altri pesi (oltre alla gravosa testolina) e di reggersi al conducente è minore rispetto a quella di un qualsiasi adulto. Una buona idea per trasportare un bambino in tutta sicurezza, è quello di insegnargli fin da piccolo come comportarsi su una moto. È importante che sappia come ci si deve sedere e cosa non si deve fare, altrimenti potrebbe ingenuamente sporgersi troppo o fare movimenti bruschi. Un'altra regola di buon senso consiste nel fare abituare il piccolo agli spostamenti in moto. Naturalmente, è impensabile partire per un viaggio in moto, in autostrada, con a bordo un bambino che non ha mai avuto esperienze con questo mezzo, perché così facendo lo si potrebbe terrorizzare. Per questo motivo, è indispensabile "educarlo alla motocicletta" facendogli percorrere piccoli tragitti in tutta calma e tranquillità, fino a quando non si sentirà del tutto sicuro e rilassato.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come iniziare a correre in moto

Il mondo delle due ruote appassiona e affascina milioni e milioni di persone in tutto il mondo, appartenenti alle più disparate fasce di età. In molti sono coloro che si chiedono come fare per iniziare a correre in moto in pista, e molto spesso le informazioni...
Moto

Come bilanciare le ruote della moto

La moto, in precedenza denominata bicicletta a motore per la sua origine proveniente dalla bicicletta, è un veicolo dotato di due ruote che ha il funzionamento di trasportare una o due persone sulla superficie terrestre. I primissimi esemplari di motocicletta...
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

10 consigli per la pulizia della moto

In primavera i motociclisti cominciano a tirare fuori dai garage le loro moto. Sicuramente durante il periodo di fermo le moto avranno accumulato polvere e sporcizia. Serbatoi polverosi e cromature unte non danno, di certo, un buon impatto estetico alla...
Moto

Come definire il prezzo di vendita di una moto

Nella società contemporanea, andare in moto è segno di forza, virilità, giovinezza e coraggio, quindi questo sport è sempre più affermato e moltissime persone cercano una moto da acquistare. Può capitare che vi siate stufati della moto e vogliate...
Moto

Le 10 moto che fanno rimorchiare di più

Le moto possiedono un fascino innegabile, per molti niente è più emozionante di fare una corsa su due ruote. La cosa non vale solo per i maschietti, anche le donne adorano il senso di libertà e, allo stesso tempo, di sicurezza che si può provare facendo...
Moto

Moto: imparare a cambiare le marce

La passione che un guidatore mette nel far sfrecciare una moto sulla strada è unica e la possono capire solo ed esclusivamente i motociclisti. Guidare una moto non è affatto semplice, ci vuole impegno costante, anche perché bisogna fare sempre più...
Moto

Lavaggio moto: gli errori da evitare

Croce e delizia degli appassionati di due ruote, sia che si parli di moto stradali sia che si parli di moto ad utilizzo fuoristrada, il lavaggio della propria moto per alcuni è vista come una routine, per altri come un qualcosa di odioso e noioso. Tuttavia,...