Le 10 vittorie più belle di Michael Schumacher

Tramite: O2O 03/08/2018
Difficoltà: media
111

Introduzione

Michael Schumacher è senza dubbio uno dei più grandi piloti di tutti i tempi che hanno calcato il campionato di Formula 1, e di tutto l'automobilismo in generale. Grazie ai suoi 7 titoli mondiali, e soprattutto per aver corso in Squadre come la Benetton e Ferrari, è tuttora idolo dei tifosi italiani. Ripercorriamo insieme attraverso questa lista le 10 vittorie più belle di Michael Schumacher, dagli esordi fino ai più recenti successi mondiali.

211

Spa 1992

La prima vittoria non si scorda mai. Schumacher se l'aggiudica con un pizzico d'astuzia date le condizioni meteo incerte, con l'arrivare della pioggia e successiva asciugatura dell'asfalto. Ed è proprio in questa fase che, montando per primo le gomme slick sulla sua Benetton-Ford, riesce a recuperare posizioni fino alla vittoria della gara. Con lui sul podio Mansell e Patrese.

311

Spa 1995

Ancora una volta il circuito belga di Spa mette in luce il carisma del pilota teutonico. Partito sedicesimo a causa dell'utilizzo della vettura di riserva e con inoltre problemi al cambio. Ache qui arriva la pioggia, e Schumacher si ritrova a duellare con le slick contro Hill che la le gomme da bagnato. L'arrivo dell'asciutto aiuterà ancora "Schumi", che poterà a casa un'importantissima vittoria in chiave mondiale.

Continua la lettura
411

Barcellona 1996

Il primo successo di Michael sulla ferrari, ancora una volta sotto la pioggia. In una gara minata dalle precarie condizioni meteo, che causarono parecchi ritiri già nelle prime fasi di gara, Schumacher si dimostrò da subito il più rapido in pista, dominando la gara. A dimostrazione di questo, il miglior giro rispetto a quello di Michael, lo segnò Barrichello, girando però due secondi più lento.

511

Monza 1996

Altra prima volta, questa volta la prima vittoria in Italia con la Ferrari, che non vinceva a Monza da 8 anni. Partito terzo, e complice anche alcuni inconvenienti di chi lo precedeva durante tutta la gara, si ritrova secondo alle spalle di Alesi. Recupera in fretta lo svantaggio e lo sorpassa andando a vincere, interrompendo un digiuno Ferrari a Monza che riscaldò gli animi dei tifosi del Cavallino Rampante.

611

Montecarlo 1997

Gara condizionata da una fine pioggerella, che spinge quasi tutti a partire con le gomme "rain", mentre solo Hakkinen e le Williams partono con le "Slick". Molti piloti hanno problemi di aderenza e si ritirano a causa di errori, ed è qui che la spunta Schumacher con una gara accorta ma veloce, si porta al comando mantenendo un ritmo elevato. Un solo rischio con un lungo senza conseguenze alla curva St. Devote.

711

Silverstone 1998

Ancora pioggia, tutti i piloti partono con gomme intermedie. Schumacher e Hsakkinen scattano subito forte; Schumacher viene scavalcato da Coulthard, anche se poco dopo deve ritirarsi. Aumenta la pioggia, e Hakkinen si ritrova con 24 secondi di vantaggio su Schumacher. Quest'ultimo doppia Wurz con bandiere esposte ed è vittima di una penalità, uno "Stop & go". Con l'arrivo della Safety Car si ricompaia il gruppo. Dopo un errore di Hakkinen, "Schumi" si ritrova al comando, fino alla fine della gara che taglierà ai box causa uno sconto di penalità.

811

Budapest 1998

Una gara incredibile, vinta con un cambio di strategia in corso, passando dalle due soste ai box previste in precedenza alle tre soste. Schumacher si ritrova così ad avere una vettura più leggera e riesce ad inanellare giri veloci, sorpassando prima Coultard e poi Hakkinen, il quale sarà anche vittima di problemi tecnici.

