Manutenzione: Come riparare gli ammortizzatori dell'auto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando gli pneumatici della nostra auto non mantengono bene il contatto sulla strada, forse si necessita la riparazione degli ammortizzatori. Fare manutenzione è importante, in quanto se gli ammortizzatori non funzionano bene, gli pneumatici non aderiscono correttamente sull'asfalto, con il risultato di una guida poco sicura poiché gli pneumatici saltellano causando la perdita di controllo durante la guida. In questa guida, verranno suggeriti dei consigli su come riparare gli ammortizzatori dell'auto, a patto di avere una minima conoscenza meccanica e un po' di manualità. Inoltre bisogna capire quali necessitano di una riparazione, se quelli anteriori o quelli posteriori, prima di passare semmai ad una completa sostituzione, di gran lunga consigliabile.

25

Attrezzi

Gli attrezzi necessari di cui avremo bisogno sono: chiavi di varie misure, tra cui anche quella che normalmente usiamo per smontare la ruota, un cric due cavalletti, dei guanti in gomma, del lubrificante spray. Prima di procedere, occorre ricordare che qualunque operazione sulle auto è da effettuare a motore spento. La riparazione degli ammortizzatori non deve avvenire in relazione a un dato numero di km, ma solo nel caso in cui dovessimo rilevare che la loro funzionalità, cioè quella di assorbire le asperità del terreno, viene meno compromettendo la stabilità stessa della vettura.

35

Scegliamo un luogo adatto

Per prima cosa, scegliamo un luogo dove potremo lavorare tranquillamente, avendo la possibilità di muoverci con una certa agevolezza intorno alla vettura. Iniziamo la sostituzione degli ammortizzatori dalla parte posteriore, inseriamo una marcia e serriamo il freno a mano. Prima di sollevare l’auto con il cric, allentiamo i bulloni della ruota. Fatto questo, solleviamo un lato della vettura e mettiamo sotto di essa un cavalletto. Questo, infatti, ci permetterà di lavorare in tutta sicurezza, dopodiché togliamo la ruota. Adesso è arrivato il momento della sostituzione vera e propria dell’ammortizzatore. Con il cric che avremo tolto da sotto la scocca della vettura, cerchiamo di comprimere la molla dell’ammortizzatore, localizziamo i punti di fissaggio alla carrozzeria ed, una volta individuati, utilizzando le chiavi esagonali, provvederemo a svitare e a rimuovere quest'ultimi.

Continua la lettura
45

Riposizionamento dell’ammortizzatore

Provvediamo al riposizionamento dell’ammortizzatore mettendo un po’ di grasso nella sua sede, questo eviterà che faccia rumore o attrito, ed avvitiamo le viti serrandole bene. Abbiamo terminato la sostituzione dell'ammortizzatore posteriore. La procedura di quelli anteriori è leggermente diversa, infatti essi si trovano direttamente, nella maggior parte dei casi, all'interno delle molle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il braccio di sospensione dell'auto

Il braccio di sospensione dell'auto lavora con altri componenti della vettura per assicurarci il massimo confort durante gli spostamenti. Per poter trovare e risolvere un problema sul braccio dovrai obbligatoriamente revisionare la tua auto. Fatto ciò...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare le candele auto

Quando il nostro mezzo di trasporto presenta delle anomalie, siamo soliti rivolgerci a personale specializzato al fine di risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Tale decisione però comporta costi che possiamo facilmente evitare provvedendo...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la Frizione dell'auto

In questa pratica guida, mi occuperò di come eseguire la manutenzione dell'automobile. Nel dettaglio, vi andrò a spiegare la procedura necessaria per riparare la frizione in modo davvero semplice. Naturalmente, dovete anche considerare che questo tipo...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il cavo della batteria dell'auto

La manutenzione della nostra automobile è davvero importante, eppure spesso la diamo per scontata. Quando insorgono problemi relativi al funzionamento del veicolo, allora ci allarmiamo e corriamo immediatamente ai rioari chiamando il meccanico o l'elettrauto....
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il Tubo Di Scarico dell'auto

Chi possiede un'auto sa bene che essa per funzionare correttamente e garantire la massima sicurezza in strada ha bisogno di cure ed attenzioni costanti. Per questo motivo è necessario effettuare periodicamente un controllo e una manutenzione della propria...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il parafango dell'auto

La manutenzione ordinaria e straordinaria del parafango dell'auto è importante poiché si tratta di un componente che per legge deve essere integro in caso di fermo da parte delle autorità preposte al controllo stradale. In riferimento a ciò, nei...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la maniglia della porta esterna dell'auto

Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di rompere accidentalmente la maniglia dell'auto: succede di frequente perché, oltre ad essere un pezzo decisamente delicato, è anche quello più maltrattato. Può succedere di dover riparare o cambiare la maniglia,...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il Radiatore dell'auto

Chi di noi non possiede un 'auto, mezzo di totale utilità, con le sue spese burocratiche, revisioni, attenzioni di totale importanza prima di affrontare un viaggio, insomma possedere tale mezzo è come curare uno di famiglia con le proprie esigenze di...