Vela: come prepararsi per una regata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siete interessati alla vela ma ancora non avete avuto il coraggio di muovere i primi passi in questo magico mondo? Si tratta di uno sport che offre tante emozioni e numerose soddisfazioni; inoltre per gli amanti della competizione non mancano momenti da brivido e non si smette mai di mettere alla prova sé stessi. Lungo i passi di questa guida vedremo come prepararsi per una regata, approfondendo tutto ciò che c'è da sapere per chi si avvicina a questo sport.

27

Occorrente

  • Esperienza, navi da regata
37

Il primo punto da chiarire è relativo alla tipologia di barca da utilizzare per la vela. Sono in tanti a chiedere se si può utilizzare qualsiasi tipo di barca. La risposta è positiva, ma bisogna ovviamente capire quali sono le caratteristiche della barca in questione e quali i circuiti che ad essa si rendono più adatti. Se ad esempio ci si trova a fare vela con una barca da crociera all'interno di una competizione alla quale partecipano solamente navi da regata, non si avrà il giusto divertimento. Se invece si gareggia tra barche della stessa tipologia il divertimento è garantito e si avranno maggiori soddisfazioni.

47

Nel momento in cui si si prepara ad una regata, bisogna tenere bene a mente che anche i piccoli dettagli fanno la differenza. È dunque indispensabile controllare lo stato della carena, che deve essere pulita adeguatamente. Altro dettaglio da non trascurare è relativo alle vele: se si possiedono vele da crociera, è importante regolare l'albero; potete inoltre decidere di acquistare delle vele da regata, ma si tratta comunque di una scelta da ponderare con attenzione. Passiamo invece alle eliche; le navi che ne sono munite potrebbero aver bisogno di pale più performanti a seconda della competizione che si deve affrontare. Quest'ultimo caso è relativo alle navi crociera adibite ad uso regata.
Continuando con i dettagli da controllare preventivamente, bisogna non trascurare l'avvolgifiocco, che non deve essere troppo pesante e spesso, in quanto potrebbe influire sulla bolina impedendo di stringere il vento in maniera adeguata. Ricordate poi che alleggerire la barca privandola dei suoi allestimenti, come ad esempio divani, cucine, ecc, comporta l'eliminazione dalla competizione; è dunque più indicato non imbarcare oggetti superflui.

Continua la lettura
57

Al di là degli accorgimenti tecnici, ci sono altri step che si possono compiere per prepararsi ad una regata. Potete infatti chiedere il consiglio ed il supporto di armatori più esperti, soprattutto se professionisti. È inoltre consigliata la frequentazione di un corso preparativo alla competizione; infine affidatevi sempre ad un coach in grado di formare un buon equipaggio e di coordinare al meglio tutte le attività del team.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Affidatevi ad un professionista per preparare la vostra competizione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

5 consigli sull'acquisto di una barca a vela usata

Il mercato nautico dell'usato offre numerose possibilità per chi desidera realizzare il sogno di acquistare una barca a vela. Ma è comunque sempre necessario presentarsi al momento dell'acquisto con le idee ben chiare. In questa guida, vogliamo dunque...
Altri Veicoli

Vela: come installare un filtro per l'acqua

Il filtro per l'acqua rappresenta un elemento molto importante per il corretto funzionamento di un'imbarcazione a vela. Spesso tale elemento viene tuttavia trascurato, in quanto si ritiene erroneamente che non abbia bisogno di una particolare manutenzione...
Altri Veicoli

Come riparare il verricello di una barca a vela

Se abbiamo una barca, a parte le opere di manutenzione ordinarie come ad esempio la tinteggiatura dello scafo e la cucitura di qualche squarcio creatosi nelle vele, ce ne sono altre un tantino più complesse che richiedono quindi un intervento più accurato....
Altri Veicoli

Come regolare le vele con vento forte

Mantenere una buona rotta di navigazione dipende innanzitutto da tre fattori: lo stato del mare, le caratteristiche delle vele che si hanno a disposizione e la competenza dello skipper nell'effettuare le manovre corrette. Quest'ultimo fattore, relativo...
Altri Veicoli

I principali mezzi di trasporto navali

L'uomo è sempre stato molto attratto dal mare e da sempre ha costruito imbarcazioni di ogni genere per affrontarlo e navigarlo alla scoperta di altri mondi. In epoche più vicine a noi poi si è accorto di poter sfruttare la navigazione per trasportare...
Altri Veicoli

Come regolare le vele con poco vento

La regolazione delle vele rappresenta un aspetto molto importante per chi vuole assumere una velocità di crociera stabile ed ottimale. Va detto che tale regolazione dipende sostanzialmente da tre fattori: l'intensità del vento, le caratteristiche dei...
Altri Veicoli

Come manovrare una barca con due motori

Se avete una barca abbastanza grande ed intendete farla navigare ad una velocità sostenuta corredandola di due motori è importante che conosciate a fondo le tecniche per manovrare un'imbarcazione del genere dotata di questi potenti propulsori. Nei passi...
Altri Veicoli

Come applicare la vetroresina alla barca

La vetroresina è un materiale che viene spesso utilizzata per costruire barche per diverse ragione. Una delle più importanti ragioni è sicuramente il fatto per cui è molto facile da riparare e soprattutto un materiale altamente resistente.... Ora...