911

Suzuka 2000

Forse la più importante di tutte: Schumacher vincendo la gara vince anche il titolo Mondiale Piloti, che mancava alla Ferrari dal lontano 1979. Una gara tiratissima dove i due pretendenti al titolo, Hakkinen e Schumacher, staccarono tutti. I due anche dopo il primo rifornimento si ritrovarono così nell'ordine. Ennesima pioggia ad aiutare il tedesco, che riduce il distacco dal finlandese fino a sorpassarlo grazie ai pitstop, nonostante il recupero nel finale di Hakkinen.

1011

Indianapolis 2003

Partito settimo, Schumacher rimase attardato anche a causa di una pioggerella che non gli permetteva di realizzare tempi sul giro competitivi. Con l'asciugarsi della pista, però, divenne il più rapido in pista. Altra pioggia, questa volta sempre più insistente, costringe tutti i piloti al cambio gomme. Le Bridgestone, che equipaggiavano la vettura di Maranello, si rivelarono le migliori sul bagnato, e permisero a Schumacher di aggiudicarsi la gara davanti a Raikkonen e Frentzen.

1111

Monza 2006

Questa gara viene ricordata dagli appassionati poiché Schumacher, oltre ad aver vinto nettamente su Ferrari, diede l'addio alle competizioni di Formula 1, nonostante poi la decisione di rientrare qualche anno più tardi al volante della Mercedes.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Le migliori auto monoposto

La storia della Formula Uno è letteralmente costellata di vittorie, incidenti, sconfitte, gioie ed emozioni a non finire. Ciò che ha reso grande questa competizione, oltre agli "eroi del volante", è proprio lei: l'auto monoposto. In questa breve guida,...
Auto

Formula 1: i 10 piloti più forti della storia

La Formula 1 è uno campionato mondiale automobilistico per auto monoposto a ruote scoperte nata nel 1950 ad opera della FIA. Nel corso degli anni vi sono state varie modifiche di regolamento sia per quanto riguarda le specifiche tecniche delle vetture...
Auto

Le 5 auto più belle e famose dei film

Belle e famose: ecco i due aggettivi che forse meglio si abbinano alle mitiche automobili rese famose dai film più celebrati. Una rassegna che ci farà rivivere le emozioni di pellicole mai dimenticate, in un crescendo di ricordi davvero molto suggestivi....
Auto

Le più belle auto della storia

Tutti gli appassionati di auto si saranno scontrati nel corso della loro vita, avendo pareri discordanti su quale o quali possano essere state le auto storiche più belle di sempre. Qualcuno sicuramente citerà la sua auto o quella che possedeva da ragazzo:...
Auto

Le 5 Ferrari che hanno fatto la storia

La Ferrari è una casa leggendaria di per se. Il suo fondatore, Enzo Ferrari, fù un personaggio tanto enigmatico e carismatico quanto geniale e caparbio. A questa scuderia leggendaria l'automobilismo, come lo intendiamo oggi, deve tutto. Ma quali sono...
Auto

Le auto più belle degli anni '80

Il mondo dell'auto degli anni Ottanta, caratterizzato da linee dure e spigolose affiancate a nuovi accorgimenti tecnologici nei motori e negli interni, è stato caratterizzato a dei veri e propri capolavori, alcuni dei quali sono poi stati aggiornati...
Auto

Le auto storiche della Maserati

Maserati rappresenta uno dei marchi che hanno fatto la storia dell'industria automobilistica italiana e ancora oggi mantiene intatto il suo fascino, anche agli occhi dei più giovani.In questa lista ripercorreremo le auto storiche che hanno caratterizzato...
Auto

Come vendere un'auto storica

Se nel garage di casa avete un'auto che non usate più da tempo, è importante verificare se appartiene alla categoria delle auto storiche. In tal caso c'è la possibilità di venderla bene tenendo conto che ci sono molti appassionati e che spesso amano...