Revisione moto: tutto quello che c'è da sapere

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se abbiamo una moto è importante sapere che come le auto necessita della revisione; infatti, alla pari delle quattro ruote, è obbligatorio recarsi alla motorizzazione civile o presso le officine autorizzate, per sottoporla alla visione e al rinnovo dell' omologazione. A tale proposito ecco una guida con tutto quello che c'è da sapere in merito alla revisione di una moto.

24

La revisione di una moto va effettuata entro quattro anni dalla data della prima immatricolazione del veicolo e, successivamente, ogni due anni. È assolutamente obbligatoria; infatti, se si viene fermati dalle forze dell'ordine e non si è in regola al controllo, viene ritirata la carta di circolazione e, per riaverla è necessario recarsi alla Motorizzazione Civile e pagare una multa che varia dai 143 ai 573 euro. La somma raddoppia se si viene 'beccati' a circolare con una moto che è stata sospesa in attesa di sapere qual è l'esito della revisione.

34

Per effettuare la revisione è necessario dunque come già anticipato in fase introduttiva recarsi presso la motorizzazione civile o una delle officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti. Se si sceglie la prima opzione, la prassi da seguire è questa: innanzitutto bisogna effettuare un versamento di 45 euro sul conto corrente 9001 intestato al Ministero dei trasporti, poi recarsi alla Motorizzazione e compilare il modello MC 2100, che è disponibile direttamente in loco. A questo punto va allegata la ricevuta del versamento al modulo, e il tutto deve essere consegnato allo sportello dell'ufficio, che prenota la revisione del veicolo. Se il risultato si rivela positivo viene rilasciata un'etichetta adesiva da applicare sulla carta di circolazione. Se invece l'esito è negativo, ci sono due possibilità per rimediare; infatti, se sul foglio che ci viene rilasciato dopo la revisione troviamo la dicitura 'ripetere', dobbiamo recarci dal nostro meccanico di fiducia per effettuare le riparazioni indicate, e poi riprovare (abbiamo un mese di tempo per effettuarla di nuovo). Se invece sul foglio rilasciato troviamo scritto 'sospeso', dovremo comunque andare dal meccanico per riparare ciò che non va e presentare per una seconda volta la richiesta di revisione.

Continua la lettura
44

Questa è dunque la prassi necessaria da seguire, se decidiamo di effettuare la revisione della nostra moto presso la Motorizzazione. Se invece non abbiamo molto tempo a disposizione possiamo recarci presso un'officina autorizzata che provvederà al disbrigo della pratica a fronte di una tariffa predeterminata, e l'esito sarò certificato con il suddetto talloncino autoadesivo di avvenuta revisione della moto, che troveremo applicato direttamente sulla carta di circolazione al momento del ritiro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come riparare la pompa del freno della moto

Tutti coloro che adoperano un veicolo oppure un motoveicolo che è fondamentale, per la propria sicurezza e per quella degli altri, mantenere sempre la moto stessa o l'autovettura in perfetta efficienza. Nella guida seguente vedremo come riparare la pompa...
Moto

Moto usata: consigli per calcolare il prezzo

Se avete una vecchia moto che non usate più e volete disfarvene, avete sicuramente bisogno di qualche indicazione circa il suo valore. La prima cosa da controllare prima di decidere il prezzo di vendita è l'usura dei suoi componenti. In questa utile...
Moto

Come valutare una moto

Quando decidete di acquistare una moto dovete valutare attentamente le sue condizioni in confronto al prezzo. Considerare diversi aspetti è importante in modo per fare una scelta consapevole che non vi riservi alcuna sorpresa dopo l'acquisto. In questa...
Moto

Le migliori moto della Ducati

Una moto per definirsi all’altezza di tale nome deve avere un motore di qualità. Negli ultimi decenni il mercato motoristico delle due ruote ha conosciuto periodi floridi grazie a questi migliori motori. Un pezzo importante di affidabilità ed alta...
Moto

5 regole per la sicurezza in moto

Viaggiare "on the road" a cavallo di una moto offre un senso di libertà senza pari. Gli amanti delle due ruote sono decine di milioni, in tutto il mondo. Non sono rari i raduni tra "centauri" che si riuniscono per condividere tale passione. Ma viaggiare...
Moto

Viaggio in moto: cosa controllare prima della partenza

La manutenzione della propria moto è fondamentale, e va effettuata con periodicità, a maggior ragione se si intendono percorrere lunghe distanze, come può essere un viaggio. Prima di partire con la moto per un lungo viaggio dunque è necessario effettuare...
Moto

Come regolare le sospensioni della moto

Per i possessori di una moto un intervento che si potrebbe effettuare sul proprio mezzo di trasporto è la regolazione delle sospensioni.La regolazione delle sospensioni di una moto è una tipologia di intervento molto complicato. Richiede una notevole...
Moto

Come guidare le moto con marce

In questo articolo vi indicheremo come guidare le moto con marce. Oggigiorno, la maggior parte dei ragazzi cominciare ad andare in moto con i motorini che non hanno le marce, oppure meglio quelli che le marche sono interne, cioè che si attivano in modo...