Tuning: come stuccare la plastica

Tramite: O2O 24/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tuning altro non è che la modifica di un veicolo atta a discostarlo dagli standard di produzione industriali al fine di raggiungere un livello più adeguato ai gusti personali. Le modifiche possono riguardare sia aspetti estetici che aspetti meccanici o legati all'impianto audio piuttosto che a quello delle luci. Il tuning estetico può riguardare solo l'esterno dell'autoveicolo oppure anche l'interno della stessa con la sostituzione di strumenti come la plancia del cruscotto e l'aggiunta di indicatori aggiuntivi. Quando si tratta di intervenire modificando le strutture di base sull'illuminazione o il paraurti il problema di rilievo importante è sapere come stuccare le parti aggiuntive di plastica o sostituite tra loro.

27

Occorrente

  • Stucco per carrozzieri; pisola ad aria calda;
37

Trattando in questa sede solo la stuccatura delle parti in plastica, le parti interessate sono necessariamente solo quelle del paraurti e gli interni. Stuccare le parti aggiuntive occorre un prodotto specifico ed è lo stucco per carrozzieri. Una volta montata la parte in plastica di interesse, per creare un effetto armonico occorre procedere a pulire gli spazi e con una spazzola o un tubetto, a seconda dello stucco, riempire le linee di fuga interessate in modo abbondante e regolare. Mai difettare, nel dubbio eccedere sopra le fughe con il prodotto. Il prodotto, che può essere rappresentato anche da semplice vetroresina in stucco, deve essere lasciato asciugare per qualche ora. Solo quando il prodotto è totalmente asciutto si deve procedere ad eliminare la parte in eccesso e pareggiare le vie di fuga con il resto della superficie.

47

Dopo che il prodotto si è asciugato per l'appunto si procede con la carta vetrata a rimuovere il prodotto in eccesso. È possibile servirsi anche di una smerigliatrice per velocizzare i tempi. Con un panno, occorre pulire a fondo la superficie da possibili residui e con vernice spray procedere a ridipingere la parte interessata. Si consiglia di passare almeno due mani di vernice sul paraurti o le parti interne modificate, a distanza di qualche ora l'una dall'altra. In questo modo la modifica, ora stuccata al pezzo d'appoggio o di collegamento, sarà impercettibile e il risultato sembrerà opera di un professionista.

Continua la lettura
57

Alternativa all'usuale stucco per carrozzieri è uno strumento, come una sorte di pistola ad aria calda che attraverso il calore se avvicinata al punto di fuga, scioglie i lati di plastica. I lati fusi si uniscono tra loro finendo per stuccare senza materiali esterni la via di fuga in questione. Questo strumento è migliore e il lavoro finale potenzialmente risulta più curato, fatto stà che i vantaggi sono proporzionali agli svantaggi. È difficile avere una manualità tale da giungere con la pistola ad aria calda a una corrispondenza dei lati in plastica senza sbavature e complessivamente omogeneo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tuning

Tuning per principianti: da dove iniziare

Il tuning non è altro che una pratica diffusa fra le persone che prevede la personalizzazione del proprio mezzo, sia l'automobile che la moto, in base alle proprie esigenze e gusti. In questo semplicissimo articolo, passo dopo passo, ti darò tutte le...
Tuning

Tuning: come creare l'auto dei tuoi sogni

L'impatto del tuning è cambiato molto negli anni. Da modifiche estreme e cambiamenti radicali dell'aspetto dell'auto e della natura dell'auto, come accadeva circa un ventennio fa, il tuning si è evoluto in qualcosa di più discreto ma allo stesso tempo...
Tuning

Tuning auto e assicurazione: 10 cose da sapere

Il proprietario di un'auto tuning è colui che ha deciso di cambiare alcune caratteristiche del proprio mezzo per renderlo differente sia esteticamente che meccanicamente rispetto alle caratteristiche della propria casa costruttrice. La caratteristica...
Tuning

Come montare i fari tuning Peugeot 207

La Peugeot 207 è una macchina bellissima che però non monta di serie i fari tuning all'interno dell'autovettura. Se volete inserire questa tipologia di fari all'interno della vostra macchina ma non volete, allo stesso tempo, spendere molti soldi dal...
Tuning

Tuning Audio Fiat Punto 3 Serie

L'impianto audio in un'automobile è di buon gradimento da parte di chi viaggia. La compagnia della musica o gli aggiornamenti delle notizie durante il percorso rendono senz'altro i tragitti più piacevoli. L'installazione di un impianto audio in una...
Tuning

Come montare un copritappo benzina stile tuning

Con tuning si intende la modifica estetica e anche funzionale di un'auto (ma anche di qualsiasi altro veicolo a 2, 3 o 4 ruote). È una personalizzazione a tutti gli effetti, un modo di rendere speciale qualcosa di nostro rendendolo unico. Tra gli amanti...
Tuning

Come montare un terminale tuning allo scarico della marmitta dell'automobile

Ognuno di noi puó sentire la necessità di personalizzare un qualsiasi oggetto di nostro utilizzo, al quale siamo particolarmente affezionati.Molte persone, uomini sopratutto, sono molto affezionati alla loro amatissima automobili e molto spesso, hanno...
Tuning

Come organizzare un raduno tuning

Il “tuning” è una parola inglese (che deriva dal verso “to tune” che significa mettere a punto) ormai utilizzata in tutto il mondo per definire tutte quelle attività di modifica di mezzi a motore. Il tuning può infatti essere fatto alle auto,...