Il kit di primo soccorso in auto

Tramite: O2O 10/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Purtroppo il numero di incidenti stradali è sempre molto elevato. Le auto presentano ormai tantissimi dispositivi di sicurezza attivi e passivi. È obbligatorio avere a bordo il gilet catarifrangente e il triangolo di pericolo. Tuttavia può essere utile avere con sé un piccolo kit di primo soccorso. Se si conoscono infatti le tecniche del pronto intervento e del primo soccorso, è possibile salvare la vita in caso di gravi incidenti. Ecco da cosa deve essere costituito il kit di primo soccorso in auto.

26

Occorrente

  • forbici, sacchetto di ghiaccio secco, bende e garze sterili di varie dimensioni, soluzione fisiologica, guanti in lattice, cerotti, disinfettante
36

La cassetta del primo soccorco serve a contenere tutti quegli strumenti che possono essere utili per un primo intervento su un infortunato della strada. Solitamente la valigetta possiede delle dimensioni compatte che ci permettono di conservarla nel vano portabagagli, o in auto in appositi portaoggetti. In questo modo potrà essere presa facilmente in caso di necessità. Lo scopo del kit di primo soccorso è senza dubbio quello di medicare ferite di piccola entità che si possono verificare in qualsiasi momento della giornata. L?acquisto di un buon kit non è molto dispendioso, infatti, il suo costo si aggira tra i 10 e i 15 euro, ed è indispensabile per la salute della famiglia.

46

L'obbligo di avere a bordo il kit di primo soccorsov vige solamemte per autobus, camion e autoarticolati. Per le auto private, invece, il codice della strada, non prescrive nessun obbligo a riguardo, ma il buon senso sì. Discorso inverso per gli italiani che si recano con la propria autovettura all?estero. In molti paesi dell?Unione Europea, tra cui Austria, Germania, Slovenia e Croazia, è obbligatorio avere a bordo un kit di primo soccorso per tutte le autovetture, anche se si è solo di passaggio. In Inghilterra, invece, è previsto un kit con materiali diversi al suo interno.

Continua la lettura
56

Anche se abbiamo a che fare solamente con una cassetta per il primo soccorso occorre essere sicuri che tutti i medicinali non siano scaduti ed occorre tenerla fuori dalla portata dei bambini. Per gli automezzi aziendali è specificato, nell?allegato 2 del Decreto Ministeriale n° 388 del 15 luglio 2003, il contenuto minimo del kit di primo soccorso. Per tutti i conducenti di autovetture è consigliabile l?acquisto di una cassa cassetta contenente un paio di forbici, un sacchetto di ghiaccio secco, bende e garze sterili di varie dimensioni, soluzione fisiologica, guanti in lattice, alcuni cerotti e disinfettante. Bisogna ricordarsi che occorre prestare il primo soccorso solamente in attesa dell'intervento dei soccorritori specializzati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite anche un corso di primo soccorso in modo da sapere cosa fare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come ricaricare la Batteria auto

È risaputo che la batteria dell'auto si ricarica ogni volta che si accende il motore. Tutte le macchine sono infatti dotate di un alternatore, che produce elettricità quando il motore è in funzione, perché una cinghia collega una puleggia dell’alternatore...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Come risolvere alcuni problemi di avviamento dell'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come risolvere nel migliore dei modi alcuni problemi di avviamento dell'auto. Può capitare a chiunque infatti che l'auto, per un motivo o per un altro, non ne voglia sapere di mettersi...
Auto

10 consigli per la pulizia dell'auto

Lavare la propria auto da soli permette di risparmiare una somma non indifferente: a differenza di quanto qualcuno può pensare, questa operazione non è difficile, a patto di conoscere alcuni piccoli segreti che ne semplificano l'esecuzione. Scopriamo...
Auto

10 consigli per mantenere l'auto efficiente

L’auto dal 1800, anno in cui lo svizzero Isaac de Rivaz metteva a punto la prima vettura a combustione interna, ad oggi, secolo in cui le case automobilistiche sfornano perle di tecnologia stradale, si è affermata prepotentemente come principale mezzo...
Auto

I vantaggi del noleggio auto a medio termine

Con il crescere della proposta da parte delle case dei pagamenti rateali delle autovetture, si è contemporaneamente sviluppata l'idea del noleggio delle auto a breve o lungo termine. Tante volte tuttavia il primo risulta essere troppo breve come durata,...
Auto

Come sostituire la portiera di un'auto

A seguito di un incidente più o meno grave la portiera dell'auto potrebbe riportare dei danni irreversibili. In questo caso, va sostituita con uno sportello nuovo di zecca. Il carrozziere provvederà a recuperare una portiera dello stesso modello della...
Auto

Auto usate: consigli per smascherare i trucchi

Per molti di noi la scelta dell'acquisto di un'auto usata è la più conveniente ed oculata, sotto molti punti di vista. Specialmente tenuto conto dell'uso che bisogna farne, come un semplice tragitto casa-lavoro, con problematiche di parcheggio e conseguenti...