RC auto: cosa fare se la compagnia disdice

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Milioni di automobilisti ogni giorno stipulano un contratto RCA per viaggiare in tranquillità, fiduciosi che per qualsiasi imprevisto ci si possa affidare all'assistenza di un'assicurazione seria ed affidabile. Capita, però, che non tutte le compagnie svolgano la propria attività in modo conforme alle leggi, soprattutto per ciò che concerne la disdetta del contratto. Nel caso in cui sia l'assicurazione ad inviare al proprio assistito una comunicazione di disdetta, per comunicargli che non è più gradito come cliente, bisogna comprendere le motivazioni che stanno alla radice di tale decisione. Resta infatti da comprendere se si tratta di una pratica del tutto legittima e come comportarsi in caso di illecito. Seguitemi nei prossimi passi per capire cosa fare se la compagnia disdice il contratto RC auto.

26

Occorrente

  • Comunicazione inviata dall'assicurazione, consulto con un avvocato
36

Va subito chiarito che l'assicurazione non è libera di disdettare, ovvero di annullare il contratto in corso, a proprio piacimento, senza motivi plausibili. Tra questi motivi non vi è il classico incidente, per il quale invece l'assicurazione deve coprire il proprio assistito secondo i termini contrattuali, anche quando la colpa grava sull'interessato. Anche nel caso i cui il cliente si rivolga ad un avvocato per far valere ottenere un equo risarcimento, l'assicurazione non può disdire il contratto. La compagnia RC auto deve infatti comunicare, nella lettera di disdetta, il preciso motivo di tale decisione, e non può affidarsi ad una formula generica per avvalersi della facoltà di recessione.

46

Se dovessero verificarsi delle incongruenze di questo tipo, ci si deve unicamente affidare a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione. Secondo quest'ultima, se la compagnia assicurativa viola le norme vigenti in materia, come esplicato anche nella sentenza n°10142/2007, è costretta ad accettare nuovamente il proprio cliente secondo le modalità precedentemente concordate.

Continua la lettura
56

Inoltre, la Corte Suprema ha dichiarato che in virtù dei principi sopra menzionati, nel momento in cui il cliente è obbligato -per poter liberamente circolare- ad affidarsi ad un'altra RC auto, pagando un premio maggiore, gli deve essere risarcito l'importo aggiuntivo elargito. Nel caso in cui si dovesse incorrere in una disdetta senza motivazioni valide, l'assistito può segnalare all'assicurazione l'accaduto, al fine di accertare se si tratti di un errore; se non si dovesse invece trovare una soluzione al problema, il consiglio migliore è quello di affidarsi ad un avvocato, che saprà far valere i propri diritti secondo quanto stabilito dalla legge e dalla Corte Suprema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di comunicare con l'assicurazione prima di rivolgersi ad un legale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

RC auto: 6 consigli per risparmiare

Oggi giorno la spesa per l'assicurazione dell'auto, risulta essere molto importante per tutte le famiglie italiane, in quanto incide notevolmente sul proprio bilancio familiare.Il premio RC, è il premio per la responsabilità civile auto, ossia la polizza...
Auto

10 svantaggi di una RC Auto con scatola nera

Iniziamo con lo spiegare cos'è una scatola nera. Ne abbiamo sentito parlare spesso, dopo qualche incidente aereo ad esempio, in quanto consente di registrare tutti gli eventuali problemi e dare, quindi, risposte certe su un qualche tipo di malfunzionamento....
Auto

Come classificare un'auto d'epoca

Siamo pronti a proporre una guida pratica, per tutti gli appassionati delle auto d'epoca. Vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e cosa fare per poter classificare, in modo semplice e veloce, un'auto d'epoca, in maniera tale da non incorrere...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Come rintracciare un'auto rubata

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori se purtroppo dovessero trovarsi in una brutta situazione come lo può essere il furto della propria automobile. Nello specifico vogliamo cercare di capire come rintracciare un'auto che è stata...
Auto

Come scegliere l'auto giusta per viaggiare

Acquistare un'auto non è sempre una cosa facile. La scelta tra i modelli più innovativi è piuttosto difficile. Ma sono altrettanto grandi le perplessità che invadono la nostra mente quando dobbiamo prendere la decisione finale. Ci domandiamo quale...
Auto

L'assicurazione all'estero: la carta verde

La Carta internazionale di assicurazione dei veicoli a motore, altresì chiamata Carta Verde, è un documento di circolazione da avere perentoriamente nel caso in cui ci si appresta a fare un viaggio all'estero con la propria automobile e senza il quale...
Auto

Come importare un'auto dagli USA

Chi di voi non ha mai sognato di guidare le classiche auto del sogno americano? Le Ford Mustang, le Chevrolet Corvette e Camaro, ma anche auto europee come Jaguar, MG, Porsche, il maestoso pickup? Oppure acquistare auto europee ad un prezzo competitivo...