Viaggio in moto: cosa controllare prima della partenza

Tramite: O2O 13/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

La manutenzione della propria moto è fondamentale, e va effettuata con periodicità, a maggior ragione se si intendono percorrere lunghe distanze, come può essere un viaggio. Prima di partire con la moto per un lungo viaggio dunque è necessario effettuare una serie di controlli sulle varie componenti onde evitare spiacevoli inconvenienti e vedersi così inevitabilmente rovinate le tanto agognate vacanze. Inoltre controllare la moto prima di partire potrà metterci al riparo da incidenti dovuti al malfunzionamento della nostra due ruote. Attraverso questa guida, il nostro intento è appunto quello di proteggere il vostro viaggio dagli inconvenienti dovuti a problemi tecnici, vedendo nello specifico cosa controllare prima della partenza e permettendovi di gustare ogni singolo chilometro del viaggio.

27

Occorrente

  • Chiavi a brugola
  • Chiavi a bussola
  • Kit ripara camera d'aria
  • Camera a d'aria di scorta
  • Pastiglie nuove
  • Candele
  • Grasso per catena
37

Meccanica

Come prima cosa dovremo procedere al controllo del livello di olio, del filtro dell'olio e dell'aria verificandone nel dettaglio il grado d'usura. Qualora dovessero risultare vecchi e "obsoleti" saranno da sostituire; se nutriamo perplessità sarà sempre opportuno munirsi di eventuali ricambi da utilizzare durante il viaggio. Se i percorsi che ci attendono prevedono strade con sabbia e sterrati potrà essere utile ingrassare l'interno della cassa del filtro, al fine di evitare che la polvere rovini la meccanica della moto. Controlliamo anche lo stato di usura delle candele, e nel caso portiamone con noi almeno un set di ricambio, ovviamente della stessa tipologia di quelle montate. Controlliamo inoltre lo stato della catena, ingrassiamola con un prodotto specifico e nel caso sia logora sostituiamola, controllando anche corona e pignone. Naturalmente ascoltiamo il rombo del nostro motore e se notiamo rumori strani o anomalie portiamo la moto dal meccanico per un check up generale.

47

Ciclistica

Dopo aver controllato la meccanica potremo passare alle sospensioni. Bisognerà verificare che il forcellone sia stabile e non faccia gioco e che gli armonizzatori a pieno carico versino in buono stato; se appaiono schiacciati a terra significa che abbiamo caricato troppo la moto pertanto sarà opportuno ridurre il peso complessivo dei "bagagli" rinunciando a qualcosa.
Una moto carica oltre le sue capacità può infatti provocare danni alle sospensioni, oltre a modificare pesantemente il feeling di guida, e limitare i movimenti del pilota mettendo a serio rischio la nostra incolumità durante il viaggio.
A questo punto potremo occuparci dei freni dedicandoci alla sostituzione delle pastiglie vecchie con quelle nuove al fine di essere certi di avere freni sempre efficaci, performanti e pronti all'uso. Affinché il sistema frenante risulti in ottimo stato andranno controllati anche i pistoncini, che non devono presentare puntamenti, e la pinza posteriore, che deve muoversi senza ostacoli. Ricordatevi di ricaricare la pompa freno al termine della manutenzione, affinché non ci sia aria all'interno del circuito. Controllate inoltre che i ganci per il posizionamento delle borse laterali siano in buono stato, onde evitare di perderle durante il tragitto.

Continua la lettura
57

Pneumatici

Da ultimo passiamo alle gomme che devono avere camere d'aria rinforzate e ferma copertoni.
È fondamentale dotarsi di tutto il necessario per affontare una foratura imprevista durante il viaggio pertanto sarà indispensabile munirsi di kit per il la riparazione degli pneumatici (se tubeless) o toppe per riparare la camera d'aria, due camere d'aria e di tutti gli strumenti per montare e smontare lo pneumatico.
Nel caso in cui ci si appresti ad affrontare un lungo viaggio, se la moto ha già percorso migliaia di chilometri, è necessario munirsi anche di un kit per riparare la catena.
Dopo aver svolto i controlli necessari ed inserito tra i bagagli tutti i vari kit necessari per affrontare qualsiasi ipotetico imprevisto potremo partire più sereni con la sicurezza che nulla potrà rovinare il tanto atteso viaggio in sella alla nostra due ruote.

67

Burocrazia

Ultima cosa, ma non per questo meno importante, la parte burocratica. Controllare che i vari documenti della moto siano in regola appare spesso scontato, ma così non è. Verificate che la moto abbia bollo ed assicurazione pagati, e che soprattutto sia stata sottoposta alla regolare revisione (ricordiamo che la prima è dopo 4 anni dall'acquisto, poi ogni 2 anni). Inoltre, controllate che la vostra patente e la carta d'identità siano in corso di validità, ed eventualmente, se prevedete viaggi fuori dalla Comunità Europea, il passaporto sia in regola.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un'ottimale controllo del motore, rivolgersi ad un meccanico di fiducia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Gli elementi della moto da controllare con costanza

La moto è una fedele compagna, con la quale intraprendere dei viaggi emozionanti. Cosa c'è di meglio di un viaggio in moto, godendosi il panorama collinare, montuoso o marino. Le emozioni che è possibile provare in sella ad una due ruote sono uniche,...
Moto

Moto: come controllare gli pneumatici

Troppo spesso ci si dimentica che gli pneumatici sono le uniche "cose" che ci tengono attaccati alla strada. Se viaggiamo, curviamo, freniamo e acceleriamo, la maggior parte del merito è proprio delle gomme. Per capirne l'importanza è utile pensare...
Moto

Come controllare i fusibili della moto

Per i possessori di un ciclomotore è importante sapere cosa siano i fusibili.I fusibili di una moto sono una sorta di cartucce, che si trovano all'interno dei circuiti elettrici. I fusibili li possiamo trovare posizionati fra la sorgente di energia,...
Moto

Come controllare il livello del refrigerante della moto

Il refrigerante, altrimenti conosciuto come liquido di raffreddamento, è uno dei componenti più importanti dei veicoli a motore raffreddati a liquido, sia per quanto riguarda le auto che per le moto. Esso serve per abbassare la temperatura del motore....
Moto

Come controllare l'olio della moto

Come controllare il livello dell'olio fa parte della regolare manutenzione della propria moto, quindi dovrete prevedere che avvenga circa ogni 1000 chilometri.È un'operazione abbastanza semplice che si può svolgere tranquillamente nel proprio garage...
Moto

Viaggio in moto: cosa portare

Mentre il vento ci attraversa, ci sentiamo liberi di volare, chilometro dopo chilometro, come un uccello con le ali spalancate all'orizzonte. È questa la sensazione che trasmette un'avventura su due ruote. Un viaggio diverso, alla scoperta di mete note...
Moto

Come organizzare un viaggio in moto

La moto rappresenta sicuramente un mezzo di trasporto alternativo per compiere uno splendido viaggio. Questo veicolo a due ruote consente di assaporarlo km per km, con una sensazione di totale libertà che lo rende unico nel proprio genere. Nel seguente...
Moto

Come prepararsi per un viaggio in moto

Le giornate si allungano, il sole inizia a splendere e il caldo inizia a sentirsi sempre più intensamente. Allora cosa c’è di meglio di un bel viaggio in moto con gli amici per trascorrere le vacanze? Per evitare che il tanto desiderato viaggio in...