L'assicurazione all'estero: la carta verde

Tramite: O2O 05/02/2016
Difficoltà: media
14

Introduzione

La Carta internazionale di assicurazione dei veicoli a motore, altresì chiamata Carta Verde, è un documento di circolazione da avere perentoriamente nel caso in cui ci si appresta a fare un viaggio all'estero con la propria automobile e senza il quale non potremmo circolare in molti Paesi esteri. Tale carta, infatti, estende e regolarizza la nostra assicurazione RC auto. L'assicurazione all'estero viene riconosciuta dal possesso della carta verde, che viene rilasciata dalla nostra compagnia assicurativa.

24

La Carta Verde non è richiesta nei Paesi che hanno siglato accordi con l'Italia, tra cui: Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Regno Unito, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

34

È, invece, necessaria per circolare nei seguenti Paesi: Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldavia, Russia, Montenegro, Tunisia, Turchia, Ucraina. Alcune compagnie di assicurazione rilasciano la carta verde al rinnovo della polizza. Ma molto spesso non è così. Pertanto, è consigliabile verificare il documento già in possesso ed eventualmente richiedere alla propria compagnia assicurativa la relativa integrazione.
Da un'attenta lettura della Carta Verde rilasciata, si possono facilmente individuare i Paesi in cui possiamo circolare e in quali no. Cosa fare se il Paese in cui dobbiamo andare non è tra quelli in cui possiamo utilizzare la nostra RC auto? Se nella documentazione ricevuta, non troviamo selezionato il Paese di nostro interesse, dobbiamo richiede un'apposita autorizzazione. Meglio evitare di lasciar fare al caso, poiché rischieremo di non entrare con la nostra macchina nel Paese ospitante e ad andare incontro a spiacevoli ritardi e costi.

Continua la lettura
44

In alternativa, possiamo acquistare una copertura RCA momentanea, altresì chiamata Polizza Temporanea di Frontiera, presso gli uffici di frontiera autorizzati. La polizza sarà rilasciata in base alla leggi di circolazione vigenti nel Paese del rilascio. Anche se questa è la formula più costosa. Si ricorda che senza tale copertura, si rischia di non poter entrare nel Paese, oppure, di vederci consegnare un conto salatissimo. La Carta Verde ha la stessa validità della nostra RCA. Ci sono Paesi, come Stati Uniti e Canada, che non riconoscono la validità assicurativa della Carta Verde. In questo caso, saremo obbligati a stipulare direttamente in loco un'assicurazione momentanea. Questo semplice foglio ci garantirà la circolazione oltreoceano del nostro veicolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come immatricolare e assicurare l'auto all'estero

Una pratica molto diffusa e facile da effettuare è quella di acquistare un'auto in un Paese estero, utile per poter risparmiare parecchi euro rispetto all'acquisto dello stesso bene in Italia. Negli ultimi anni questa pratica si è ampliata includendo,...
Auto

Come esporre il tagliando di assicurazione

Un veicolo coperto da una polizza assicurativa, sia esso un'automobile oppure un motoveicolo, deve possedere il tagliando di assicurazione. Il contrassegno o tagliando di assicurazione è quel certificato che deve essere esposto sul vetro anteriore dell'autovettura,...
Auto

Come spostare un'automobile senza assicurazione

A volte può succedere che si deve spostare un'automobile sprovvista di assicurazione. Tutti sanno che per circolare sulla strada qualsiasi veicolo deve essere coperto da assicurazione (obbligo connesso alla responsabilità civile verso terzi); questo...
Auto

Come funziona l'assicurazione kasko

Tra tutte le polizze presenti sul mercato, obbligatorie in caso di acquisto di un veicolo, ne esistono alcune che sono facoltative ma assolutamente consigliabili. Tra queste, l'assicurazione kasko è molto nota e diffusa: essa permette a tutti i clienti...
Auto

Assicurazione auto: 5 consigli per risparmiare

Quanti aumenti per le assicurazioni auto! Ogni anno gli automobilisti denunciano un incremento sempre più esoso delle polizze auto. Cosa fare per ovviare a questo spiacevole inconveniente? Abbandonare definitivamente la guida di una auto, soprattutto...
Auto

Come risalire dalla targa all’assicurazione

Se vi è capitato di incorrere in un incidente in cui la controparte non ha avuto il buon senso di fermarsi nonostante abbia provocato il danno ma siete riusciti a prendere il suo numero di targa, è possibile risalire alla sua polizza assicurativa RCA...
Auto

Come noleggiare un'auto all'estero

Viaggiare all'estero, per lavoro, per studio o per divertimento, è sempre un'esperienza formativa di alto profilo, che permette di vivere il mondo da angolazioni diverse, scoprendo terre e persone nuove ed esplorando la realtà attraverso altri occhi....
Auto

Come risparmiare con l'assicurazione degli autocarri

Oltre ad assicurare le autovetture, la maggior parte delle compagnie di assicurazione che in Italia operano nel ramo Rc auto assicurano anche gli autocarri (i veicoli commerciali per il trasporto di cose e persone quali camion, van, furgoni e furgoncini)....