Consigli per la ristrutturazione interna di un camper

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se dopo un accurato controllo, ci rendiamo conto che il nostro camper inizia a presentare i primi segni di usura sia al suo interno che all'esterno, il primo passo da fare è quello di correre ai ripari prima che tali danni possano diventare irreparabili. Per effettuare tali lavori il più delle volte basta essere in possesso di un pochino di manualità e naturalmente anche di tutta l'attrezzatura necessaria. Vediamo allora insieme alcuni consigli pratici per la ristrutturazione interna di un camper.

27

Controllare la struttura esterna

Prima di procedere ad effettuare ogni tipologia di lavoro interno, il primo passo da fare è controllare la struttura esterna che sia in buono stato di conservazione. Partiamo quindi dal tetto, poi passiamo alle pareti, verificando attentamente che non vi siano infiltrazioni di acqua o macchie da umidità. Una volta appurato che la scocca del camper versa in buono stato, è possibile passare alla fase successiva ovvero la ristrutturazione gli interni.

37

Rimuovere tutti gli interni

Prima di tutto è necessario rimuovere tutti gli interni: mobili, accessori, tappezzeria e pavimentazione. Così facendo abbiamo la certezza di lavorare in modo sicuro senza impedimenti di sorta. Si tratta di un'operazione molto delicata, soprattutto nel caso in cui volessimo poi riutilizzare tutti, o anche solo in parte, gli elementi. Per questo motivo è necessario procedere con molta cura utilizzando la giusta attrezzatura.

Continua la lettura
47

Ripristinare i rivestimenti interni

Quando tutto il veicolo è completamente vuoto, possiamo procedere a ripristinare i rivestimenti interni. Se questi ultimi si trovano ancora in buono stato di conservazione e non presentano segni di infiltrazioni, possiamo procedere applicando direttamente prima la tappezzeria poi la pavimentazione. Nel caso in cui invece vi fossero tracce di infiltrazioni, in questo caso è necessario procedere anche alla sostituzione dei materiali isolanti.

57

Ristrutturare il bagno

Ristrutturare il bagno del camper richiede una maggiore cura rispetto agli altri ambienti. È all'interno di esso infatti che possono poi verificarsi perdite compromettenti per tutta la struttura. I materiali che andiamo ad utilizzare devono essere di buona qualità, resistenti all'acqua, posizionati con molta attenzione. Una volta terminata l'istallazione degli elementi sanitari, non dimentichiamo di siliconare tutti i punti critici a contatto diretto con l'acqua.

67

Riposizionare gli accessori interni

Una volta terminata la procedura di ristrutturazione pareti, pavimento e bagno, possiamo passare a riposizionare gli accessori interni. Nel caso in cui volessimo apportare eventuali modifiche rispetto alla sistemazione precedente, ricordiamoci che a nostra disposizione abbiamo misure ben precise, dalle quali non possiamo distanziarci troppo. Il consiglio è quello di realizzare una piantina su carta studiando le varie opportunità e trovando in questo modo la sistemazione che più si adatta alle nostre esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire il tetto in gomma del Camper

Uno degli inconvenienti più frequenti per chi possiede un camper è la pulizia del tetto in gomma. Soprattutto durante i mesi invernali, reiteratamente può capitare reiteratamente di lasciare il camper parcheggiato in garage o in un box, e dopo mesi...
Manutenzione

Come installare una retrocamera su un camper

Gli amanti del camper sanno bene che guidare un mezzo di tali dimensioni richiede una certa esperienza e dimestichezza con gli spazi. C'è infatti la possibilità di trovarsi vicini altri mezzi o persone che potrebbero non essere viste, ricadendo nell'angolo...
Manutenzione

Come debellare le formiche dal camper

Il camper per quanto funzionale e pratico per gite organizzate e soste nei camping, presenta alcuni inconvenienti legati alla presenza di insetti e soprattutto di formiche, visto che gli interni sono spesso rifiniti in plastica o in legno, quindi facilmente...
Manutenzione

Come riparare il tetto in vetroresina di un camper

Il camper è come una seconda casa. I possessori di questo magnifico automezzo amano sicuramente viaggiare con questa casa a quattro ruote, vivendo immersi nella natura. Ma come tutti i mezzi di trasporto, ci possono essere dei problemi riguardo la manutenzione....
Manutenzione

Come utilizzare i cunei di livellamento per camper

In questa guida verranno indicati consigli semplici su come utilizzare i cunei di livellamento per i camper.Se avete l'abitudine di viaggiare su un camper avrete modo di trovarvi di fronte a voi splendidi paesaggi. Se decidete di effettuare una sosta...
Manutenzione

Come pulire e lavare un camper

In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come pulire e lavare un camper nel migliore dei modi. Questa operazione richiede sicuramente un po' di tempo ma non è complicata. Si rende comunque necessaria se il mezzo in questione...
Manutenzione

Come sostituire la luce interna di un accendisigari

Se la lampadina interna del vostro accendisigari dell'automobile si è bruciata, non sapete come sostituirla da soli e state già pensando di andare in concessionaria, oppure di far riferimento al vostro elettrauto di fiducia, questa guida fa certamente...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare l' Illuminazione Interna dell'auto

Le luci di cortesia sono le principali responsabili dell'illuminazione della propria auto e spesso sono molto utili. Tuttavia, può capitare che la luce interna di un auto (chiamata appunto "di cortesia") smetta all'improvviso di funzionare. In questo...